Discussione:
Missa
Aggiungi Risposta
Bruno Campanini
2017-11-22 03:52:52 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Nulla a che fare con quella di Beethoven... è mio nipote che mi scrive
da Austin con lo smartphone.

"Mi sa" (che scrive "missa" forse usando una ortografia SMS), in
quella Romagna che conosco, è un'espressione colloquiale molto
frequente
che sta per penso, ritengo, mi pare.

In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa l'espressione
"mi sa"?

Bruno
Father McKenzie
2017-11-22 04:37:44 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa l'espressione
"mi sa"?
L'ho sentita un po' dappertutto, magari con intonazione diversa
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Mad Prof
2017-11-22 07:13:05 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Nulla a che fare con quella di Beethoven... è mio nipote che mi scrive
da Austin con lo smartphone.
"Mi sa" (che scrive "missa" forse usando una ortografia SMS), in
quella Romagna che conosco, è un'espressione colloquiale molto
frequente
che sta per penso, ritengo, mi pare.
In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa l'espressione
"mi sa"?
Mi sa un po’ dappertutto…
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
edi'®
2017-11-22 09:22:11 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
Post by Bruno Campanini
In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa l'espressione
"mi sa"?
Mi sa un po’ dappertutto…
Mi sa anche a me.

E.D.
Giovanni Drogo
2017-11-22 10:26:04 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa l'espressione
"mi sa"?
Mi sa che succede almeno in tutto il nord, quantomeno a Milano. Ma NON
scritto "missa", quello e' solo "ite missa est", e non nell'ambrosiano,
Klaram
2017-11-22 10:45:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Giovanni Drogo
In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa l'espressione "mi
sa"?
Mi sa che succede almeno in tutto il nord, quantomeno a Milano.
Mi sa pure a me, però non l'ho mai sentita nei dialetti
settentrionali.

https://goo.gl/TdqaID

k
Bruno Campanini
2017-11-22 16:20:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Giovanni Drogo
In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa l'espressione "mi
sa"?
Mi sa che succede almeno in tutto il nord, quantomeno a Milano.
Mi sa pure a me, però non l'ho mai sentita nei dialetti settentrionali.
Anche qui in Romagna, dove la frase è molto diffusa, in dialetto
si esprime in tutt'altro modo.

Bruno
Roger
2017-11-22 13:57:45 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Nulla a che fare con quella di Beethoven... è mio nipote che mi scrive
da Austin con lo smartphone.
"Mi sa" (che scrive "missa" forse usando una ortografia SMS), in
quella Romagna che conosco, è un'espressione colloquiale molto frequente
che sta per penso, ritengo, mi pare.
Maissentita.

Ho comunque il dubbio che nella velocità della digitazione gli siano
scappate
due esse consecutive...
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Bruno Campanini
2017-11-22 16:18:50 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
Nulla a che fare con quella di Beethoven... è mio nipote che mi scrive
da Austin con lo smartphone.
"Mi sa" (che scrive "missa" forse usando una ortografia SMS), in
quella Romagna che conosco, è un'espressione colloquiale molto frequente
che sta per penso, ritengo, mi pare.
Maissentita.
Ho comunque il dubbio che nella velocità della digitazione gli siano scappate
due esse consecutive...
No, perché è già la seconda volta che lo scrive.
La prima volta a mia moglie e io non ci ho messo becco.
Penso piuttosto a una ortografia SMS.

Bruno
ADPUF
2017-11-23 18:55:36 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Nulla a che fare con quella di Beethoven... è mio nipote che
mi scrive da Austin con lo smartphone.
"Mi sa" (che scrive "missa" forse usando una ortografia SMS),
in quella Romagna che conosco, è un'espressione colloquiale
molto frequente
che sta per penso, ritengo, mi pare.
In qual'altre regioni di questo paese meravigliao si usa
l'espressione "mi sa"?
A quanto pare esiste solo per la prima persona che parla, non
ho mai sentito "ti sa" o "gli sa".
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Father McKenzie
2017-11-24 16:40:54 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
A quanto pare esiste solo per la prima persona che parla, non
ho mai sentito "ti sa" o "gli sa".
Potremmo aggiungere "si sa"?
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Loading...