Discussione:
'Manchester o Man'chester?
(troppo vecchio per rispondere)
Father McKenzie
2018-03-09 06:40:19 UTC
Permalink
Raw Message
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire
la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE"
(british) e Manchèster come "american" e il Merriam (americano)
conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e anche in loco
capiterà di sentire entrambe le pronunce.
X con iclingl
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Ammammata
2018-03-09 07:32:49 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno Fri 09 Mar 2018 07:40:19a, *Father McKenzie* ha inviato su
Post by Father McKenzie
Manchester
ho un cliente proprio là, potrei lanciare un sondaggio tra la decina di
persone che ci lavorano :)

ci sono anche stato diverse volte ma giuro non mi ricordo :(

oltretutto con me parlano, su mia richiesta, in "stampatello" altrimenti mi
perdo quelche parola, una sorta di wikipedia simple english ;)
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by Father McKenzie
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Rapsòdo
2018-03-09 08:26:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di
sentire la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come
pronuncia "BE" (british) e Manchèster come "american" e il Merriam
(americano) conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e
anche in loco capiterà di sentire entrambe le pronunce. X con iclingl


è già stato discusso nel NG del cross
http://it.cultura.linguistica.inglese.narkive.com/tFj5S1AM/manchester-pronuncia
edi'®
2018-03-09 09:23:09 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire
la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE"
(british) e Manchèster come "american" e il Merriam (americano)
conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e anche in loco
capiterà di sentire entrambe le pronunce.
Un po' come Istanbul, che di varianti ne ha ben tre: sdrucciola, piana e
tronca.

E.D.
Roger
2018-03-09 09:49:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire la
seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE" (british) e
Manchèster come "american" e il Merriam (americano) conferma. In effetti
Manchester è... un porto di mare e anche in loco capiterà di sentire entrambe
le pronunce.
X con iclingl
http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y

Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra la parola.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
edi'®
2018-03-09 10:03:44 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y
Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra la parola.
Dice Man'chester.
Ma al termine successivo io sento 'Manchester U'nited

E.D.
Roger
2018-03-09 11:05:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by Roger
http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y
Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra la parola.
Dice Man'chester.
Ma al termine successivo io sento 'Manchester U'nited
Io invece sento chiaramente Man'chester U'nited
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Voce dalla Germania
2018-03-09 11:32:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by edi'®
Post by Roger
http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y
Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra
la parola.
Dice Man'chester.
Ma al termine successivo io sento 'Manchester U'nited
Io invece sento chiaramente Man'chester U'nited
Non leggo ICLInglese e non seguirò l'eventuale dibattito in
quel gruppo.

Ne avevamo discusso abbondantemente intorno al 25/5/17,
comunque, per tagliare la testa al toro:
www.forvo.com
- Manchester:
sailorddr Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a e
sulla prima e
teej Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a e
sulla prima e, un filo più forte sulla e
palashdave Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a
Adcro Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a e
sulla prima e
readd1 Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a e
sulla prima e, più forte sulla a
- In frasi:
Lapislad Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a
cheeseomelette Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a
- Greater Manchester:
mooncow Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a e
sulla prima e, un filo più forte sulla e
teej Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a e
sulla prima e, un filo più forte sulla e
- Manchester City:
Flashman Male from UK - Come lo sento io: accento sulla a e
sulla prima e

Poi ascoltate e giudicate voi stessi.
Mad Prof
2018-03-09 12:11:44 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
www.forvo.com
Poi ascoltate e giudicate voi stessi.
Molto spesso gli esempi che ci sono su forvo sono pronunciati molto più
lentamente di una persona che parli in modo naturale. Immagino lo facciano
per permettere di apprezzare meglio la pronuncia, ma questo può dare
un’idea falsata dell’accentazione.
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
Mad Prof
2018-03-09 12:40:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
Post by Voce dalla Germania
www.forvo.com
Poi ascoltate e giudicate voi stessi.
Molto spesso gli esempi che ci sono su forvo sono pronunciati molto più
lentamente di una persona che parli in modo naturale. Immagino lo facciano
per permettere di apprezzare meglio la pronuncia, ma questo può dare
un’idea falsata dell’accentazione.


La pronuncia “normale” è Màncester, ma anche nella stessa persona, una
minima esitazione dopo la prima sillaba sembra far slittare la pronuncia
verso Mancèster…
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
Klaram
2018-03-09 12:49:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
La pronuncia “normale” è Màncester, ma anche nella stessa persona, una
minima esitazione dopo la prima sillaba sembra far slittare la pronuncia
verso Mancèster…
I dizionari Hazon, Cambridge, Oxford ecc. Forvo e diversi siti inglesi
di pronuncia dicono che la pronuncia inglese è Mànchester.

Però, in televisione (inglese) parlando della squadra di calcio, si
sente molto di più Manchèster, me lo ha confermato anche un amico che
vive in Inghilterra.

Io mi sono fatta l'idea, sentendo su youtube parlate in dialetto
macunian, che Manchèster sia la pronuncia locale e del nord.
Anzi, sembra che siano toniche entrambe le e: ManchEstEr.

k
Mad Prof
2018-03-09 13:38:52 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Mad Prof
La pronuncia “normale” è Màncester, ma anche nella stessa persona, una
minima esitazione dopo la prima sillaba sembra far slittare la pronuncia
verso Mancèster…
I dizionari Hazon, Cambridge, Oxford ecc. Forvo e diversi siti inglesi
di pronuncia dicono che la pronuncia inglese è Mànchester.
Però, in televisione (inglese) parlando della squadra di calcio, si
sente molto di più Manchèster, me lo ha confermato anche un amico che
vive in Inghilterra.
Io mi sono fatta l'idea, sentendo su youtube parlate in dialetto
macunian, che Manchèster sia la pronuncia locale e del nord.
Anzi, sembra che siano toniche entrambe le e: ManchEstEr.
Le persone che parlano nel video citato sopra sono tutte di Manchester e
Mancèster si sente una sola volta…
Poi bisogna anche vedere in che contesto si trova la parola: in isolamento,
Màncester è decisamente la pronuncia più comune. All’interno di una frase,
la cadenza, le micro-pause per riprendere fiato, etc. aumentano la
probabilità di sentire l’altra pronuncia.
--
73 is the Chuck Norris of numbers.
Rapsòdo
2018-03-09 12:56:22 UTC
Permalink
Raw Message
Mad Prof ha postato:

