Discussione:
Significato della frase "si commenta da solo"....
(troppo vecchio per rispondere)
pippo
2017-04-09 16:52:16 UTC
Permalink
Raw Message
La frase "si commenta da solo" è sempre utilizzata per esprimere un disappunto senza sbilanciarsi troppo?

Mi spiego meglio: potrei dire in un colloquio di lavoro:

"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta da solo",

oppure:

"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia lo ritengo ingiusto e vergognoso".


La prima frase (la ritengo meno esplicita rispetto alla seconda), esprime comunque un parere negativo senza sbilanciarsi troppo?

Cosa ne pensate?

Per la predetta circostanza ci sono frasi migliori?

Ciao e grazie mille!
Bruno Campanini
2017-04-09 22:53:03 UTC
Permalink
Raw Message
Post by pippo
La frase "si commenta da solo" è sempre utilizzata per esprimere un
disappunto senza sbilanciarsi troppo?
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta da solo",
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia lo ritengo
ingiusto e vergognoso".
La prima frase (la ritengo meno esplicita rispetto alla seconda), esprime
comunque un parere negativo senza sbilanciarsi troppo?
Cosa ne pensate?
È una frase che ho sempre avvertito come commento negativo.
Post by pippo
Per la predetta circostanza ci sono frasi migliori?
Il rifuggir da frasi fatte è sempre miglior cosa che ricorrervi.

Bruno
pippo
2017-04-10 05:01:28 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by pippo
La frase "si commenta da solo" è sempre utilizzata per esprimere un
disappunto senza sbilanciarsi troppo?
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta da solo",
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia lo ritengo
ingiusto e vergognoso".
La prima frase (la ritengo meno esplicita rispetto alla seconda), esprime
comunque un parere negativo senza sbilanciarsi troppo?
Cosa ne pensate?
È una frase che ho sempre avvertito come commento negativo.
Post by pippo
Per la predetta circostanza ci sono frasi migliori?
Il rifuggir da frasi fatte è sempre miglior cosa che ricorrervi.
OK, e come frase alternativa hai qualche suggerimento?

Ciao e grazie mille!
Giacobino da Tradate
2017-04-10 09:53:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by pippo
La frase "si commenta da solo" è sempre utilizzata per esprimere un
disappunto senza sbilanciarsi troppo?
e' una forma di reticenza, puo' essere inopportuna (sto riferendo degli
episodi, allora devo illustrarli bene non restare sul vago) oppure puo'
essere un artificio retorico calcoalto (evitando di commentare, induco
l'interlocutore a pensare situazioni forse anche peggiori del vero).
Post by pippo
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta da solo",
Se lo dico io che sto facendo un colloquio di lavoro e devo riferire le
mie esperienze precedenti, allora la forma: "Quello che ho visto io si
commenta da solo" e' sbagliata.

Infatti quello che hai visto e' sepolto nella tua memoria,
l'interlocutore non li conosce e quindi non puo' condividere alcun tipo
di commento.

Soluzione: volendo restando sul vago, devi dire "non fatemi raccontare
quello che ho visto in questi anni in merito di meritocrazia" oppure
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia e' cosa
da non credere" ecc. Allora sara' l'interlocutore, incuriosito, a
decidere se approfondire o lasciar perdere.

la frase "si commenta da se'" presuppone a monte la condivisione dei
fatti: o i fatti sono pubblici, quindi noti anche all'interlocutore,
oppure prima elenchi i fatti, poi lasci in sospeso la valutazione,
apparentemente tacendola ma in realta' amplificandola.
--
La cricca dei giacobini (C) M.G.
pippo
2017-04-10 10:14:57 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giacobino da Tradate
Post by pippo
La frase "si commenta da solo" è sempre utilizzata per esprimere un
disappunto senza sbilanciarsi troppo?
e' una forma di reticenza, puo' essere inopportuna (sto riferendo degli
episodi, allora devo illustrarli bene non restare sul vago) oppure puo'
essere un artificio retorico calcoalto (evitando di commentare, induco
l'interlocutore a pensare situazioni forse anche peggiori del vero).
Post by pippo
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta
da solo",
Se lo dico io che sto facendo un colloquio di lavoro e devo riferire le
mie esperienze precedenti, allora la forma: "Quello che ho visto io si
commenta da solo" e' sbagliata.
Infatti quello che hai visto e' sepolto nella tua memoria,
l'interlocutore non li conosce e quindi non puo' condividere alcun tipo
di commento.
Soluzione: volendo restando sul vago, devi dire "non fatemi raccontare
quello che ho visto in questi anni in merito di meritocrazia" oppure
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia e' cosa
da non credere" ecc. Allora sara' l'interlocutore, incuriosito, a
decidere se approfondire o lasciar perdere.
la frase "si commenta da se'" presuppone a monte la condivisione dei
fatti: o i fatti sono pubblici, quindi noti anche all'interlocutore,
oppure prima elenchi i fatti, poi lasci in sospeso la valutazione,
apparentemente tacendola ma in realta' amplificandola.
La frase di esempio, in effetti, si riferisce proprio alla meritocrazia e alla mia scheda di valutazione gestita negli ultimi tre anni dall'interlocutore (il mio capo).

