Discussione:
Avanzare
(troppo vecchio per rispondere)
ADPUF
2018-04-05 18:47:35 UTC
Permalink
Raw Message
Vuol dire
1- andare avanti

intrans.: Gigi avanza verso la porta avversaria.
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.

2- rimanere
Dopo aver diviso equamente il bottino del furto, avanza una
salsiccia.
- Toni, ti sono avanzati dei dadi da 8?
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Roger
2018-04-05 19:08:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Vuol dire
1- andare avanti
intrans.: Gigi avanza verso la porta avversaria.
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
2- rimanere
Dopo aver diviso equamente il bottino del furto, avanza una
salsiccia.
- Toni, ti sono avanzati dei dadi da 8?
E io aggiungo:

3 - Essere creditore
Avanzo ancora 50 euro da Toni
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Rapsòdo
2018-04-05 19:14:56 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by ADPUF
Vuol dire
1- andare avanti
intrans.: Gigi avanza verso la porta avversaria.
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
2- rimanere
Dopo aver diviso equamente il bottino del furto, avanza una
salsiccia.
- Toni, ti sono avanzati dei dadi da 8?
3 - Essere creditore
Avanzo ancora 50 euro da Toni
1 Superare, sorpassare: a. qualcuno in altezza, in velocità, in
intelligenza

2 fig. Proporre, presentare, porre innanzi: a. una domanda, un dubbio,
una proposta, un'ipotesi

3 fig. Far progredire, promuovere: mi hanno avanzato di grado
|| lett., raro Accrescere in potenza, ingrandire, migliorare
http://dizionari.repubblica.it/Italiano/A/avanzare.php
Bruno Campanini
2018-04-05 22:15:33 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by ADPUF
Vuol dire
1- andare avanti
intrans.: Gigi avanza verso la porta avversaria.
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
2- rimanere
Dopo aver diviso equamente il bottino del furto, avanza una
salsiccia.
- Toni, ti sono avanzati dei dadi da 8?
3 - Essere creditore
Avanzo ancora 50 euro da Toni
--
Ciao,
Roger
E se mi avanzasse ancora una rata di mutuo?

Bruno
Roger
2018-04-06 08:56:07 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by Roger
Post by ADPUF
Vuol dire
1- andare avanti
intrans.: Gigi avanza verso la porta avversaria.
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
2- rimanere
Dopo aver diviso equamente il bottino del furto, avanza una
salsiccia.
- Toni, ti sono avanzati dei dadi da 8?
3 - Essere creditore
Avanzo ancora 50 euro da Toni
--
Ciao,
Roger
E se mi avanzasse ancora una rata di mutuo?
Significato 2 di ADPUF
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Aioe
2018-04-05 20:56:36 UTC
Permalink
Raw Message
2- rimanere Dopo aver diviso equamente il bottino del furto, avanza una
salsiccia.
no, in quel senso 'rimanere' significa 'essere in sovrappiù' od al limite
'avanzare' nel senso di avere di troppo.
Roger
2018-04-06 09:08:58 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Aioe
2- rimanere Dopo aver diviso equamente il bottino del furto, avanza una
salsiccia.
no, in quel senso 'rimanere' significa 'essere in sovrappiù' od al limite
'avanzare' nel senso di avere di troppo.
Non capisco quel "no".
Dopo aver diviso equamente il bottino, "avanza" cioè rimane da dividere
una salciccia, che per essere divisa equamente necessita di un coltello
affilato e di una bilancia di precisione :-)

Quindi l'esempio di ADPUF è corretto, imho.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
ADPUF
2018-04-06 21:37:09 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Aioe
2- rimanere Dopo aver diviso equamente il bottino del
furto, avanza una salsiccia.
no, in quel senso 'rimanere' significa 'essere in sovrappiù'
od al limite 'avanzare' nel senso di avere di troppo.
Non capisco quel "no".
Dopo aver diviso equamente il bottino, "avanza" cioè rimane
da dividere una salciccia, che per essere divisa equamente
necessita di un coltello affilato e di una bilancia di
precisione :-)
Quindi l'esempio di ADPUF è corretto, imho.
Grazie.

La divisione di un qualcosa in due parti si fa facilmente: uno
divide, l'altro sceglie la sua parte.