[...]
Post by Mad Prof
La pronuncia “normale” è Màncester, ma anche nella stessa persona, una
minima esitazione dopo la prima sillaba sembra far slittare la
pronuncia verso Mancèster…
"L'accento primario e' sulla prima sillaba, poi ha un accento secondario
sulla seconda che porta a far sentire distintamente anche la terza
sillaba,cosa che non succederebbe se fosse accentata solo la prima,
e questo fa confondere l'ascoltatore
(e anche il madrelingua pronunciatore non consapevole a volte)
Augh Janis"


cit. da ICLI(ing)
http://it.cultura.linguistica.inglese.narkive.com/tFj5S1AM/manchester-pronuncia
Father McKenzie
2018-03-09 13:55:31 UTC
Permalink
Raw Message
Il 09/03/2018 12:05, Roger ha scritto:
Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra la parola.
Post by Roger
Post by edi'®
Dice Man'chester.
Ma al termine successivo io sento 'Manchester U'nited
Io invece sento chiaramente Man'chester U'nited
Pare si tratti di doppio accento: 'Man,chester
Come 'mo,bile - che infatti gli italiani pronunciano mobbàil...
In americano non c'è nemmeno l'ai, si dice '***@l
Poi Collins riporta anche per Manchester una pronuncia americana e una
britannica
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Klaram
2018-03-09 17:06:57 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra la parola.
Post by Roger
Post by edi'®
Dice Man'chester.
Ma al termine successivo io sento 'Manchester U'nited
Io invece sento chiaramente Man'chester U'nited
Pare si tratti di doppio accento: 'Man,chester
Come 'mo,bile - che infatti gli italiani pronunciano mobbàil...
Poi Collins riporta anche per Manchester una pronuncia americana e una
britannica
Certo, ma non è più logico pensare che quando, in GB, si pronuncia
Manchèster, si tratti della pronuncia locale (in dialetto macuinan) che
non di quella americana?
Tra l'altro diverse pronuncie del nord della Gran Bretannia
assomigiano molto a quelle americane.

k
Klaram
2018-03-09 17:21:19 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Roger
Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra la parola.
Post by Roger
Post by edi'®
Dice Man'chester.
Ma al termine successivo io sento 'Manchester U'nited
Io invece sento chiaramente Man'chester U'nited
Pare si tratti di doppio accento: 'Man,chester
Come 'mo,bile - che infatti gli italiani pronunciano mobbàil...
Poi Collins riporta anche per Manchester una pronuncia americana e una
britannica
Certo, ma non è più logico pensare che quando, in GB, si pronuncia
Manchèster, si tratti della pronuncia locale (in dialetto macuinan) che non
di quella americana?
Tra l'altro diverse pronuncie del nord della Gran Bretannia assomigiano
molto a quelle americane.
Scusate, errata corrige: mancunian (o manc) e assomigliano.
(non so se siano lapsus delle dita o del cervello)

k
ngs
2018-03-10 00:37:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Roger
Per ascoltare la pronuncia, posizionare il cursore sopra la parola.
Post by Roger
Post by edi'®
Dice Man'chester.
Ma al termine successivo io sento 'Manchester U'nited
Io invece sento chiaramente Man'chester U'nited
Pare si tratti di doppio accento: 'Man,chester
Come 'mo,bile - che infatti gli italiani pronunciano mobbàil...
Poi Collins riporta anche per Manchester una pronuncia americana e
una britannica
 Certo, ma non è più logico pensare che quando, in GB, si pronuncia
Manchèster, si tratti della pronuncia locale (in dialetto macuinan)
che non di quella americana?
 Tra l'altro diverse pronuncie del nord della Gran Bretannia
assomigiano molto a quelle americane.
Scusate, errata corrige: mancunian (o manc) e assomigliano.
(non so se siano lapsus delle dita o del cervello)
Anche pronunce.

Kiuhnm
Klaram
2018-03-10 10:43:56 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
Post by Klaram
 Tra l'altro diverse pronuncie del nord della Gran Bretannia assomigiano
molto a quelle americane.
Scusate, errata corrige: mancunian (o manc) e assomigliano.
(non so se siano lapsus delle dita o del cervello)
Anche pronunce.
Giusto.
Potrei dire che in "pronuncia" la i è sillabica e non solo espediente
grafico per rendere dolce la c e la g, come in "provincia" che i
Costituenti hanno scritto al plurale con la i.
Potrei... ma la regola dei plurali di -cia e -gia mi obbliga a
scrivere "pronunce".

Però quest'ultimo "errore", dovuto alla fretta e senza aver riletto,
mi ha indotto a riflettere sul fatto che, in realtà, non è affatto un
errore, ma è il plurale logico e non imposto da una codificazione
artificiale, per quanto utile.

Da questo si può intuire l'importanza e la naturalità dei "dialetti"
NON CODIFICATI, che credo essere utilissimi nello studio delle
strutture profonde delle lingue.
Anzi, voglio scrivere "pronunce" nel mio dialetto: pronunsie. :))

k
Rapsòdo
2018-03-10 11:19:53 UTC
Permalink
Raw Message
Klaram ha postato:

[...]
Post by Klaram
Però quest'ultimo "errore", dovuto alla fretta e senza aver riletto,
mi ha indotto a riflettere
[...]