Ciao e grazie mille!
Giacobino da Tradate
2017-04-10 12:57:14 UTC
Permalink
Raw Message
Post by pippo
Post by pippo
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta
da solo",
La frase di esempio, in effetti, si riferisce proprio alla meritocrazia e alla mia scheda di valutazione gestita negli ultimi tre anni dall'interlocutore (il mio capo).
Quindi tu stai dicendo al tuo capo che la sua valutazione su di te fa
schifo.

Allora la situazione e' sicuramente nota ad entrambi. Comunque il mio
consiglio e' di cambiare lo stesso la frase, perche' inizia in
soggettiva ("quello che ho visto") e termina in una presunta forma
impersonale ("si commenta da sola").

Basta una sfumatura, "quello che ho visto ... non merita commenti",
mantiene il soggetto, e' diretta e aggiunge una sfumatura di disprezzo.

IMHO!
--
La cricca dei giacobini (C) M.G.
pippo
2017-04-10 13:07:30 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giacobino da Tradate
Post by pippo
Post by pippo
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta
da solo",
La frase di esempio, in effetti, si riferisce proprio alla meritocrazia e alla mia scheda di valutazione gestita negli ultimi tre anni dall'interlocutore (il mio capo).
Quindi tu stai dicendo al tuo capo che la sua valutazione su di te fa
schifo.
Allora la situazione e' sicuramente nota ad entrambi.
E' un mio punto di vista sulla base alle mie aspettative; chiaramente, il capo, potrebbe anche essere in buona fede e imparziale nelle sue valutazioni nei miei confronti ma nutro MOLTO dubbi in merito...

[cut]

Ciao e grazie mille
pippo
2017-04-10 13:13:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giacobino da Tradate
Post by pippo
Post by pippo
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta
da solo",
La frase di esempio, in effetti, si riferisce proprio alla meritocrazia e alla mia scheda di valutazione gestita negli ultimi tre anni dall'interlocutore (il mio capo).
Quindi tu stai dicendo al tuo capo che la sua valutazione su di te fa
schifo.
E' un mio punto di vista, chiaramente, il capo, potrebbe anche essere in buona fede rispetto alla sua valutazione nei miei confronti ma nutro MOLTI DUBBI in merito...

Ciao e grazie mille!
Klaram
2017-04-10 16:11:02 UTC
Permalink
Raw Message
Post by pippo
Post by pippo
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta
da solo",
La frase di esempio, in effetti, si riferisce proprio alla meritocrazia e
alla mia scheda di valutazione gestita negli ultimi tre anni
dall'interlocutore (il mio capo).
Quindi tu stai dicendo al tuo capo che la sua valutazione su di te fa schifo.
Allora la situazione e' sicuramente nota ad entrambi. Comunque il mio
consiglio e' di cambiare lo stesso la frase, perche' inizia in soggettiva
("quello che ho visto") e termina in una presunta forma impersonale ("si
commenta da sola").
Basta una sfumatura, "quello che ho visto ... non merita commenti", mantiene
il soggetto, e' diretta e aggiunge una sfumatura di disprezzo.
"non merita commenti" mi sembra ancora troppo forte.
Se mi rivolgessi al mio capo, e, soprattutto, se dovessi continuare a
lavorare con lui, sarei molto più prudente.
Tipo: "... non è quello che mi sarei aspettato", che critca ma allo
stesso tempo relativizza e attenua un po' la negatività del giudizio.

k
Bruno Campanini
2017-04-10 09:55:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by pippo
Post by Bruno Campanini
Post by pippo
La frase "si commenta da solo" è sempre utilizzata per esprimere un
disappunto senza sbilanciarsi troppo?
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia si commenta da solo",
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla meritocrazia lo ritengo
ingiusto e vergognoso".
La prima frase (la ritengo meno esplicita rispetto alla seconda), esprime
comunque un parere negativo senza sbilanciarsi troppo?
Cosa ne pensate?
È una frase che ho sempre avvertito come commento negativo.
Post by pippo
Per la predetta circostanza ci sono frasi migliori?
Il rifuggir da frasi fatte è sempre miglior cosa che ricorrervi.
OK, e come frase alternativa hai qualche suggerimento?
Senza il contesto, no!

Bruno
Mad Prof
2017-04-10 11:27:52 UTC
Permalink
Raw Message
Post by pippo
OK, e come frase alternativa hai qualche suggerimento?
"Non ha bisogno di commenti" mi sembra renda più o meno la stessa idea e
suona meno polemica, ma giusto un po'…
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
ADPUF
2017-04-10 19:12:47 UTC
Permalink
Raw Message
Post by pippo
La frase "si commenta da solo" è sempre utilizzata per
esprimere un disappunto senza sbilanciarsi troppo?
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla
meritocrazia si commenta da solo",
"Quello che ho visto in questi anni in merito alla
meritocrazia lo ritengo ingiusto e vergognoso".
La prima frase (la ritengo meno esplicita rispetto alla
seconda), esprime comunque un parere negativo senza
sbilanciarsi troppo?
Cosa ne pensate?
Di solito si usa in senso negativo ma non escluderei il caso
opposto.
Post by pippo
Per la predetta circostanza ci sono frasi migliori?
Per prima cosa eviterei la ripetizione
", in merito alla meritocrazia, "

P.es. ", riguardo alla meritocrazia, "
--
AIOE °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Loading...