Discussione:
Cabaret di paste
Aggiungi Risposta
Fiorelisa
2010-12-22 15:08:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come equivalente
di "vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima volta, e mi ha
alquanto stupito. A voi è nota?
Lem Novantotto
2010-12-22 15:48:04 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fiorelisa
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come equivalente
di "vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima volta, e mi ha
alquanto stupito. A voi è nota?
Sì: cabaret, vassoio.
--
Bye, Lem
Ceterum censeo ISLAM esse delendum
_____________________________________________________________________
Non sprecare i cicli idle della tua CPU. Usali per qualcosa di utile.
http://orbit.psi.edu/ http://www.worldcommunitygrid.org/index.jsp
http://boinc.berkeley.edu/projects.php
Klaram
2010-12-22 16:18:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Lem Novantotto
Post by Fiorelisa
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come equivalente
di "vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima volta, e mi ha
alquanto stupito. A voi è nota?
Sì: cabaret, vassoio.
E' francese, ma pronunciata come è scritta [cabarèt] è piemontese.
I milanesi dicono gabaré e i genovesi cabarè. :-))
k
Father McKenzie
2010-12-22 16:51:38 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
E' francese, ma pronunciata come è scritta [cabarèt] è piemontese.
I milanesi dicono gabaré e i genovesi cabarè. :-))
qui direbbero cabbbbbbarè, quindi preferiamo guantiera.
(Life is a cabaret, oh chum...)
Tafano
2010-12-23 07:11:21 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
E' francese, ma pronunciata come è scritta [cabarèt] è piemontese.
I milanesi dicono gabaré e i genovesi cabarè. :-))
qui direbbero cabbbbbbarè, quindi preferiamo guantiera.
(Life is a cabaret, oh chum...)
Credevo che l'uso di "guantiera" fosse limitato a Napoli e dintorni.
--
firma
Father McKenzie
2010-12-23 09:15:44 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Tafano
Credevo che l'uso di "guantiera" fosse limitato a Napoli e dintorni.
be', eravamo Regno delle due Sicilie anche noi
v***@yahoo.it
2017-08-07 21:11:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Comunque guantiera è corretto , è usato anche dal Manzoni, in più sul Garzanti lo da come def d vassoio mentre nel caso di cabaret c'è scritto "uso regionale"...
Fiorelisa
2010-12-22 16:31:55 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Lem Novantotto
Post by Fiorelisa
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come equivalente
di "vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima volta, e mi ha
alquanto stupito. A voi è nota?
Sì: cabaret, vassoio.
Ah, già; ora ho visto che lo riporta anche il mio vecchio dizionario
Palazzi. E come primo significato, tra l'altro.
HD
2010-12-22 16:24:09 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fiorelisa
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come
equivalente di "vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima
volta, e mi ha alquanto stupito. A voi è nota?
pensavo paste di "cut (copy) and paste".
Io in passato ho sentito "Trionfo di XXXX".
Questo "cabaret" è dvavero da cabaret.
HD
2010-12-22 16:25:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fiorelisa
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come
equivalente di "vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima
volta, e mi ha alquanto stupito. A voi è nota?
ma poi, 'paste' ai sensi di dolci o ai sensi di maccaroni
(ai sensi della legge sulla stampa)?
Klaram
2010-12-22 16:40:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by HD
Post by Fiorelisa
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come
equivalente di "vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima
volta, e mi ha alquanto stupito. A voi è nota?
ma poi, 'paste' ai sensi di dolci o ai sensi di maccaroni
(ai sensi della legge sulla stampa)?
Ai sensi di dolci.
Pare che sia arrivato prima "cabaret" inteso come locale dove si servivano
bevande alcoliche e piccoli pasti, poi come "vassoio" dal tipo di vassoio a
bordi rialzati che si usava in tali luoghi per portare le bevande ai tavoli,
poi come locale notturno, e infine come spettacolo.