motivazione interessante :)
Rapsòdo
2018-03-10 11:59:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
[...]
Post by Klaram
Però quest'ultimo "errore", dovuto alla fretta e senza aver riletto,
mi ha indotto a riflettere
[...]
motivazione interessante :)
ma poi...
"indotto a riflettere" oppure "indotta"?
guardiamo se c'è motivo di riflessione :)
Klaram
2018-03-11 17:23:07 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
ma poi...
"indotto a riflettere" oppure "indotta"?
guardiamo se c'è motivo di riflessione :)
Sono accetatte entrambe le forme, ma da riflettere qui ce ne sarebbe
da farsi venire il mal di testa. :))

k
Rapsòdo
2018-03-11 17:55:50 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Rapsòdo
ma poi...
"indotto a riflettere" oppure "indotta"?
guardiamo se c'è motivo di riflessione :)
Sono accetatte entrambe le forme, ma da riflettere qui ce ne sarebbe
da farsi venire il mal di testa. :))
Ma come? Le femministe non sono arrivate
a sostenere la dignità di genere anche in queste cose?
Pensavo che l'uso del maschile
fosse un retaggio patriarcale.
Ma forse il "mal di testa" l'hai previsto
proprio pensando a questi discorsi .)
Father McKenzie
2018-03-09 17:56:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Certo, ma non è più logico pensare che quando, in GB, si pronuncia
Manchèster, si tratti della pronuncia locale (in dialetto macuinan) che
non di quella americana?
Gli è che a Manchester sbarcano navi provenienti dall'America. Negli
anni '60 moda e musica americana arrivarono da lì
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Joe W Dee
2018-03-09 18:53:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Certo, ma non è più logico pensare che quando, in GB, si pronuncia
Manchèster, si tratti della pronuncia locale (in dialetto macuinan) che
non di quella americana?
Negli USA si pronuncia 'Man-chester. Vivevo a Gloucester in Massachusetts,
vicino a Manchester, MA.
ADPUF
2018-03-12 01:24:14 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Joe W Dee
Post by Klaram
Certo, ma non è più logico pensare che quando, in GB, si
pronuncia Manchèster, si tratti della pronuncia locale (in
dialetto macuinan) che non di quella americana?
Negli USA si pronuncia 'Man-chester. Vivevo a Gloucester in
Massachusetts, vicino a Manchester, MA.
Non si pronuncia "glosta(r)" (in UK)?
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Joe W Dee
2018-03-12 21:00:22 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Post by Joe W Dee
Post by Klaram
Certo, ma non è più logico pensare che quando, in GB, si
pronuncia Manchèster, si tratti della pronuncia locale (in
dialetto macuinan) che non di quella americana?
Negli USA si pronuncia 'Man-chester. Vivevo a Gloucester in
Massachusetts, vicino a Manchester, MA.
Non si pronuncia "glosta(r)" (in UK)?
GLOS-ta (Boston area), GLOS-ter elsewhere in US.
qualcunaltro
2018-03-09 11:11:52 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire
la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE"
(british) e Manchèster come "american" e il Merriam (americano)
conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e anche in loco
capiterà di sentire entrambe le pronunce.
X con iclingl
Per come l'ho capita io, gli inglesi ci sentono due accenti uno su Man e
uno su Chester. In un vecchio episodio di Friends c'era una battuta
sulla pronuncia di Spiderman. Se lo pronunci sdrucciolo risulta come una
sola parola (come fosse un cognome) mentre va pronunciato come se
fossero due parole Spider Man (e allora diventa uomo ragno). Penso che
la differenza principale sia che in inglese le vocali atone sono spesso
pronunciate come schwa e probabilmente in questi casi il loro orecchio
riesce a distinguere.
ngs
2018-03-09 11:48:41 UTC
Permalink
Raw Message
Post by qualcunaltro
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire
la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE"
(british) e Manchèster come "american" e il Merriam (americano)
conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e anche in loco
capiterà di sentire entrambe le pronunce.
X con iclingl
Per come l'ho capita io, gli inglesi ci sentono due accenti uno su Man e
uno su Chester. In un vecchio episodio di Friends c'era una battuta
sulla pronuncia di Spiderman. Se lo pronunci sdrucciolo risulta come una
sola parola (come fosse un cognome) mentre va pronunciato come se
fossero due parole Spider Man (e allora diventa uomo ragno). Penso che
la differenza principale sia che in inglese le vocali atone sono spesso
pronunciate come schwa e probabilmente in questi casi il loro orecchio
riesce a distinguere.
'hot dog = panino
hot 'dog = cane "caldo" (con le sue mille connotazioni)

Il punto è che i nomi composti hanno di solito l'accento sulla prima
parola, mentre aggettivo + sostantivo predilige l'accento sul sostantivo.

Penso che nella vita reale (se tale personaggio esistesse davvero,
intendo) la pronuncia varierebbe nel tempo da Spider 'Man a 'Spider Man.

Kiuhnm
Bruno Campanini
2018-03-10 09:55:04 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire
la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE"
(british) e Manchèster come "american" e il Merriam (americano)
conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e anche in loco
capiterà di sentire entrambe le pronunce.
X con iclingl
Per come l'ho capita io, gli inglesi ci sentono due accenti uno su Man e uno
su Chester. In un vecchio episodio di Friends c'era una battuta sulla
pronuncia di Spiderman. Se lo pronunci sdrucciolo risulta come una sola
parola (come fosse un cognome) mentre va pronunciato come se fossero due
parole Spider Man (e allora diventa uomo ragno). Penso che la differenza
principale sia che in inglese le vocali atone sono spesso pronunciate come
schwa e probabilmente in questi casi il loro orecchio riesce a distinguere.
Io sono perfettamente d'accordo con te.
È una tesi che ho sostenuto altre volte... invano!

Màn-chèster... dove "-" è una pausa appena percettibile,
"che ’ntender no la può chi no la prova".

Bruno
Adam Atkinson
2018-03-09 20:26:21 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima
Io ho solo sentito l'accento sulla prima sillaba. Ma non vivo a
Manchester e ci sono stato poche volte. Ma se i locali dicessero
ManCHESter me ne sarei accorto, immagino.

