Discussione:
dubbio analisi logica e correttezza dell'intero periodo
(troppo vecchio per rispondere)
Tony_X
2018-03-08 14:57:57 UTC
Permalink
Raw Message
Ciao a tutti ho un dubbio su questa frase:

"Io penso che partecipare al progetto Erasmus+ è fare in primis
un'esperienza di vita, andando in un nuovo paese si ha possibilità di
conoscere nuova gente, nuove culture e arricchire il proprio bagaglio
culturale."

Scondo voi è scritta correttamente l'intera frase?
come fareste l'analisi logica del periodo ?

Quale è la principale ?

"...che partecipare al..." che subordinata è ?

"Io penso" per me è la principale.


"penso che partecipare" puo essere predicato ? NO secondo me
Anacleto Colombo
2018-03-08 16:52:36 UTC
Permalink
Raw Message
Io penso che partecipare al progetto Erasmus+ è fare un'esperienza di vita
"Io penso" è un'opinioone e richiede il congiuntivo: "io penso che SIA un'esperienza".
Scondo voi è scritta correttamente l'intera frase?
congiuntivo a parte, diciamo di sì
come fareste l'analisi logica del periodo ?
Quale è la principale ?
la reggente è "Io penso"
"...che partecipare al..." che subordinata è ?
subordinate esplicita
B.B.
2018-03-08 17:50:20 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Tony_X
"Io penso
Principale.
Post by Tony_X
che partecipare al progetto Erasmus+ è fare in primis
un'esperienza di vita,
Subordinata oggettiva esplicita.

A seguire, c'è una virgola che più correttamente dovrebbe essere un
segno di interpunzione più forte (punto e virgola o due punti); si apre
Post by Tony_X
andando in un nuovo paese
Subordinata modale implicita.
Post by Tony_X
si ha possibilità
Principale.
Post by Tony_X
di
conoscere nuova gente, nuove culture e arricchire il proprio bagaglio
culturale."
Due subordinate dichiarative implicite rette dal sostantivo
"possibilità" e coordinate fra loro.

--bb
peterpunk
2018-03-08 18:48:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Tony_X
"Io penso che partecipare al progetto Erasmus+ è fare in primis
un'esperienza di vita, andando in un nuovo paese si ha possibilità di
conoscere nuova gente, nuove culture e arricchire il proprio bagaglio
culturale."
(...)
Io penso che la partecipazione al progetto Erasmus+ costituisca in primo
luogo un'esperienza di vita: recandosi al di fuori del proprio Paese, si
entra in contatto con usi e costumi, lingue e tradizioni di altri popoli,
che portano a un complessivo arricchimento del proprio bagaglio culturale
e umano.

Ma non è vero niente! :-)
Bruno Campanini
2018-03-08 19:31:44 UTC
Permalink
Raw Message
Post by peterpunk
Post by Tony_X
"Io penso che partecipare al progetto Erasmus+ è fare in primis
un'esperienza di vita, andando in un nuovo paese si ha possibilità di
conoscere nuova gente, nuove culture e arricchire il proprio bagaglio
culturale."
(...)
Io penso che la partecipazione al progetto Erasmus+ costituisca in primo
luogo un'esperienza di vita: recandosi al di fuori del proprio Paese, si
entra in contatto con usi e costumi, lingue e tradizioni di altri popoli,
che portano a un complessivo arricchimento del proprio bagaglio culturale
e umano.
La frase così ritoccata sembra un ritocco... michelangiolesco.
Sposterei solo la virgola dopo Paese, per inserirla
dopo tradizioni. Solo per una preferenza estetica personale.
Post by peterpunk
Ma non è vero niente! :-)
Nemmeno io sono troppo convinto dell'arricchimento, a seguito
dell'esperienza fatta da due miei nipoti, uno a Copenhagen e
l'altro ad Austin (Texas).
Ma spiegati meglio.

Bruno
Rapsòdo
2018-03-08 20:23:06 UTC
Permalink
Raw Message
Bruno Campanini ha postato:

[...]
Post by Bruno Campanini
Nemmeno io sono troppo convinto dell'arricchimento, a seguito
dell'esperienza fatta da due miei nipoti, uno a Copenhagen e
l'altro ad Austin (Texas).
Ma spiegati meglio.
Bruno
mi sa che questi ragazzi siano molto attenti
anche al lato non scolastico;
ad esempio come butta il posto a fi..
ops... ad incontri con l'altro sesso

sempre scuola di vita è :)
peterpunk
2018-03-09 17:50:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by peterpunk
Ma non è vero niente! :-)
Nemmeno io sono troppo convinto dell'arricchimento, a seguito
dell'esperienza fatta da due miei nipoti, uno a Copenhagen e l'altro ad
Austin (Texas).
Ma spiegati meglio.
Non si può dar torto a Rapsòdo, quando parla di sesso; peggio, troppo
spesso si tende a far comunella coi propri connazionali, autosegregandosi
nelle proprie stanze e sottraendosi a un vero confronto cogli autoctoni.
Tony_X
2018-03-08 19:30:21 UTC
Permalink
Raw Message
Ragazzi grazie di cuore a tutti per risposte.

Siete stati molto chiari e rigorosi su tutto.
Grazie tante !

:) :) :)
Loading...