Discussione:
Trilogo
Aggiungi Risposta
Ruggero Volpes
2017-09-25 07:06:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Su questo NG non ho ancora letto commenti su questo nuovo termine,
creato a Bruxelles per significare il dialogo a tre fra Parlamento,
Commissione e Consiglio per la formazione dei regolamenti.
C'è pure in francese e inglese (trilogue), tedesco (Trilog) ecc.
A me sembrano più corretti i nomi che usano i greci (τριμερής διάλογος)
e gli spagnoli (diálogo tripartito).
Roger
2017-09-25 07:53:59 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Su questo NG non ho ancora letto commenti su questo nuovo termine, creato a
Bruxelles per significare il dialogo a tre fra Parlamento, Commissione e
Consiglio per la formazione dei regolamenti.
C'è pure in francese e inglese (trilogue), tedesco (Trilog) ecc.
A me sembrano più corretti i nomi che usano i greci (τριμερής διάλογος) e gli
spagnoli (diálogo tripartito).
Trilogo è una termine tutt'altro che nuovo.
Sono anni che. sia pur non troppo frequentemente viene usato in
relazione
alle istituzioni europee.

Qui c'è un documento del Parlamento europeo del dicembre 2014, che
illustra come viene organizzata la procedura di "codecisione", in cui
il termine è largamente usato.
A pagina 21, poi, c'è un paragrafo dedicato ai triloghi:

http://www.europarl.europa.eu/code/information/guide_it.pdf

Se poi la tua vuole essere una critica al termine, a me pare invece che
sia di immediata comprensione, cioè un dialogo a tre.
Non certamente un "dialogo tripartito", espressione che non precisa
se sia fra tre partiti o se sia un dialogo spezzato in tre fasi.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Giovanni Drogo
2017-09-25 08:31:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Trilogo è una termine tutt'altro che nuovo.
mai sentito, ma se proprio avessi dovuto inventare un termine avrei
detto "trialogo".
Bruno Campanini
2017-09-25 09:30:15 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Trilogo è una termine tutt'altro che nuovo.
mai sentito, ma se proprio avessi dovuto inventare un termine avrei detto
"trialogo".
Mi hai preceduto: stavo per dire esattamente la stessa cosa!

Bruno
Giovanni Drogo
2017-09-25 10:08:51 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Giovanni Drogo
mai sentito, ma se proprio avessi dovuto inventare un termine avrei
detto "trialogo".
peccato che entrambi i termini siano una falsa etimologia ... tipo il
detersivo triologico che e' meglio del biologico :-) ... forse ispirata
da "monologo".

Il "dialogo" non e' un "dilogo" e il "dia" (cfr. diacronico vs
sincronico) vuole solo dire "tra" [due O PIU' persone], come una rapida
googlata delle etimologie mostra.

Cosa che gia' ci insegnava Galileo con Salviati, Sagredo e Simplicio che
erano tre.
Bruno Campanini
2017-09-25 10:17:44 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Giovanni Drogo
mai sentito, ma se proprio avessi dovuto inventare un termine avrei detto
"trialogo".
peccato che entrambi i termini siano una falsa etimologia ... tipo il
detersivo triologico che e' meglio del biologico :-) ... forse ispirata da
"monologo".
Il "dialogo" non e' un "dilogo" e il "dia" (cfr. diacronico vs sincronico)
vuole solo dire "tra" [due O PIU' persone], come una rapida googlata delle
etimologie mostra.
E come recitano tutti i dizionari dal DELI a seguire...