Comunque posso chiedere.
Adam Atkinson
2018-03-09 20:31:33 UTC
Permalink
Raw Message
Una conoscente che vive a Manchester e che si dichiara Mancunian dice
che al 100% e' MANchester.
Father McKenzie
2018-03-10 05:26:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Adam Atkinson
Una conoscente che vive a Manchester e che si dichiara Mancunian dice
che al 100% e' MANchester.
Grazie.
Riporto però la pronuncia del Merriam-Webster: credo che parecchie
orecchie italiane giurerebbero che l'accento è sia sulla prioma che
sulla seconda sillaba (cliccare il simbolo dell'altoparlante)

https://www.merriam-webster.com/dictionary/Manchester
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Voce dalla Germania
2018-03-10 09:40:59 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by Adam Atkinson
Una conoscente che vive a Manchester e che si dichiara
Mancunian dice che al 100% e' MANchester.
Grazie.
Riporto però la pronuncia del Merriam-Webster: credo che
parecchie orecchie italiane giurerebbero che l'accento è sia
sulla prioma che sulla seconda sillaba (cliccare il simbolo
dell'altoparlante)
https://www.merriam-webster.com/dictionary/Manchester
Nel link indicato si sente la prima delle due pronunce
indicate nella trascrizione fonetica.

Hai ragione: parecchie orecchie italiane, fra cui le mie,
giurerebbero che l'accento è sia sulla prima che sulla
seconda sillaba. Però quello sulla seconda è segnato nella
trascrizione fonetica come accento secondario. A quanto
pare, la differenza in inglese tra l'accento primario e
quello secondario è meno netta che in italiano.

Poi c'è anche chi usa la seconda pronuncia riportata dal
Merriam-Webster, fra cui alcuni inglesi su Forvo, come ho
riportato ieri. L'unica che conoscevo prima della
discussione dello scorso maggio.

Riassumendo, tutti concordano che c'è un accento su MAN,
mentre la discussione è aperta se ce n'è uno anche su CHES.

Poco ma sicuro, finora non ho ancora sentito nessun
madrelingua inglese che usi in CHES un accento più forte, e
quindi primario, di quello in MAN. In altri termini, nessuno
dice
\ mən-'ches-tər \ o \ ˌman-'ches-tər \
Queste, però, sono le uniche pronunce che renderebbero
giusto e logico dire ManCHESter in italiano o tedesco, se
vogliamo cercare di riprodurre la pronuncia originale. Poi,
ovviamente, siamo liberi di fregarcene e dire per esempio
Stoccarda invece di [ˈʃtʊtɡaʁt] come i tedeschi o
[ˈʒ̊d̥ua̯ɡ̊ɛʕd̥] come nel dialetto locale, oppure Hannover senza
far sentire la acca e con una v invece della f.

I tedeschi fanno ancora peggio. Liberi di chiamare Mailand
la città di Milano, però non mi va giù che scrivano che l'AC
Mailand ha perso 0-2 contro l'Arsenal (e non mi andrebbe giù
nemmeno se avesse vinto). Per contrappasso dovremmo metterci
a parlare della squadra tedesca Baviera Monaco.
(Trascrizione fonetica secondo
<https://en.wikipedia.org/wiki/Stuttgart>)
ngs
2018-03-11 01:16:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire
la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE"
(british) e Manchèster come "american" e il Merriam (americano)
conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e anche in loco
capiterà di sentire entrambe le pronunce.
X con iclingl
Le pronunce sono due:
ˈman-ˌches-tər
ˈman-chəs-tər
Lo stress primario è sempre sulla prima sillaba. L'unica differenza è
data dalla presenza dello stress secondario sulla seconda sillaba.
In altre parole, non si pronuncia mai
mən-'ches-tər

Kiuhnm
Roger
2018-03-11 08:44:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di sentire la
seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come pronuncia "BE" (british)
e Manchèster come "american" e il Merriam (americano) conferma. In effetti
Manchester è... un porto di mare e anche in loco capiterà di sentire
entrambe le pronunce.
X con iclingl
ˈman-ˌches-tər
ˈman-chəs-tər
Lo stress primario è sempre sulla prima sillaba. L'unica differenza è data
dalla presenza dello stress secondario sulla seconda sillaba.
In altre parole, non si pronuncia mai
mən-'ches-tər
Questo deve essere un cinese con madre norvegese, padre arabo che
ha fatto le elementari a Berlino: :-D

http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Giuseppe
2018-03-11 10:54:10 UTC
Permalink
Raw Message
Trattandosi di due parole, Man e Chester, si può scegliere di
accentuarle entrambe o una delle due, un po' come in giapponese
l'accento può andare su ogni singola sillaba Hi ro shi ma
g


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
ngs
2018-03-11 11:28:36 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre usato la
pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato anche a me di
sentire la seconda. Il Collins che merriam dà Mànchester come
pronuncia "BE" (british) e Manchèster come "american" e il Merriam
(americano) conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e
anche in loco capiterà di sentire entrambe le pronunce.
X con iclingl
    ˈman-ˌches-tər
    ˈman-chəs-tər
Lo stress primario è sempre sulla prima sillaba. L'unica differenza è
data dalla presenza dello stress secondario sulla seconda sillaba.
In altre parole, non si pronuncia mai
    mən-'ches-tər
Questo deve essere un cinese con madre norvegese, padre arabo che
ha fatto le elementari a Berlino: :-D
http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y
Mi pare sia la prima pronuncia. Non sei d'accordo?

Kiuhnm
Roger
2018-03-11 13:36:25 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
[...]
Post by Roger
Questo deve essere un cinese con madre norvegese, padre arabo che
ha fatto le elementari a Berlino: :-D
http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y
Mi pare sia la prima pronuncia. Non sei d'accordo?
No, io sento l'accento tonico distintamente su -chès-
Che poi anche Man- venga pronunciato distintamente, è indubbio, ma solo
perché il parlante sta "recitando".
Se la pronuncia fosse nel corso di una frase, ritengo che nessuno
parlerebbe di accento primario e accento secondario.
L'accento tonico è uno e uno solo, imho
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Klaram
2018-03-11 17:05:47 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by ngs
[...]
Post by Roger
Questo deve essere un cinese con madre norvegese, padre arabo che
ha fatto le elementari a Berlino: :-D
http://www.howjsay.com/index.php?word=manchester&submit=Submit&wid=2112&flash=y
Mi pare sia la prima pronuncia. Non sei d'accordo?
No, io sento l'accento tonico distintamente su -chès-
Anch'io.
Post by Roger
Che poi anche Man- venga pronunciato distintamente, è indubbio, ma solo
perché il parlante sta "recitando".
Cmq sia, non è Màncester.

