Discussione:
saliva il materiale
Aggiungi Risposta
Enrica
2017-08-01 20:07:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
E' corretto scrivere "saliva il materiale"?

qui :

Le origini della chiesetta risalgono al 1927 per interessamento di Padre
Vincenzo Sfilio. Fu costruita dal capomastro Giovanni Battista Senfet con
l'aiuto materiale di tutto il popolo centuripino, che saliva il materiale da
costruzione a mano sul viottolo impervio. All'interno della chiesetta si
trova un quadro dell'Addolorata e il SS. Crocifisso.

http://www.centuripe.com/Centuripe/monte_calvario.html


Ciao
Mad Prof
2017-08-01 20:27:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Enrica
E' corretto scrivere "saliva il materiale"?
Solo per quelli che dicono "scendi il cane"… ;-)
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
Bruno Campanini
2017-08-01 22:18:54 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
Post by Enrica
E' corretto scrivere "saliva il materiale"?
Solo per quelli che dicono "scendi il cane"… ;-)
Forse sei un po' troppo limitativo... staremo a vedere.

Bruno
Klaram
2017-08-02 11:16:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by Mad Prof
Post by Enrica
E' corretto scrivere "saliva il materiale"?
Solo per quelli che dicono "scendi il cane"… ;-)
Forse sei un po' troppo limitativo... staremo a vedere.
Limitativo? È una forma dialettale (o regionale?) meridionale.

k
Bruno Campanini
2017-08-02 12:46:50 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Bruno Campanini
Post by Mad Prof
Post by Enrica
E' corretto scrivere "saliva il materiale"?
Solo per quelli che dicono "scendi il cane"… ;-)
Forse sei un po' troppo limitativo... staremo a vedere.
Limitativo? È una forma dialettale (o regionale?) meridionale.
Non lo so.
A me sembra una forma naturale per definire il pensiero
che l'uso di "saliva il materiale" si presuma limitato
a coloro che dicono "scendi il cane".

Sto dicendo stranezze?

Bruno
Dragonòt
2017-08-03 19:27:06 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Bruno Campanini
Forse sei un po' troppo limitativo... staremo a vedere.
Limitativo? È una forma dialettale (o regionale?) meridionale.
A me sembra una forma naturale [CUT] Sto dicendo stranezze?
Chissà ... forse sarà accolto nella lingua dei prossimi secoli, forse sarà
dimenticato come un ramo morto.
In questi casi mi viene sempre in mente l'Appendix Probi, che segnalava come
errori in latino delle innovazioni che poi sono diventate patrimonio delle
lingue romanze.
Bepe
Gennaro
2017-08-08 07:02:59 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
Post by Enrica
E' corretto scrivere "saliva il materiale"?
Solo per quelli che dicono "scendi il cane"… ;-)
Da "scendi il cane" a "settimana prossima" ormai è anarchia totale.
Fathermckenzie
2017-08-02 05:28:03 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Enrica
Le origini della chiesetta risalgono al 1927 per interessamento di Padre
Vincenzo Sfilio. Fu costruita dal capomastro Giovanni Battista Senfet
con l'aiuto materiale di tutto il popolo centuripino, che saliva il
materiale da costruzione a mano sul viottolo impervio. All'interno della
chiesetta si trova un quadro dell'Addolorata e il SS. Crocifisso.
http://www.centuripe.com/Centuripe/monte_calvario.html
Vediamo chi di voi acculturati sa pronunciare esattamente il nome del
paese
(su wiki non lo sanno, controllato adesso e sbagliano)
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Bruno Campanini
2017-08-02 07:06:32 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Enrica
Le origini della chiesetta risalgono al 1927 per interessamento di Padre
Vincenzo Sfilio. Fu costruita dal capomastro Giovanni Battista Senfet con
l'aiuto materiale di tutto il popolo centuripino, che saliva il materiale
da costruzione a mano sul viottolo impervio. All'interno della chiesetta si
trova un quadro dell'Addolorata e il SS. Crocifisso.
http://www.centuripe.com/Centuripe/monte_calvario.html
Vediamo chi di voi acculturati sa pronunciare esattamente il nome del paese
(su wiki non lo sanno, controllato adesso e sbagliano)
Cèntu-rìpe?