Bruno
Ammammata
2017-09-25 13:55:49 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Il giorno Mon 25 Sep 2017 12:08:51p, *Giovanni Drogo* ha inviato su
Post by Giovanni Drogo
Il "dialogo" non e' un "dilogo" e il "dia" (cfr. diacronico vs
sincronico) vuole solo dire "tra" [due O PIU' persone], come una rapida
googlata delle etimologie mostra.
pensavo che il dia- fosse riferito a due :)
per cui mi suonava meglio tria- per un discorso a tre

credo che, se dovesse prendere piede, la versione trialogo avrebbe più
fortuna in quanto più simile foneticamente al dialogo

lascio ai posteri la sentenza
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by Giovanni Drogo
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Klaram
2017-09-26 10:40:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Giovanni Drogo
mai sentito, ma se proprio avessi dovuto inventare un termine avrei detto
"trialogo".
peccato che entrambi i termini siano una falsa etimologia ... tipo il
detersivo triologico che e' meglio del biologico :-) ... forse ispirata da
"monologo".
Il "dialogo" non e' un "dilogo" e il "dia" (cfr. diacronico vs sincronico)
vuole solo dire "tra" [due O PIU' persone], come una rapida googlata delle
etimologie mostra.
Secondo voi, "monologo" (a differenza di "soliloqio") si può anche
considerare nato su una falsa etimologia?

k
edi'®
2017-09-26 11:38:31 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Secondo voi, "monologo" (a differenza di "soliloqio") si può anche
considerare nato su una falsa etimologia?
Direi di no:
- mono = (uno) solo
- logo = discorso
Quindi il discorso, il parlare di uno soltanto

E.D.
Bruno Campanini
2017-09-26 13:47:52 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by Klaram
Secondo voi, "monologo" (a differenza di "soliloqio") si può anche
considerare nato su una falsa etimologia?
- mono = (uno) solo
- logo = discorso
Quindi il discorso, il parlare di uno soltanto
... ad una o più persone.

Mentre il soliloquio è il parlare... a se stessi.

Bruno
edi'®
2017-09-26 14:05:03 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by edi'®
Post by Klaram
Secondo voi, "monologo" (a differenza di "soliloqio") si può anche
considerare nato su una falsa etimologia?
- mono = (uno) solo
- logo = discorso
Quindi il discorso, il parlare di uno soltanto
... ad una o più persone.
Mentre il soliloquio è il parlare... a se stessi
... o "tra sé e sé"

E.D.
ADPUF
2017-09-30 20:05:10 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by Bruno Campanini
Post by edi'®
Post by Klaram
Secondo voi, "monologo" (a differenza di "soliloqio") si
può anche considerare nato su una falsa etimologia?
- mono = (uno) solo
- logo = discorso
Quindi il discorso, il parlare di uno soltanto
... ad una o più persone.
Mentre il soliloquio è il parlare... a se stessi
... o "tra sé e sé"
Mi pare che in teatro ci mettevano un (a parte).
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Giacobino da Tradate
2017-09-26 15:00:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Secondo voi, "monologo" (a differenza di "soliloqio") si può anche
considerare nato su una falsa etimologia?
No, mi sembra corretto: e' un discorso in cui parla solo uno. Ma resta
sottinteso che dall'altra parte ci sono delle persone ad ascoltarlo.

Nel soliloquio il parlante e' da solo, parla a se stesso e non c'e'
nessun altro ad ascoltarlo.
--
la cricca dei giacobini (C) M.G.
Luigi Cozza
2017-09-28 05:10:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Giacobino da Tradate
No, mi sembra corretto: e' un discorso in cui parla solo uno. Ma resta
sottinteso che dall'altra parte ci sono delle persone ad ascoltarlo.
Nel soliloquio il parlante e' da solo, parla a se stesso e non c'e'
nessun altro ad ascoltarlo
Quindi il monologo è unidirezionale, c'è un emittente e dei destinatari,
il dialogo è una comunicazione multilaterale e il soliloquio è un...
diamonologo
*GB*
2017-09-29 21:29:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Giacobino da Tradate
Nel soliloquio il parlante e' da solo, parla a se stesso e non c'e'
nessun altro ad ascoltarlo.
Basta comprarsi un telefonino finto per cessare di sembrare pazzo.