Io ho l'impressione, però, che in questo ng gli accenti vengano
percepiti in modo diverso.

Ascolta anche questi due turùli di Manchester.



k
Klaram
2018-03-11 17:20:33 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Ascolta anche questi due turùli di Manchester.
http://youtu.be/elbrWlIyQqs
Ripetono la parola più volte e si sente molto bene subito dopo 2,20.
Sembra l'accentazione che avevo trovato indicata in un sito (scritto)
sul dialetto manc: ManchEstEr (indicata in questo modo).

k
Roger
2018-03-11 18:32:46 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Ascolta anche questi due turùli di Manchester.
http://youtu.be/elbrWlIyQqs
Ripetono la parola più volte e si sente molto bene subito dopo 2,20. Sembra
l'accentazione che avevo trovato indicata in un sito (scritto) sul dialetto
manc: ManchEstEr (indicata in questo modo).
Esattamente!

Questo taglia la testa al Toro, ma anche alla Juve e al Manchester
United :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Rapsòdo
2018-03-11 18:52:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Klaram
Post by Klaram
Ascolta anche questi due turùli di Manchester.
http://youtu.be/elbrWlIyQqs
Ripetono la parola più volte e si sente molto bene subito dopo
2,20. Sembra l'accentazione che avevo trovato indicata in un sito
(scritto) sul dialetto manc: ManchEstEr (indicata in questo modo).
Esattamente!
Questo taglia la testa al Toro, ma anche alla Juve e al Manchester
United :-)
"La cosa e' che quando sono stata li' anch'io all'inizio ho pensato
"ma 'ndo mettono l'accento 'sti qui?" (esattamente cosi', in romano,
giuro) e quindi ci ho fatto caso e ascoltando meglio era solo il
dannato accento secondario un poco piu' forte del normale.
Per spiegare meglio, prova a suddividerlo in 2 (o anche tre parole se
vuoi), ecco loro (e chiunque parli inglese)
lo pronunciano come se fossero tre parole di seguito e non una sola."

Personalmente Sono portato a fidarmi di questa Janis,
che scriveva queste cose su ICLI(ing) nel 2007
Voce dalla Germania
2018-03-11 20:16:33 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Klaram
Post by Klaram
Ascolta anche questi due turùli di Manchester.
http://youtu.be/elbrWlIyQqs
Ripetono la parola più volte e si sente molto bene subito
dopo 2,20. Sembra l'accentazione che avevo trovato
ManchEstEr (indicata in questo modo).
Esattamente!
Questo taglia la testa al Toro, ma anche alla Juve e al
Manchester United :-)
1) Visto che siamo a ICLItaliano, davvero non esiste una
parola ITALIANA più conosciuta di turùli? Se esiste, USALA!

2) Dopo avere chiesto umilmente perdono per il fatto di non
conoscere a fondo il _tuo_ dialetto, potresti avere la
cortesia di spiegarci che c**** vuol dire "turùli" in ITALIANO?

3) Anche senza ascoltare quei due, scusatemi tanto, ma anche
dando per scontato che la mia affermazione precedente sia
falsa e ci siano almeno due persone al mondo che mettono
l'accento primario su CHES, se devo scegliere fra due
illustri sconosciuti e una mezza dozzina di link citati in
precedenza più alcuni dei più rinomati vocabolari inglesi,
non ho dubbi sulla mia scelta.
Klaram
2018-03-12 11:36:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Post by Roger
Post by Klaram
Post by Klaram
Ascolta anche questi due turùli di Manchester.
http://youtu.be/elbrWlIyQqs
Ripetono la parola più volte e si sente molto bene subito
dopo 2,20. Sembra l'accentazione che avevo trovato
ManchEstEr (indicata in questo modo).
Esattamente!
Questo taglia la testa al Toro, ma anche alla Juve e al
Manchester United :-)
1) Visto che siamo a ICLItaliano, davvero non esiste una
parola ITALIANA più conosciuta di turùli? Se esiste, USALA!
Ho appena letto un post di Rapsòdo con una frase in romanesco e,
siccome amo molto i dialetti, non mi ha dato nessun fastidio, però
capisco che ognuno abbia le proprie sensibilità, quindi chiedo scusa se
mi sono rivolta al piemontese Roger senza tener conto di essere su un
ng pubblico.
Post by Voce dalla Germania
2) Dopo avere chiesto umilmente perdono per il fatto di non
conoscere a fondo il _tuo_ dialetto, potresti avere la
cortesia di spiegarci che c**** vuol dire "turùli" in ITALIANO?
Turùli significa fessacchiotti, detto in modo bonario e scherzoso,
perché non mi sembrava che i due fossero molto seri ed è venuta anche a
me la voglia di scherzare.
Post by Voce dalla Germania
3) Anche senza ascoltare quei due, scusatemi tanto, ma anche
dando per scontato che la mia affermazione precedente sia
falsa e ci siano almeno due persone al mondo che mettono
l'accento primario su CHES, se devo scegliere fra due
illustri sconosciuti e una mezza dozzina di link citati in
precedenza più alcuni dei più rinomati vocabolari inglesi,
non ho dubbi sulla mia scelta.
Ci mancherebbe altro! La pronuncia corretta IN INGLESE è quella con
l'accento principale sulla a. Non ci piove.

Personalmente, mi chiedevo da dove venisse l'altra pronuncia, che non
è solo di qualche illustre sconosciuto. Qualcuno ha detto essere la
pronuncia americana, io credo sia anche, e soprattutto, la pronuncia
dialettale. Tutto qui.

k
Rapsòdo
2018-03-12 12:12:45 UTC
Permalink
Raw Message
Klaram ha postato:

[...]
Post by Klaram
Turùli significa fessacchiotti, detto in modo bonario e scherzoso,
perché non mi sembrava che i due fossero molto seri ed è venuta anche
a me la voglia di scherzare.
[...]

