Discussione:
Canali master e slave con connessioni SATA
(troppo vecchio per rispondere)
Roger
2017-12-15 16:03:04 UTC
Permalink
Raw Message
Nel mio pc la scheda madre ha 6 porte SATA a cui ho collegato 4 hd
e due lettori CD/DVD.

Durante il boot compaiono le scritte:
IDE Channel 0 Master
IDE Channel 0 Slave
IDE Channel 1 Master
IDE Channel 1 Slave
Ecc.
con l'indicazione del dispositivo collegato.

Ecco uno screenshot:

Loading Image...

Sulla mobo le porte SATA sono numerate da 0 a 5

Qualcuno capisce che senso hanno quelle indicazioni dei canali IDE
Master e Slave?

Grazie e chi mi potrà dare lumi.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Roger
2017-12-15 17:54:05 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Nel mio pc la scheda madre ha 6 porte SATA a cui ho collegato 4 hd
e due lettori CD/DVD. [...]
Oops! Scusate, ho sbagliato niusgruppo.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
B.B.
2017-12-18 13:19:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Sulla mobo le porte SATA sono numerate da 0 a 5
Qualcuno capisce che senso hanno quelle indicazioni dei canali IDE
Master e Slave?
Serial ATA non ha il concetto di master/slave, ma talvolta il BIOS, per
motivi di compatibilità, cerca di far credere ai programmi che alcuni
dischi siano montati come master e altri come slave.

Per tornare in tema col gruppo, è stupefacente come in inglese si possa
casualmente parlare di padrone e di schiavo nel contesto informatico,
nonostante la storia relativamente recente di schiavismo in America.

Anche volendo tradurre le parole master e slave in italiano, proprio non
ci riesco: suonano troppo sgradevoli, nonostante noi si sia chiuso con
la schiavitù pressapoco un millennio fa (o forse proprio per questo?).

--bb
Ammammata
2017-12-18 13:32:01 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno Mon 18 Dec 2017 02:19:16p, *B.B.* ha inviato su
Post by B.B.
Anche volendo tradurre le parole master e slave in italiano, proprio non
ci riesco
principale e secondario
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by B.B.
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
B.B.
2017-12-18 16:56:00 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ammammata
Post by B.B.
Anche volendo tradurre le parole master e slave in italiano, proprio non
ci riesco
principale e secondario
Che, appunto, non sono una traduzione dall'inglese, ma parole diverse
adatte alla nostra sensibilità.

--bb
edi'®
2017-12-18 19:32:53 UTC
Permalink
Raw Message
Post by B.B.
Post by Ammammata
Post by B.B.
Anche volendo tradurre le parole master e slave in italiano, proprio non
ci riesco
principale e secondario
Che, appunto, non sono una traduzione dall'inglese, ma parole diverse
adatte alla nostra sensibilità.
E forse quel /secondario/ non rende abbastanza il concetto di dipendenza
tra "slave" e "master": io proporrei /subordinato/

E.D.
B.B.
2017-12-19 11:45:08 UTC
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by B.B.
Post by Ammammata
Post by B.B.
Anche volendo tradurre le parole master e slave in italiano, proprio non
ci riesco
principale e secondario
Che, appunto, non sono una traduzione dall'inglese, ma parole diverse
adatte alla nostra sensibilità.
E forse quel /secondario/ non rende abbastanza il concetto di dipendenza
tra "slave" e "master": io proporrei /subordinato/
Sì, anche se in realtà in questo caso è la terminologia inglese che è in
errore: tra dischi master e slave non c'è alcuna relazione di
subordinazione (per anni si è diffusa la convinzione, in realtà falsa,
che le prestazioni del disco slave fossero inferiori a quelle del
master: tutto per colpa di un nome sbagliato).

--bb
edi'®
2017-12-19 13:15:02 UTC
Permalink
Raw Message
Post by B.B.
Post by edi'®
E forse quel /secondario/ non rende abbastanza il concetto di
dipendenza tra "slave" e "master": io proporrei /subordinato/
Sì, anche se in realtà in questo caso è la terminologia inglese che è in
errore: tra dischi master e slave non c'è alcuna relazione di
subordinazione (per anni si è diffusa la convinzione, in realtà falsa,
che le prestazioni del disco slave fossero inferiori a quelle del
master: tutto per colpa di un nome sbagliato).
Non è questione di prestazioni ma del fatto che il subordinato (in
informatica come in campo lavorativo...) deve ricevere le istruzioni
tramite il master per svolgere il suo compito.