Più difficile se ci sono più di due.


p.s. tra criminali la divisione del bottino si fa con altre
regole, come ben sapeva Totò le Moko. :-)
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Roger
2018-04-06 21:50:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
[...]
La divisione di un qualcosa in due parti si fa facilmente: uno
divide, l'altro sceglie la sua parte.
Più difficile se ci sono più di due.
Celebre enigma dei 17 cammelli:

Un cammelliere proprietario di 17 cammelli morendo lascia le bestie in
eredità ai tre figli da ripartire in base alla loro anzianità:
1/2 al primo
1/3 al secondo
1/9 al terzo
con la clausola che non devono uccidere nessun animale.
Non sapendo come fare, i figli si rivolgono al vecchio saggio del
villaggio
il quale...
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Bruno Campanini
2018-04-06 23:36:13 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by ADPUF
[...]
La divisione di un qualcosa in due parti si fa facilmente: uno
divide, l'altro sceglie la sua parte.
Più difficile se ci sono più di due.
Un cammelliere proprietario di 17 cammelli morendo lascia le bestie in
1/2 al primo
1/3 al secondo
1/9 al terzo
con la clausola che non devono uccidere nessun animale.
Non sapendo come fare, i figli si rivolgono al vecchio saggio del villaggio
il quale...
Io la risolverei così:

17/2 = 8.50 --> 8
17/3 = 5.67 --> 5
17/9 = 1.89 --> 1

poi dei tre cammelli che restano... uno a ciascuno, quindi 9 6 2.

Come l'ha risolta il saggio?

Bruno
Roger
2018-04-07 06:31:58 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
[...]
17/2 = 8.50 --> 8
17/3 = 5.67 --> 5
17/9 = 1.89 --> 1
poi dei tre cammelli che restano... uno a ciascuno, quindi 9 6 2.
Così non rispetti le volontà del de cuius.
Post by Bruno Campanini
Come l'ha risolta il saggio?
Ha aggiunto un suo cammello ai 17 che sono così diventati 18 e ha dato

- 9 cammelli (1/2 di 18) al primo
- 6 cammelli (1/3 di 18) al secondo
- 2 cammelli (1/9 di 18) al terzo

e così ha ripartito i 17 cammelli.

Il saggio si è quindi ripreso il suo cammello e i figli sono rimasti
soddisfatti perché ciascuno ha ricevuto più del dovuto.
:-)

Ti do atto che non hai guglato la soluzione "ufficiale", anche se sei
arrivato al medesimo risultato.

https://goo.gl/oK9yP7
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Rapsòdo
2018-04-07 06:57:03 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
[...]
17/2 = 8.50 --> 8
17/3 = 5.67 --> 5
17/9 = 1.89 --> 1
poi dei tre cammelli che restano... uno a ciascuno, quindi 9 6 2.
Così non rispetti le volontà del de cuius.
Post by Bruno Campanini
Come l'ha risolta il saggio?
Ha aggiunto un suo cammello ai 17 che sono così diventati 18 e ha dato
- 9 cammelli (1/2 di 18) al primo
- 6 cammelli (1/3 di 18) al secondo
- 2 cammelli (1/9 di 18) al terzo
e così ha ripartito i 17 cammelli.
veramente ha ripartito 18 cammelli, quindi la volontà
del de cuius non è stata rispettata nemmeno in questa maniera;
la conoscevo 'sta cosa e non m'è mai tornata;
credo che la volontà del de cuius fosse un po' maliziosa,
non tendente proprio al riconoscimento degli eredi
Rapsòdo
2018-04-07 09:16:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
Post by Roger
Ha aggiunto un suo cammello ai 17 che sono così diventati 18 e ha dato
- 9 cammelli (1/2 di 18) al primo
- 6 cammelli (1/3 di 18) al secondo
- 2 cammelli (1/9 di 18) al terzo
e così ha ripartito i 17 cammelli.
veramente ha ripartito 18 cammelli, quindi la volontà
del de cuius non è stata rispettata nemmeno in questa maniera;
la conoscevo 'sta cosa e non m'è mai tornata;
credo che la volontà del de cuius fosse un po' maliziosa,
non tendente proprio al riconoscimento degli eredi
Vorrei anche far notare diverse cose che ne conseguono:
- il saggio alla fine non è tanto un saggio, quanto un furbo
- ai figli non interessa la volontà del de cuius, ma mettere
le mani sul malloppo
- il padre da beffatore diventa beffato e si rivolta nella tomba
- la storiella funziona solo se c'è una identificazione
con la volontà avida dei figli e non con la vera volontà
del de cuius
- ultima cosa e non meno importante: l'interpretazione
è una cosa seria
Klaram
2018-04-07 11:46:04 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
[...]
17/2 = 8.50 --> 8
17/3 = 5.67 --> 5
17/9 = 1.89 --> 1
poi dei tre cammelli che restano... uno a ciascuno, quindi 9 6 2.
Così non rispetti le volontà del de cuius.
Post by Bruno Campanini
Come l'ha risolta il saggio?
Ha aggiunto un suo cammello ai 17 che sono così diventati 18 e ha dato
- 9 cammelli (1/2 di 18) al primo
- 6 cammelli (1/3 di 18) al secondo
- 2 cammelli (1/9 di 18) al terzo
e così ha ripartito i 17 cammelli.
veramente ha ripartito 18 cammelli, quindi la volontà
del de cuius non è stata rispettata nemmeno in questa maniera;
Non so le volontà del defunto, ma la matematica di sicuro non è
rispettata.
Non è possibile che i tre eredi "prendano di più di quello che spetta
loro" e che il cammello in più torni al legittimo proprietario.
Qualcuno DEVE averci rimesso.
Atrimenti ripetendo il trucchetto all'infinito ci si potrebbe
arricchire. :))