M'è venuta una curiosità... scusa la mia ignoranza.
Perché al singolare fa "turùlu" (credo)
finendo con la "u" come tante altre parole piemontesi,
invece "turùlo"? Siete parenti dei sardi? :)
Klaram
2018-03-12 12:58:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
[...]
Post by Klaram
Turùli significa fessacchiotti, detto in modo bonario e scherzoso,
perché non mi sembrava che i due fossero molto seri ed è venuta anche
a me la voglia di scherzare.
[...]
M'è venuta una curiosità... scusa la mia ignoranza.
Perché al singolare fa "turùlu" (credo)
finendo con la "u" come tante altre parole piemontesi,
invece "turùlo"? Siete parenti dei sardi? :)
"Turùlu" non è piemontese normalizzato, ma una variante della mia
zona alta valle Tanaro, scritto come si pronuncia in italiano.

Se fosse piemontese ufficiale sarebbe /tu'rul/, scritto torol, senza
vocale finale.
La variante di cui parlo si trova ai confini della Liguria e la vocale
finale è dovuta all' influenza del ligure.
Nel dialetto ligure, come in molti altri dialetti, sono comuni le
terminazioni in /u/, come fuoco > fögu; figlio > figiu; voglio >
vöggiu, mantello > mantelu ecc.

k
Roger
2018-03-12 17:03:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
[...]
Post by Klaram
Turùli significa fessacchiotti, detto in modo bonario e scherzoso,
perché non mi sembrava che i due fossero molto seri ed è venuta anche
a me la voglia di scherzare.
[...]
M'è venuta una curiosità... scusa la mia ignoranza.
Perché al singolare fa "turùlu" (credo)
finendo con la "u" come tante altre parole piemontesi,
invece "turùlo"? Siete parenti dei sardi? :)
"Turùlu" non è piemontese normalizzato, ma una variante della mia zona alta
valle Tanaro, scritto come si pronuncia in italiano.
Anche da noi nel biellese.

Curiosamente in spagnolo "turulo" significa "tonto" :-)

http://dle.rae.es/?id=ayVld1U
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Mad Prof
2018-03-12 17:17:50 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Curiosamente in spagnolo "turulo" significa "tonto" :-)
http://dle.rae.es/?id=ayVld1U
In Sudamerica, forse. In Spagna il turulo è il cilindro ottenuto
arrotolando banconote e simili per sniffare cocaina…
--
Sanity is not statistical
Father McKenzie
2018-03-12 18:18:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mad Prof
In Sudamerica, forse. In Spagna il turulo è il cilindro ottenuto
arrotolando banconote e simili per sniffare cocaina…
Il DRAE lo fa venire dal centroamerica, El Salvador o Nicaragua.

turulo, la
1. adj. El Salv. Dicho de una persona: tonta (‖ falta de entendimiento o
de razón).
2. m. Nic. cosa (‖ objeto inanimado).
Real Academia Española © Todos los derechos reservados
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Roger
2018-03-12 18:21:21 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by Mad Prof
In Sudamerica, forse. In Spagna il turulo è il cilindro ottenuto
arrotolando banconote e simili per sniffare cocaina…
Il DRAE lo fa venire dal centroamerica, El Salvador o Nicaragua.
turulo, la
1. adj. El Salv. Dicho de una persona: tonta (‖ falta de entendimiento o de
razón).
2. m. Nic. cosa (‖ objeto inanimado).
Real Academia Española © Todos los derechos reservados
Ne abbiamo già tanti qui... :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Rapsòdo
2018-03-12 18:24:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Father McKenzie
Post by Mad Prof
In Sudamerica, forse. In Spagna il turulo è il cilindro ottenuto
arrotolando banconote e simili per sniffare cocaina…
Il DRAE lo fa venire dal centroamerica, El Salvador o Nicaragua.
turulo, la
1. adj. El Salv. Dicho de una persona: tonta (‖ falta de
entendimiento o de razón). 2. m. Nic. cosa (‖ objeto inanimado).
Real Academia Española © Todos los derechos reservados
Ne abbiamo già tanti qui... :-)
vero e aggiungo :)

Rapsòdo
2018-03-12 18:43:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by Mad Prof
In Sudamerica, forse. In Spagna il turulo è il cilindro ottenuto
arrotolando banconote e simili per sniffare cocaina…
Il DRAE lo fa venire dal centroamerica, El Salvador o Nicaragua.
turulo, la
1. adj. El Salv. Dicho de una persona: tonta (‖ falta de
entendimiento o de razón). 2. m. Nic. cosa (‖ objeto inanimado).
Real Academia Española © Todos los derechos reservados
è una parola che vedrei bene in "Frankenstein junior" :)
ngs
2018-03-11 17:17:57 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Se la pronuncia fosse nel corso di una frase, ritengo che nessuno
parlerebbe di accento primario e accento secondario.
L'accento tonico è uno e uno solo, imho
Non è possibile capire la prosodia dell'inglese limitandosi alle
sovrapposizioni con quella dell'italiano.

"Manchester" non è l'unico esempio di stress primario vs secondario. Per
es, "laboratory" ha sempre lo stress primario sulla prima sillaba, ma ha
lo stress secondario su "to" soltanto in americano:
British: taaa ta ta t(a) ta
American: taaa ta ta taa ta

Kiuhnm
ngs
2018-03-11 17:31:10 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
Post by Roger
Se la pronuncia fosse nel corso di una frase, ritengo che nessuno
parlerebbe di accento primario e accento secondario.
L'accento tonico è uno e uno solo, imho
Non è possibile capire la prosodia dell'inglese limitandosi alle
sovrapposizioni con quella dell'italiano.
"Manchester" non è l'unico esempio di stress primario vs secondario. Per
es, "laboratory" ha sempre lo stress primario sulla prima sillaba, ma ha
  British:  taaa ta ta t(a) ta
  American: taaa ta ta taa ta
Aggiungo che in italiano non c'è differenza tra
ba-naa-na
baa-naa-na
cioè un italiano percepirà sempre l'accento esclusivamente sulla
penultima sillaba.

Possibile dialogo:
- Cosa vuoi di frutta?
- Una banana.
- Panana? (pa-naa-na?)
- banana! (baa-naa-na!)