Bye,

*GB*
Roger
2017-09-29 22:26:13 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by *GB*
Nel soliloquio il parlante e' da solo, parla a se stesso e non c'e' nessun
altro ad ascoltarlo.
Basta comprarsi un telefonino finto per cessare di sembrare pazzo.
Perché finto?
Se usi quello vero sembri pazzo? :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
*GB*
2017-09-29 22:42:44 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by *GB*
Post by Giacobino da Tradate
Nel soliloquio il parlante e' da solo, parla a se stesso e non c'e'
nessun altro ad ascoltarlo.
Basta comprarsi un telefonino finto per cessare di sembrare pazzo.
Perché finto?
Se usi quello vero sembri pazzo? :-)
No, ma quello vero costa di più. E per parlare ai fantasmi non serve.

Bye,

*GB*
Roger
2017-09-30 08:23:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by *GB*
Post by Roger
Post by *GB*
Post by Giacobino da Tradate
Nel soliloquio il parlante e' da solo, parla a se stesso e non c'e'
nessun altro ad ascoltarlo.
Basta comprarsi un telefonino finto per cessare di sembrare pazzo.
Perché finto?
Se usi quello vero sembri pazzo? :-)
No, ma quello vero costa di più. E per parlare ai fantasmi non serve.
E chi non ha uno straccio di telefonino, al giorno d'oggi? :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
*GB*
2017-09-30 14:29:56 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by *GB*
No, ma quello vero costa di più. E per parlare ai fantasmi non serve.
E chi non ha uno straccio di telefonino, al giorno d'oggi? :-)
Hai ragione... o no? Oggigiorno, chi non ha un telefonino è pazzo.

Bye,

*GB*
Giovanni Drogo
2017-10-02 08:56:39 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Perché finto?
Se usi quello vero sembri pazzo? :-)
beh si' ... una volta se uno "el parlava in de per lü" era preso per
matto
Roger
2017-10-02 10:52:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Perché finto?
Se usi quello vero sembri pazzo? :-)
beh si' ... una volta se uno "el parlava in de per lü" era preso per matto
Anche se non portava le scarpe da tennis? :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
ITechnodemocratic
2017-09-28 19:30:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo noi italiani useremo trialogo. Trilogo sa tanto di tre capelli per non dite calvo. Esame tricologico del capello. Che idea!
Bruno Campanini
2017-09-28 22:06:49 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo noi italiani
useremo trialogo.
Non ti arrogare la rapprentanza del popolo italiano.
Siete in tanti ma per fortuna non tutti.
C'è ancora chi userà dialogo a tre, a quattro...

Bruno
Roger
2017-09-29 09:59:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo noi italiani
useremo trialogo.
Non ti arrogare la rapprentanza del popolo italiano.
Siete in tanti ma per fortuna non tutti.
C'è ancora chi userà dialogo a tre, a quattro...
Se avessi letto, anche solo sommariamente, il documento del Parlamento
europeo di cui ho dato il link in un messaggio precedente, sapresti che
"trilogo" è un termine proprio dell'istituzione europea che indica
una riunione informale tra Parlamento, Consiglio d'Europa e Commissione
nel processo di formazione delle leggi europee.
Nella parola "trilogo" quindi è insito il conceto dei partecipanti e,
se
non ti piace, padronissimo di usare un giro di parole, cioè "dialogo a
tre
tra Parlamento, Consiglio e Commissione".
Copincollo da pag. 21 del documento la frase esplicatoria dal
documento:
"I triloghi sono riunioni informali tripartite tra rappresentanti del
Parlamento, del Consiglio e della Commissione per esaminare proposte
legislative"
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Bruno Campanini
2017-09-29 12:34:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo noi italiani
useremo trialogo.
Non ti arrogare la rapprentanza del popolo italiano.
Siete in tanti ma per fortuna non tutti.
C'è ancora chi userà dialogo a tre, a quattro...
Se avessi letto, anche solo sommariamente, il documento del Parlamento
europeo di cui ho dato il link in un messaggio precedente, sapresti che
"trilogo" è un termine proprio dell'istituzione europea che indica
una riunione informale tra Parlamento, Consiglio d'Europa e Commissione
nel processo di formazione delle leggi europee.
Nella parola "trilogo" quindi è insito il conceto dei partecipanti e, se
non ti piace, padronissimo di usare un giro di parole, cioè "dialogo a tre
tra Parlamento, Consiglio e Commissione".
"I triloghi sono riunioni informali tripartite tra rappresentanti del
Parlamento, del Consiglio e della Commissione per esaminare proposte
legislative"
L'ambito che ha l'Europa entro cui rompere i coglioni altrui è così
angusto da doversi estendere al rimuginar di neologismi nella nostra
lingua? non ci bastava il Web?