k
Rapsòdo
2018-04-07 11:59:48 UTC
Permalink
Raw Message
Non so le volontà del defunto, ma la matematica di sicuro non è rispettata.
Non è possibile che i tre eredi "prendano di più di quello che spetta loro"
e che il cammello in più torni al legittimo proprietario. Qualcuno DEVE
averci rimesso.
Atrimenti ripetendo il trucchetto all'infinito ci si potrebbe arricchire.
:))
non sono un grande matematico, ma a me parrebbe di sì, vedi:
(1/2 di 18) al primo 50%
(1/3 di 18) al secondo 33%
(1/9 di 18) al terzo 11%

totale 94% circa cioè 17 cammelli

il totale delle percentuali non arriva all'insieme intiero :D
Rapsòdo
2018-04-07 12:03:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
totale 94% circa cioè 17 cammelli
94% di 17 cammelli
Roger
2018-04-07 12:24:46 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
Post by Rapsòdo
totale 94% circa cioè 17 cammelli
94% di 17 cammelli
Di 18 cammelli ±
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Mad Prof
2018-04-07 12:01:21 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Non so le volontà del defunto, ma la matematica di sicuro non è
rispettata.
Non è possibile che i tre eredi "prendano di più di quello che spetta
loro" e che il cammello in più torni al legittimo proprietario.
Qualcuno DEVE averci rimesso.
Atrimenti ripetendo il trucchetto all'infinito ci si potrebbe
arricchire. :))
Il trucco sta nel fatto che 1/2 + 1/3 + 1/9 non fa 1, ma 17/18 (0.944),
quindi c'è una parte di eredità non assegnata. Questa parte extra
permette di arrotondare in eccesso le parti che spetterebbero a
ciascuno, quindi non ci ha rimesso nessuno, anzi ciascuno ha avuto più
di quello che gli spettava. In più, le proporzioni sono rispettate,
perché il primo ha avuto una volta e mezzo quello che ha avuto il
secondo e il secondo ha avuto il triplo di quello che ha avuto il terzo…
--
Sanity is not statistical
Roger
2018-04-07 12:21:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
Post by Klaram
Non so le volontà del defunto, ma la matematica di sicuro non è
rispettata.
Non è possibile che i tre eredi "prendano di più di quello che spetta
loro" e che il cammello in più torni al legittimo proprietario.
Qualcuno DEVE averci rimesso.
Atrimenti ripetendo il trucchetto all'infinito ci si potrebbe
arricchire. :))
Il trucco sta nel fatto che 1/2 + 1/3 + 1/9 non fa 1, ma 17/18 (0.944),
quindi c'è una parte di eredità non assegnata. Questa parte extra
permette di arrotondare in eccesso le parti che spetterebbero a
ciascuno, quindi non ci ha rimesso nessuno, anzi ciascuno ha avuto più
di quello che gli spettava. In più, le proporzioni sono rispettate,
perché il primo ha avuto una volta e mezzo quello che ha avuto il
secondo e il secondo ha avuto il triplo di quello che ha avuto il terzo…
Ehehehehehehe, mica per niente quel saggio era... saggio :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Rapsòdo
2018-04-08 17:06:58 UTC
Permalink
Raw Message
Roger ha postato:
[...]
Post by Roger
Ehehehehehehe, mica per niente quel saggio era... saggio :-)
[...]