E.D.
Valerio Vanni
2017-12-19 23:29:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Non è questione di prestazioni ma del fatto che il subordinato (in
informatica come in campo lavorativo...) deve ricevere le istruzioni
tramite il master per svolgere il suo compito.
Non è quello che accade nei dischi.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
edi'®
2017-12-20 15:07:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Valerio Vanni
Post by edi'®
Non è questione di prestazioni ma del fatto che il subordinato (in
informatica come in campo lavorativo...) deve ricevere le istruzioni
tramite il master per svolgere il suo compito.
Non è quello che accade nei dischi.
Possiamo dire - per quanto riguarda i dischi - che il subordinato deve
aspettare i comodi del padrone, che ha una corsia preferenziale?

E.D.
ADPUF
2017-12-20 19:46:23 UTC
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by Valerio Vanni
Post by edi'®
Non è questione di prestazioni ma del fatto che il
subordinato (in informatica come in campo lavorativo...)
deve ricevere le istruzioni tramite il master per svolgere
il suo compito.
Non è quello che accade nei dischi.
Possiamo dire - per quanto riguarda i dischi - che il
subordinato deve aspettare i comodi del padrone, che ha una
corsia preferenziale?
A me pare che non sia un "padrone" ma un IGS, Intermediario
Gerarchicamente Superiore (alias Passacarte Capo).


Ma gli americani sono sempre esagerati.
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Valerio Vanni
2017-12-20 22:30:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by Valerio Vanni
Post by edi'®
Non è questione di prestazioni ma del fatto che il subordinato (in
informatica come in campo lavorativo...) deve ricevere le istruzioni
tramite il master per svolgere il suo compito.
Non è quello che accade nei dischi.
Possiamo dire - per quanto riguarda i dischi - che il subordinato deve
aspettare i comodi del padrone, che ha una corsia preferenziale?
No, perché non è così.
L'unica differenza è nell'enumerazione dei dispositivi.

Parlo delle interfacce presenti nella seconda metà degli anni '90, non
è da escludere che la nomenclatura si portasse dietro qualcosa di
precedentemente sensato.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Ammammata
2017-12-19 15:38:24 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno Tue 19 Dec 2017 12:45:08p, *B.B.* ha inviato su
per anni si Ú diffusa la convinzione, in realtà falsa,
che le prestazioni del disco slave fossero inferiori a quelle del
master: tutto per colpa di un nome sbagliato
però il connettore slave è il secondo, quello più lontano, e i dati devono
fare più strada per andare e tornare dalla mobo ;)
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Valerio Vanni
2017-12-18 19:32:25 UTC
Permalink
Raw Message
On Mon, 18 Dec 2017 16:56:00 +0000, "B.B."
Post by B.B.
Post by Ammammata
Post by B.B.
Anche volendo tradurre le parole master e slave in italiano, proprio non
ci riesco
principale e secondario
Che, appunto, non sono una traduzione dall'inglese, ma parole diverse
adatte alla nostra sensibilità.
In ogni caso, non sono corrette come traduzioni perché traducono già
un concetto diverso.

Nella normale interfaccia IDE che supportava quattro dispositivi,
c'erano due canali (con due porte fisiche) già chiamati primario e
secondario. Il master e lo slave condividevano la piattina.

In tutto c'erano (in inglese):

-Primary master
-Primary slave
-Secondary master
-Secondary slave
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Ammammata
2017-12-19 07:29:22 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno Mon 18 Dec 2017 08:32:25p, *Valerio Vanni* ha inviato su
Post by Valerio Vanni
Nella normale interfaccia IDE che supportava quattro dispositivi,
c'erano due canali (con due porte fisiche) già chiamati primario e
secondario. Il master e lo slave condividevano la piattina.
-Primary master
-Primary slave
-Secondary master
-Secondary slave
giusto

gli anni passano, le tecnologie cambiano e queste cose si dimenticano :(
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by Valerio Vanni
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Loading...