Bruno
Fathermckenzie
2017-08-03 06:09:42 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Cèntu-rìpe?
Centùripe; per un breve periodo ho avuto un coinquilino originario del
paese.
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
ADPUF
2017-08-03 17:40:06 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fathermckenzie
Post by Bruno Campanini
Cèntu-rìpe?
Centùripe; per un breve periodo ho avuto un coinquilino
originario del paese.
Si conosce l'etimologia?
--
AIOE °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Fathermckenzie
2017-08-03 20:51:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Si conosce l'etimologia?
So che in dialetto dicono Centuorbi.
Il nome greco era Κεντόριπα (trasl. Kentòripa)
http://www.comuni-italiani.it/086/007/
Etimologia (origine del nome)
"E' un composto dell'aggettivo numerale latino centum (cento) e del
termine rei o reipa (dal latino ripa) con il significato di "costa
scoscesa".
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Fathermckenzie
2017-08-03 20:52:43 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Si conosce l'etimologia?
l'etimologia latina mi convince poco, ma non trovo l'origine del nome
greco Kentòripa.
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
edi'®
2017-08-03 21:26:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Fathermckenzie
Post by ADPUF
Si conosce l'etimologia?
l'etimologia latina mi convince poco, ma non trovo l'origine del nome
greco Kentòripa.
Non ne ho idea, però forse posso darti qualche spunto per la ricerca.

- κεντώ vuol dire ricamare in neogreco
- Καιήτας
1 anatomia seno, grembo
2 seno del vestito
3 profondità, fondo, così del mare, come di una valle
4 seno di mare, baia, golfo
in greco antico (da grecoantico.com)

- ριπή è la folata di vento in neogreco, mentre in greco antico significa
- slancio, impulso, urto, impeto, rapido movimento, corso impetuoso,
violenza (sempre da grecoantico.com)

E.D.
Klaram
2017-08-04 13:20:36 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by Enrica
Le origini della chiesetta risalgono al 1927 per interessamento di Padre
Vincenzo Sfilio. Fu costruita dal capomastro Giovanni Battista Senfet con
l'aiuto materiale di tutto il popolo centuripino, che saliva il materiale
da costruzione a mano sul viottolo impervio. All'interno della chiesetta
si trova un quadro dell'Addolorata e il SS. Crocifisso.
http://www.centuripe.com/Centuripe/monte_calvario.html
Vediamo chi di voi acculturati sa pronunciare esattamente il nome del paese
(su wiki non lo sanno, controllato adesso e sbagliano)
Cèntu-rìpe?
Il diz. Marcato ecc. dice che la pronuncia è Centùripe, e che "nella
prma parte si ravvisa un centum", nella seconda *reip, *reipa, costa
scoscesa.

k
Valerio Vanni
2017-08-04 20:29:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Bruno Campanini
Cèntu-rìpe?
Il diz. Marcato ecc. dice che la pronuncia è Centùripe, e che "nella
prma parte si ravvisa un centum", nella seconda *reip, *reipa, costa
scoscesa.
Io, d'istinto, l'avevo proprio interpretata così: "cento ripe", e
questo mi avrebbe portato a mettere l'accento più avanti.

A dire il vero, però, abbiamo altri composti in cui l'ex sillaba atona
si prende l'accento primario: "centimetro" "millimetro".
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Roger
2017-08-02 12:09:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Enrica
Le origini della chiesetta risalgono al 1927 per interessamento di Padre
Vincenzo Sfilio. Fu costruita dal capomastro Giovanni Battista Senfet con
l'aiuto materiale di tutto il popolo centuripino, che saliva il materiale
da costruzione a mano sul viottolo impervio. All'interno della chiesetta si
trova un quadro dell'Addolorata e il SS. Crocifisso.
http://www.centuripe.com/Centuripe/monte_calvario.html
Vediamo chi di voi acculturati sa pronunciare esattamente il nome del paese
(su wiki non lo sanno, controllato adesso e sbagliano)
Cosa si vince?
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Loading...