Solo perché usò in maniera intelligente e furba la matematica?
Un saggio autentico non si sarebbe messo al servizio
dei figli, ma avrebbe interpretato la situazione
super partes, per poi agire secondo giustizia.
Rispondo, così controllo anche la firma B-)
--
deformata reformare
reformata conformare
conformata confirmare
confirmata transformare
Father McKenzie
2018-04-08 18:18:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
deformata reformare
reformata conformare
conformata confirmare
confirmata transformare
Bona probata confirmare.
Veteriora non semper deteriora (perlomenum, non omnia)
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Klaram
2018-04-07 18:41:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
Post by Klaram
Non so le volontà del defunto, ma la matematica di sicuro non è
rispettata.
Non è possibile che i tre eredi "prendano di più di quello che spetta
loro" e che il cammello in più torni al legittimo proprietario.
Qualcuno DEVE averci rimesso.
Atrimenti ripetendo il trucchetto all'infinito ci si potrebbe
arricchire. :))
Il trucco sta nel fatto che 1/2 + 1/3 + 1/9 non fa 1, ma 17/18 (0.944),
quindi c'è una parte di eredità non assegnata. Questa parte extra
permette di arrotondare in eccesso le parti che spetterebbero a
ciascuno, quindi non ci ha rimesso nessuno, anzi ciascuno ha avuto più
di quello che gli spettava. In più, le proporzioni sono rispettate,
perché il primo ha avuto una volta e mezzo quello che ha avuto il
secondo e il secondo ha avuto il triplo di quello che ha avuto il terzo…
Giusto.
Quello che non quadra in ciò che avete detto tu è Roger è "ciascuno ha
avuto di più di quello che gli spettava", che mi ha indotta a dire,
erroneamente, che qualcuno deve averci rimesso, perché non si può
complessivamente avere di più dell'ammontare dell'eredità.

In realtà, se la divisione di quella parte di eredità assegnata dopo è
ancora in prorporzione (come è), ognuno ha avuto quello che gli
spettava. Né più né meno.

k
Bruno Campanini
2018-04-07 19:52:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Mad Prof
Post by Klaram
Non so le volontà del defunto, ma la matematica di sicuro non è
rispettata.
Non è possibile che i tre eredi "prendano di più di quello che spetta
loro" e che il cammello in più torni al legittimo proprietario. Qualcuno
DEVE averci rimesso.
Atrimenti ripetendo il trucchetto all'infinito ci si potrebbe arricchire.
:))
Il trucco sta nel fatto che 1/2 + 1/3 + 1/9 non fa 1, ma 17/18 (0.944),
quindi c'è una parte di eredità non assegnata. Questa parte extra
permette di arrotondare in eccesso le parti che spetterebbero a
ciascuno, quindi non ci ha rimesso nessuno, anzi ciascuno ha avuto più
di quello che gli spettava. In più, le proporzioni sono rispettate,
perché il primo ha avuto una volta e mezzo quello che ha avuto il
secondo e il secondo ha avuto il triplo di quello che ha avuto il terzo…
Giusto.
Quello che non quadra in ciò che avete detto tu è Roger è "ciascuno ha avuto
di più di quello che gli spettava", che mi ha indotta a dire, erroneamente,
che qualcuno deve averci rimesso, perché non si può complessivamente avere di
più dell'ammontare dell'eredità.
In realtà, se la divisione di quella parte di eredità assegnata dopo è
ancora in prorporzione (come è), ognuno ha avuto quello che gli spettava. Né
più né meno.
Già... Jedem das seine!

Ci ho studiato un po' sopra: il sistema 1/2, 1/3, 1/9 funziona
solo con cammelli in numero intero multiplo di 17.

Probabilmente il saggio del villaggio con 34969 cammelli non ci
avrebbe azzeccato.

Bruno
Roger
2018-04-07 12:34:54 UTC
Permalink
Raw Message
[...]
Non è possibile che i tre eredi "prendano di più di quello che spetta loro"
e che il cammello in più torni al legittimo proprietario. Qualcuno DEVE
averci rimesso.
E invece è possibile.
Perché, come fa rilevare Mad Prof, il lascito era di 17/18 dei 17
cammelli, quindi una parte dell'eredità (1/18) non era stata destinata
a nessuno.
Invece, col trucco del cammello aggiunto, anche quella frazione di
eradità non destinata (1/18 di 17 cammelli) è stata ripartita fra i
tre eredi, i quali hanno così ricevuto "più del dovuto":

P.S. Quel "saggio", vista la sua saggezza, è stato poi nominato gran
visir del sultano :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Bruno Campanini
2018-04-07 18:00:04 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
[...]
17/2 = 8.50 --> 8
17/3 = 5.67 --> 5
17/9 = 1.89 --> 1
poi dei tre cammelli che restano... uno a ciascuno, quindi 9 6 2.
Così non rispetti le volontà del de cuius.
L'unica maniera di fare i conti matematicamente corretti è:

1/2 x C + 1/3 x C + 1/9 x C = 17

da cui C = 18 quindi:

1/2 x 18 = 9
1/3 x 18 = 6
1/9 x 18 = 2

Se la matematica non è un'opinione!

