Discussione:
Papiamento
(troppo vecchio per rispondere)
Mad Prof
2018-08-04 11:11:24 UTC
Permalink
Raw Message
Mi sono imbattuto per caso in questo sito:

<http://www.kikotapasando.com/2018/08/02/soupsa-more-ta-habri-su-porta-den-foodcourt-na-sambil-ofresiendo-variedat-di-sopi-i-mas/>

All’inizio avevo il dubbio che non fosse una cosa seria, ma sembra sia
scritto in papiamento, una delle lingue ufficiali di Curaçao.

Quanto riuscite a capire di quello che c’è scritto…?

--
Sanity is not statistical
Klaram
2018-08-04 12:50:13 UTC
Permalink
Raw Message
> Mi sono imbattuto per caso in questo sito:
>
> <http://www.kikotapasando.com/2018/08/02/soupsa-more-ta-habri-su-porta-den-foodcourt-na-sambil-ofresiendo-variedat-di-sopi-i-mas/>
>
> All’inizio avevo il dubbio che non fosse una cosa seria, ma sembra sia
> scritto in papiamento, una delle lingue ufficiali di Curaçao.
>
> Quanto riuscite a capire di quello che c’è scritto…?

Più o meno:

"Soupsa and More* apre un suo punto nella (zona) ristoro (o self
service) nel centro commerciale Sambil, offrendo una varietà di zuppe e
(molto) altro.

*non so se Soupsa and More sia un marchio o una linea di prodotti.

Da notare "ta abri", ta è il verbo essere e serve coniugare il
presente nelle lingue creole.

k
Mad Prof
2018-08-04 18:02:57 UTC
Permalink
Raw Message
Klaram <***@nospam.it> wrote:

> Da notare "ta abri", ta è il verbo essere e serve coniugare il
> presente nelle lingue creole.

Tá è una forma colloquiale portoghese per está. "Ta habri" dovrebbe
essere "sta aprendo", anche se poi nell'articolo dicono "a habri", che
vuol dire "ha aperto".

--
Sanity is not statistical
Voce dalla Germania
2018-08-04 19:01:17 UTC
Permalink
Raw Message
Mad Prof hat am 04.08.2018 um 20:02 geschrieben:
> Klaram <***@nospam.it> wrote:
>
>> Da notare "ta abri", ta è il verbo essere e serve coniugare il
>> presente nelle lingue creole.
>
> Tá è una forma colloquiale portoghese per está.

Oppure è il resto dello spagnolo hasta, tenuto conto di
quattro fattori:

- Le Antille Olandesi sono molto più vicine a paesi
ispanofoni che al Brasile.
- La h di hasta è muta.
- In gran parte dell'Andalusia la s spesso non si pronuncia
e infatti in Andalusia sentivo dire àta luego o addirittura
ta luego invece dello standard hasta luego.
- Gran parte degli spagnoli che colonizzarono il Sudamerica
veniva dall'Andalusia e praticamente tutti passarono da lì
prima di imbarcarsi. Vedi anche la diffusione del seseo
<https://it.wikipedia.org/wiki/Seseo>.
Father McKenzie
2018-08-05 09:09:57 UTC
Permalink
Raw Message
Il 04/08/2018 21:01, Voce dalla Germania ha scritto:
> - Gran parte degli spagnoli che colonizzarono il Sudamerica
> veniva dall'Andalusia e praticamente tutti passarono da lì
> prima di imbarcarsi. Vedi anche la diffusione del seseo
> <https://it.wikipedia.org/wiki/Seseo>.

Così dicono i manuali. Però ai tempi dell'università ho ferquentato
diversi latino-americani - per lo più venezuelani e colombiani, più un
paio di argentini - e non tutti parlavano col seseo, alcuni, forse
perché lo avevano imparato a scuola, pronunciavano la c come in Spagna.
Bah.

--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Loading...