Kiuhnm
Rapsòdo
2018-03-11 17:50:07 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
Aggiungo che in italiano non c'è differenza tra
ba-naa-na
baa-naa-na
cioè un italiano percepirà sempre l'accento esclusivamente sulla
penultima sillaba.
- Cosa vuoi di frutta?
- Una banana.
- Panana? (pa-naa-na?)
- banana! (baa-naa-na!)
Io sentirei una differenza ad esempio tra:
Bàràbba
Baràbba
Ma dovessi "pescare" nel mio dubbio,
lo sento piuttosto anche sulla prima
pure nel secondo caso, che, senza accento,
scorre più velocemente.
Ma può trattarsi anche di autosuggestione :)
Father McKenzie
2018-03-12 17:44:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
Bàràbba
Baràbba
Ma dovessi "pescare" nel mio dubbio,
lo sento piuttosto anche sulla prima
pure nel secondo caso,
Trattandosi di due parole (Bar Abba, figlio di suo padre o del Maestro)
è accettabile
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
ADPUF
2018-03-12 19:15:03 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by Rapsòdo
Bàràbba
Baràbba
Ma dovessi "pescare" nel mio dubbio,
lo sento piuttosto anche sulla prima
pure nel secondo caso,
Trattandosi di due parole (Bar Abba, figlio di suo padre o
del Maestro) è accettabile
E se fosse Barabbà?
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Rapsòdo
2018-03-12 19:30:47 UTC
Permalink
Raw Message
ADPUF ha postato:

[...]
Post by ADPUF
E se fosse Barabbà?
http://vozme.com/speech/it-ml/78/78afd1e8c6659541d599cb48e1447faf.mp3
Father McKenzie
2018-03-13 17:12:22 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
E se fosse Barabbà?
En français probablement
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
ADPUF
2018-03-14 20:38:45 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by ADPUF
E se fosse Barabbà?
En français probablement
L'importante è la pronuncia gerosolimitana dell'epoca...
:-)
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Father McKenzie
2018-03-14 21:25:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
L'importante è la pronuncia gerosolimitana dell'epoca...
:-)
Io all'epoca abitavo a Tiberiade, gestivo un chiosco sulla spiaggia del
Mar Morto, e dicevano Barabba :-)
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Father McKenzie
2018-03-14 21:27:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Io all'epoca abitavo a Tiberiade, gestivo un chiosco sulla spiaggia del
Mar Morto, e dicevano Barabba :-)
pardon: del Mare di Galilea o Lago di Tiberiade
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Rapsòdo
2018-03-14 21:51:19 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by Father McKenzie
Io all'epoca abitavo a Tiberiade, gestivo un chiosco sulla spiaggia
del Mar Morto, e dicevano Barabba :-)
pardon: del Mare di Galilea o Lago di Tiberiade
ah... eri tu?
me ne aveva parlato Zagrebelsky :)
v***@gmail.com
2018-03-17 20:57:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
Bàràbba
Baràbba
Attento, che l'italiano ha delle restrizioni sulla posizione dell'accento a seconda della sillaba. Se la penultima sillaba è aperta (finisce in vocale) l'accento può stare lì oppure risalire. Diciamo "avere" /a've.re/ ma sarebbe altrettanto legittimo /'avere/.

Se la penultima è chiusa (finisce in consonante) l'accento non può risalire.
Diciamo "attento" /at'tEn.to/ "enorme" /e'nor.me/ "angoscia" /an'gOS.Sa/, le versioni sdrucciole di queste parole suonano malissimo.
Ci sono pochissime eccezioni a questa regola.

Father McKenzie
2018-03-12 12:34:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
"Manchester" non è l'unico esempio di stress primario vs secondario. Per
es, "laboratory" ha sempre lo stress primario sulla prima sillaba, ma ha
  British:  taaa ta ta t(a) ta
  American: taaa ta ta taa ta
Giusto, però le sillabe pronunciate (=udibili) non sono 5 ma 4 in
americano ['læbrə,tɔːri] e inglese [lə-ˈbär-ə-trē]
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
ngs
2018-03-12 13:01:08 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by ngs
"Manchester" non è l'unico esempio di stress primario vs secondario.
Per es, "laboratory" ha sempre lo stress primario sulla prima sillaba,
   British:  taaa ta ta t(a) ta
   American: taaa ta ta taa ta
Giusto, però le sillabe pronunciate (=udibili) non sono 5 ma 4 in
americano ['læbrə,tɔːri] e inglese [lə-ˈbär-ə-trē]
Hai ragione :)

Kiuhnm
ngs
2018-03-12 13:11:20 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
Post by Father McKenzie
Post by ngs
"Manchester" non è l'unico esempio di stress primario vs secondario.
Per es, "laboratory" ha sempre lo stress primario sulla prima
   British:  taaa ta ta t(a) ta
   American: taaa ta ta taa ta
Giusto, però le sillabe pronunciate (=udibili) non sono 5 ma 4 in
americano ['læbrə,tɔːri] e inglese [lə-ˈbär-ə-trē]
Hai ragione :)
British: t(a) taa t(a) ta
American: taa t(a) taa ta

Meglio?

Kiuhnm
Father McKenzie
2018-03-12 18:13:05 UTC
Permalink
Raw Message
British:  t(a) taa t(a) ta
American: taa t(a) taa ta
Meglio?
sembrerebbe di sì (non ho capito la parentesi, ma è uguaglio)
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
ADPUF
2018-03-12 19:23:25 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
British:  t(a) taa t(a) ta
L
Post by Father McKenzie
American: taa t(a) taa ta
C
Post by Father McKenzie
Meglio?
sembrerebbe di sì (non ho capito la parentesi, ma è uguaglio)
Codice Morse:
A: dit daw
B: daw dit dit dit
C: daw dit daw dit
D: daw dit dit
E: dit
F: dit dit daw dit
G: daw daw dit
H: dit dit dit dit
I: dit dit
J: dit daw daw daw
K: daw dit daw
L: dit daw dit dit
M: daw daw
N: daw dit
O: daw daw daw
P: dit daw daw dit
Q: daw daw dit daw
R: dit daw dit
S: dit dit dit
T: daw
U: dit dit daw
V: dit dit dit daw
W: dit daw daw
X: daw dit dit daw
Y: daw dit daw daw
Z: daw daw dit dit