Bruno
Giovanni Drogo
2018-04-06 08:24:36 UTC
Permalink
Raw Message
Ah le famose "tecnologie avanzate" ... ti avanza qualche tecnologia ?
Father McKenzie
2018-04-06 18:29:51 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giovanni Drogo
Ah le famose "tecnologie avanzate" ... ti avanza qualche tecnologia ?
Su una vecchia balilla si avanza/ la famiglia Brambilla in vacanza
La Balilla è tecnologia avanzata? :-O
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
ADPUF
2018-04-06 21:39:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by Giovanni Drogo
Ah le famose "tecnologie avanzate" ... ti avanza qualche
tecnologia ?
Su una vecchia balilla si avanza/ la famiglia Brambilla in
vacanza
La Balilla è tecnologia avanzata? :-O
Strano che non riusino il nome come fanno con tante altre... ma
forse aspettano che Casapaund superi il 10%...

Com'era quella canzoncina milanese su una macchinassa?
Forse era di Nanni Svampa...
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Klaram
2018-04-06 10:54:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Vuol dire
1- andare avanti
intrans.: Gigi avanza verso la porta avversaria.
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo.

k
Rapsòdo
2018-04-06 11:16:03 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by ADPUF
Vuol dire
1- andare avanti
intrans.: Gigi avanza verso la porta avversaria.
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo
pare che sia "bipolare" :)

• avanzare:

→ uso transitivo: (ausiliare: avere) ha il significato di “spostare in
avanti” ma anche “presentare”: avanzare una domanda, una proposta;

→ uso intransitivo: (ausiliare: essere) ha il significato di “andare
avanti, procedere”: l’esercito avanza faticosamente; anche col
significato di “essere in più, in sovrabbondanza”: è avanzato del pane.
http://tinyurl.com/y86x6e3u
edi'®
2018-04-06 14:14:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by ADPUF
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
 Per me è intransitivo.
La squadra ha progressivamente avanzato il baricentro del gioco.
Il generale ha avanzato le prime linee a ridosso del nemico.

E.D.
Voce dalla Germania
2018-04-06 15:44:10 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by ADPUF
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo.
Per Treccani e De Mauro è _anche_ intransitivo.
<http://www.treccani.it/vocabolario/avanzare1>
<https://dizionario.internazionale.it/cerca/avanzare>
Klaram
2018-04-06 16:33:18 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Post by Klaram
Post by ADPUF
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo.
Per Treccani e De Mauro è _anche_ intransitivo.
<http://www.treccani.it/vocabolario/avanzare1>
<https://dizionario.internazionale.it/cerca/avanzare>
Prendo atto che "avanzare" possa essere transitivo nel senso di
"spostare in avanti, anche se a me suona male.
"Le truppe avanzano", ma se il soggetto è il generale e le truppe
l'oggetto, mi sembra meglio "fa avanzare".

k
Roger
2018-04-06 16:59:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Post by Klaram
Post by ADPUF
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo.
Per Treccani e De Mauro è _anche_ intransitivo.
<http://www.treccani.it/vocabolario/avanzare1>
<https://dizionario.internazionale.it/cerca/avanzare>
Prendo atto che "avanzare" possa essere transitivo nel senso di "spostare in
avanti, anche se a me suona male.
"Le truppe avanzano", ma se il soggetto è il generale e le truppe l'oggetto,
mi sembra meglio "fa avanzare".
In questa accezione è senz'altro intransitivo.