k

k
edevils
2010-12-22 16:32:28 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
L'espressione "cabaret di paste" viene usata da alcuni come equivalente di
"vassoio di paste"; io l'ho sentita ieri per la prima volta, e mi ha alquanto
stupito. A voi è nota?
Yes, non solo mi è nota, ma la uso attivamente anche in senso
figurativo.
Ho vinto qualcosa? :-)
Fiorelisa
2010-12-22 16:50:18 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Yes, non solo mi è nota, ma la uso attivamente anche in senso figurativo.
In senso figurativo?!? Cioè? :)
edevils
2010-12-22 17:32:52 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fiorelisa
Yes, non solo mi è nota, ma la uso attivamente anche in senso figurativo.
In senso figurativo?!? Cioè? :)
Cioè per qualsiasi insieme di cose disposte come in un immaginario
vassoio.
Father McKenzie
2010-12-22 17:42:57 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Cioè per qualsiasi insieme di cose disposte come in un immaginario vassoio.
Facciamo un esempio: un cabarè di auguri per tutti voi
Klaram
2010-12-22 18:33:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Cioè per qualsiasi insieme di cose disposte come in un immaginario vassoio.
Facciamo un esempio: un cabarè di auguri per tutti voi
più un cabaré di bigné e una bottiglia di champagne.
(mi voglio rovinare)

k
Father McKenzie
2010-12-22 16:53:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Yes, non solo mi è nota, ma la uso attivamente anche in senso figurativo.
Come in "fatte 'n cabbarè de cazzi tua"?
s***@gmail.com
2016-09-17 17:19:58 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
A Bologna si dice regolarmente...
p***@gmail.com
2016-09-17 18:23:21 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by s***@gmail.com
A Bologna si dice regolarmente...
Anche plato` (vassoio, cassetta).
Fathermckenzie
2016-09-17 19:59:29 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by p***@gmail.com
Post by s***@gmail.com
A Bologna si dice regolarmente...
Anche plato` (vassoio, cassetta).
'na guantiera
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Klaram
2016-09-18 11:28:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by s***@gmail.com
A Bologna si dice regolarmente...
Anche in piemontese cabaret significa vassoio e si pronuncia con la t
finale, non cabaré.

k
edevils
2016-09-18 11:58:59 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by s***@gmail.com
A Bologna si dice regolarmente...
Anche in piemontese cabaret significa vassoio e si pronuncia con la t
finale, non cabaré.
Quell'accezione la uso anch'io, ma senza t :)
Valerio Vanni
2016-09-18 12:14:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Sun, 18 Sep 2016 13:58:59 +0200, edevils
Post by edevils
Post by Klaram
Anche in piemontese cabaret significa vassoio e si pronuncia con la t
finale, non cabaré.
Quell'accezione la uso anch'io, ma senza t :)
Io l'altra accezzione, senza t e con la finale aperta.

Per le paste uso il semplice "vassoio" (a volte ho sentito "plató").
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
t***@gmail.com
2017-08-07 21:11:11 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
È in uso dialettale di parecchie regioni per indicare vassoio da noi si indica con la t finale:cabaret.
t***@gmail.com
2017-08-07 21:14:52 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
In Abruzzo si dice "guantiera"se non sbaglio per indicare tutti i tipi di vassoi e non solo quelli con i pasticcini.
Fathermckenzie
2017-08-08 06:52:19 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by t***@gmail.com
In Abruzzo si dice "guantiera"se non sbaglio per indicare tutti i tipi di vassoi e non solo quelli con i pasticcini.
Personalmente li definisco marcatori regionali. Un po' come "ceneriera"
in Campania per portacenere: se uno usa questa parola è sicuramente di
quella regione o ha genitori campani. O il famoso boccaccio, che a nord
di Roma nessuno conosce :-)
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Voce dalla Germania
2017-08-10 08:06:48 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fathermckenzie
Post by t***@gmail.com
In Abruzzo si dice "guantiera"se non sbaglio per indicare
tutti i tipi di vassoi e non solo quelli con i pasticcini.
Personalmente li definisco marcatori regionali.
Ottima definizione. La adotterò.
Post by Fathermckenzie
Un po' come
"ceneriera" in Campania per portacenere: se uno usa questa
parola è sicuramente di quella regione o ha genitori
campani. O il famoso boccaccio, che a nord di Roma nessuno
conosce :-)
Puoi svelarci cosa significa? Ho il sospetto che tu intenda
un significato diverso da quelli che trovo sul sito
<http://www.treccani.it/vocabolario/boccaccio>.