Father Mc Kenzie:
..-. .- - .... . .-. -- -.-. -.- . -. --.. .. .
dit dit daw dit
dit daw
daw
dit dit dit dit
dit
dit daw dit

daw daw
daw dit daw dit
daw dit daw
dit
daw dit
daw daw dit dit
dit dit
dit


ADPUF:
.- -.. .--. ..- ..-.
dit daw
daw dit dit
dit daw daw dit
dit dit daw
dit dit daw dit
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
v***@gmail.com
2018-03-17 20:46:03 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
Post by Roger
Se la pronuncia fosse nel corso di una frase, ritengo che nessuno
parlerebbe di accento primario e accento secondario.
L'accento tonico è uno e uno solo, imho
Non è possibile capire la prosodia dell'inglese limitandosi alle
sovrapposizioni con quella dell'italiano.
"Manchester" non è l'unico esempio di stress primario vs secondario. Per
es, "laboratory" ha sempre lo stress primario sulla prima sillaba, ma ha
Gli accenti secondari sono presenti anche in italiano.
Da noi, comunque, due accenti non stanno vicini. Tra un primario e un secondario c'è almeno una sillaba atona. Non so se valga anche per loro.

Anch'io sento l'accento primario su /tSEs/.
Voce dalla Germania
2018-03-11 12:32:37 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ngs
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho
sempre usato la pronuncia con accento sulla prima, ma è
capitato anche a me di sentire la seconda. Il Collins che
merriam dà Mànchester come pronuncia "BE" (british) e
Manchèster come "american" e il Merriam (americano)
conferma. In effetti Manchester è... un porto di mare e
anche in loco capiterà di sentire entrambe le pronunce.
X con iclingl
ˈman-ˌches-tər
ˈman-chəs-tər
Lo stress primario è sempre sulla prima sillaba. L'unica
differenza è data dalla presenza dello stress secondario
sulla seconda sillaba.
In altre parole, non si pronuncia mai
mən-'ches-tər
Anche per me il link ridicolizzato, chissà perché, da Roger
riproduce la prima pronuncia da te indicata. Però non
capisco cosa hai aggiunto rispetto a quello che avevo
scritto ieri alle 10:40 e che ricopio qua.
"Riassumendo, tutti concordano che c'è un accento su MAN,
mentre la discussione è aperta se ce n'è uno anche su CHES.
Poco ma sicuro, finora non ho ancora sentito nessun
madrelingua inglese che usi in CHES un accento più forte, e
quindi primario, di quello in MAN. In altri termini, nessuno
dice
\ mən-'ches-tər \ o \ ˌman-'ches-tər \"
ngs
2018-03-11 17:22:13 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Anche per me il link ridicolizzato, chissà perché, da Roger
riproduce la prima pronuncia da te indicata. Però non
capisco cosa hai aggiunto rispetto a quello che avevo
scritto ieri alle 10:40 e che ricopio qua.
[...]
Chiedo scusa. Purtroppo non sempre riesco a seguire l'intero thread per
motivi di tempo e probabilmente anche di stanchezza mentale.

Kiuhnm
ADPUF
2018-03-12 01:24:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Alla tv sempre ppiù spesso si sente la seconda. Io ho sempre
usato la pronuncia con accento sulla prima, ma è capitato
anche a me di sentire la seconda. Il Collins che merriam dà
Mànchester come pronuncia "BE" (british) e Manchèster come
"american" e il Merriam (americano) conferma. In effetti
Manchester è... un porto di mare e anche in loco capiterà di
sentire entrambe le pronunce. X con iclingl
Una volta in TV il noto esperto di basket Dan Peterson (origine
scandinava forse svedese) raccontava che lui aveva sempre
detto Lancàster poi in UK sentì Làncaster.
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
edi'®
2018-03-12 15:09:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Una volta in TV il noto esperto di basket Dan Peterson (origine
scandinava forse svedese)
Il mitico Dan Peterson è americano, dell'Illinois.

E.D.
ADPUF
2018-03-12 19:25:20 UTC
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by ADPUF
Una volta in TV il noto esperto di basket Dan Peterson
(origine scandinava forse svedese)
Il mitico Dan Peterson è americano, dell'Illinois.
Inconfondibilmente americano.

Ma diceva che forse era di origine danese, solo che di solito:
svedesi: Peterson
danesi: Pedersen
norvegesi: Petersen

Non so come si dica Peterson in americano...
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
https://en.wikipedia.org/wiki/Usenet
Rapsòdo
2018-03-12 19:41:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Post by edi'®
Post by ADPUF
Una volta in TV il noto esperto di basket Dan Peterson
(origine scandinava forse svedese)
Il mitico Dan Peterson è americano, dell'Illinois.
Inconfondibilmente americano.
svedesi: Peterson
danesi: Pedersen
norvegesi: Petersen
Non so come si dica Peterson in americano...
Ha l'aria più mediterranea che nordica...
magari originariamente era un "Petersone" :)
Rapsòdo
2018-03-12 19:48:23 UTC
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
svedesi: Peterson
danesi: Pedersen
norvegesi: Petersen
Non so come si dica Peterson in americano...
azz...
ho trovato quanto segue, ma non mi apre il link:

Dan Lowell Peterson nasce la metà dei anni 30 in un piccolo paesino
dell'Illinois ed è il figlio di una famiglia modello. I Peterson in
quell'america operaia non esistevano, infatti suo antenato (Pederson)
venne dalla Norvegia a fare il taglia legna nel Wisconsin e da li parte
la storia della sua bella famiglia

Quindi dovrebbe esserci anche un "Pederson" norvegese
Rapsòdo
2018-03-12 19:51:52 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Rapsòdo
Post by ADPUF
svedesi: Peterson
danesi: Pedersen
norvegesi: Petersen
Non so come si dica Peterson in americano...
azz...
però usando la "cache" ci riesce
http://tinyurl.com/y7lkz8zr
Loading...