Ma io posso avanzare la minestra, avanzare dei soldi da un debitore,
avanzare una pretesa.
E in questi casi è transitivo.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Rapsòdo
2018-04-06 17:32:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Voce dalla Germania
Post by Klaram
Post by ADPUF
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo.
Per Treccani e De Mauro è _anche_ intransitivo.
<http://www.treccani.it/vocabolario/avanzare1>
<https://dizionario.internazionale.it/cerca/avanzare>
Prendo atto che "avanzare" possa essere transitivo nel senso di "spostare
in avanti, anche se a me suona male.
"Le truppe avanzano", ma se il soggetto è il generale e le truppe
l'oggetto, mi sembra meglio "fa avanzare".
In questa accezione è senz'altro intransitivo.
Ma io posso avanzare la minestra, avanzare dei soldi da un debitore,
avanzare una pretesa.
E in questi casi è transitivo.
ecco... adesso non ci capisco più niente
sposti la minestra in avanti? 8-o
Rapsòdo
2018-04-07 00:49:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
Post by Roger
Ma io posso avanzare la minestra, avanzare dei soldi da un debitore,
avanzare una pretesa.
E in questi casi è transitivo.
ecco... adesso non ci capisco più niente
sposti la minestra in avanti? 8-o
azz... l'ho capito adesso il senso...
"ci si può permettere di avanzare la minestra nel piatto",
mai usato in questa maniera il vocabolo, né mi ricordo
di averlo mai sentito usare; è familiare nella forma
tipo "mi è avanzata" oppure "è avanzata";
chissà che vuol dire
ADPUF
2018-04-06 21:43:42 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Voce dalla Germania
Post by Klaram
Post by ADPUF
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo.
Per Treccani e De Mauro è _anche_ intransitivo.
<http://www.treccani.it/vocabolario/avanzare1>
<https://dizionario.internazionale.it/cerca/avanzare>
Prendo atto che "avanzare" possa essere transitivo nel senso
di "spostare in avanti, anche se a me suona male.
"Le truppe avanzano", ma se il soggetto è il generale e le
truppe l'oggetto, mi sembra meglio "fa avanzare".
Nei libri di scacchi (e di guerra, che poi è la stessa cosa)
scrivono "avanzare" un pezzo, non "fare avanzare".

Almeno così mi par di ricordare.
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Roger
2018-04-06 21:57:13 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Post by Klaram
Post by Voce dalla Germania
Post by Klaram
Post by ADPUF
trans.: Bepi avanza il pedone e dà scacco al Re.
"Bepi avanza il pedone" mi ricorda "uscire il cane".
Per me è intransitivo.
Per Treccani e De Mauro è _anche_ intransitivo.
<http://www.treccani.it/vocabolario/avanzare1>
<https://dizionario.internazionale.it/cerca/avanzare>
Prendo atto che "avanzare" possa essere transitivo nel senso
di "spostare in avanti, anche se a me suona male.
"Le truppe avanzano", ma se il soggetto è il generale e le
truppe l'oggetto, mi sembra meglio "fa avanzare".
Nei libri di scacchi (e di guerra, che poi è la stessa cosa)
scrivono "avanzare" un pezzo, non "fare avanzare".
Non è proprio la stessa cosa perché le truppe sono semoventi, mentre i
pezzi degli scacchi no.

Quindi, mentre si può dire che i soldati avanzano fino al fronte, per i
pezzi degli scacchi si dice che Bepi avanza il pedone E2 in E4.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Klaram
2018-04-07 11:39:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by ADPUF
Nei libri di scacchi (e di guerra, che poi è la stessa cosa)
scrivono "avanzare" un pezzo, non "fare avanzare".
Non è proprio la stessa cosa perché le truppe sono semoventi, mentre i
pezzi degli scacchi no.
Quindi, mentre si può dire che i soldati avanzano fino al fronte, per i
pezzi degli scacchi si dice che Bepi avanza il pedone E2 in E4.
Probabilmente hai ragione.
Ho riguardato il D.O. e, riferito a truppe, eserciti ecc., considera
"avanzare" intransitivo. Poi nel transitivo fa esempi come sgabello:
avanzare lo sgabello verso il tavolo.

Lo stesso per il DELI: intransitivo con truppe, disoccupazione,
partiti, epidemie ecc. ecc., ma transitivo con sedie ecc., "muovere
quacosa metterlo più avanti".
Però qui c'è un'incongruenza perché nomina nuovamente le truppe che
aveva già messo nell'intransitivo. Mi è venuto in mente che le truppe
potrebbero essere considerate, non come semoventi, ma oggetti nelle
mani dei generali.

Ci possono anche essere sfumatutre di significato, come "il generale
fa avanzare le truppe", ordina di andare andare avanti e loro vanno;
"il generale avanza le truppe", le sposta in avanti come le sposterebbe
sul plastico di una battaglia.

k
Loading...