Treccani conosce queste due parole, ma dite che vanno bene
lo stesso come marcatori regionali "prestinaio" (Lombardia
occidentale) e "mesticheria" (Toscana)? A proposito, dove
capiscono e usano queste parole, oltre alle zone che ho
appena indicato?
Klaram
2017-08-10 12:10:10 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Treccani conosce queste due parole, ma dite che vanno bene
lo stesso come marcatori regionali "prestinaio" (Lombardia
occidentale) e "mesticheria" (Toscana)? A proposito, dove
capiscono e usano queste parole, oltre alle zone che ho
appena indicato?
In Piemonte sono sconosciute.

k
Fathermckenzie
2017-08-10 15:09:05 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Puoi svelarci cosa significa? Ho il sospetto che tu intenda
un significato diverso da quelli che trovo sul sito
<http://www.treccani.it/vocabolario/boccaccio>.
Per "boccaccio" in tutto il meridione si intende un recipiente chiuso,
di vetro o terracotta, per alimenti e varie. Al nord si dice, penso,
"vasetto" o "vaso".
Post by Voce dalla Germania
prestinaio" (Lombardia
occidentale) e "mesticheria" (Toscana)? A proposito, dove
capiscono e usano queste parole, oltre alle zone che ho
appena indicato?
Un'idea di che cosa siano ce l'ha chi ha studiato, in ogni caso a sud di
Roma nessuno le usa.
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Fathermckenzie
2017-08-10 15:12:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fathermckenzie
Per "boccaccio" in tutto il meridione si intende un recipiente chiuso,
di vetro o terracotta, per alimenti e varie.
Specifico: recipiente dall'apertura larga. Un barattolo.
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Fathermckenzie
2017-08-10 15:13:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fathermckenzie
Specifico: recipiente dall'apertura larga. Un barattolo.
https://www.amazon.it/HBF-Boccaccio-marmellata-dimensioni-guarnizione/dp/B01DPV9DHQ
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Mad Prof
2017-08-10 15:33:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fathermckenzie
Post by Fathermckenzie
Specifico: recipiente dall'apertura larga. Un barattolo.
https://www.amazon.it/HBF-Boccaccio-marmellata-dimensioni-guarnizione/dp
/B01DPV9DHQ
Ma deve avere quella chiusura lì per qualificarsi come boccaccio…?
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
Fathermckenzie
2017-08-10 20:42:28 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
Ma deve avere quella chiusura lì per qualificarsi come boccaccio…?
Non necessariamente.
Loading Image...
Loading Image...
Loading Image...
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
giacobino on the move
2017-08-10 20:28:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fathermckenzie
O il famoso boccaccio, che a nord
di Roma nessuno conosce :-)
O come gli sboccaponci di Livorno
Mad Prof
2017-08-10 20:36:26 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by giacobino on the move
Post by Fathermckenzie
O il famoso boccaccio, che a nord
di Roma nessuno conosce :-)
O come gli sboccaponci di Livorno
Quelli fanno più Boccaccio '70…
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
Fathermckenzie
2017-08-10 20:45:04 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by giacobino on the move
O come gli sboccaponci di Livorno
Questi non li conosco
Eppure sono stato a Pisa
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Loading...