Bruno
Roger
2017-09-29 13:02:02 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
[...]
L'ambito che ha l'Europa entro cui rompere i coglioni altrui è così
angusto da doversi estendere al rimuginar di neologismi nella nostra
lingua? non ci bastava il Web?
Al contrario!
Più che angusto, direi che ha ormai invaso tutti i campi, perfino
quello
linguistico :-)
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
ADPUF
2017-09-30 20:07:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo
noi italiani useremo trialogo.
Non ti arrogare la rapprentanza del popolo italiano.
Siete in tanti ma per fortuna non tutti.
C'è ancora chi userà dialogo a tre, a quattro...
Se avessi letto, anche solo sommariamente, il documento del
Parlamento europeo di cui ho dato il link in un messaggio
precedente, sapresti che "trilogo" è un termine proprio
dell'istituzione europea che indica una riunione informale
tra Parlamento, Consiglio d'Europa e Commissione nel processo
di formazione delle leggi europee. Nella parola "trilogo"
quindi è insito il conceto dei partecipanti e, se
non ti piace, padronissimo di usare un giro di parole, cioè
"dialogo a tre tra Parlamento, Consiglio e Commissione".
Suona un po' troppo simile a "trogolo"...
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Father McKenzie
2017-10-01 08:09:45 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Suona un po' troppo simile a "trogolo"...
Mi sovviene uno scherzo telefonico che facevamo al liceo. Uno
telefonoava a un numero a caso: "Buongiorno, Istituto di Igiene. Da
quanto tempo non si lava le orecchie?". Un anziano professore rispose:
"Dal giorno in cui Loro hanno cominciato a pascersi dal truogolo dei
maiali e a ruminare lordura e letame". Tentammo di spiegargli che il
maiale non è un ruminante, ma lui sbatté il telefono...
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
ADPUF
2017-10-02 21:15:47 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Father McKenzie
Post by ADPUF
Suona un po' troppo simile a "trogolo"...
Mi sovviene uno scherzo telefonico che facevamo al liceo. Uno
"Buongiorno, Istituto di Igiene. Da quanto tempo non si lava
le orecchie?".
"Dal giorno in cui Loro hanno cominciato a pascersi dal
truogolo dei maiali e a ruminare lordura e letame".
Tentammo di spiegargli che il maiale non è un ruminante, ma
lui sbatté il telefono...
:-)

A te non ti telefonano gli studenti sotto falso nome?
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
ITechnodemocratic
2017-10-01 09:31:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo
noi italiani useremo trialogo.
Non ti arrogare la rapprentanza del popolo italiano.
Siete in tanti ma per fortuna non tutti.
C'è ancora chi userà dialogo a tre, a quattro...
Se avessi letto, anche solo sommariamente, il documento del
Parlamento europeo di cui ho dato il link in un messaggio
precedente, sapresti che "trilogo" è un termine proprio
dell'istituzione europea che indica una riunione informale
tra Parlamento, Consiglio d'Europa e Commissione nel processo
di formazione delle leggi europee. Nella parola "trilogo"
quindi è insito il conceto dei partecipanti e, se
non ti piace, padronissimo di usare un giro di parole, cioè
"dialogo a tre tra Parlamento, Consiglio e Commissione".
Suona un po' troppo simile a "trogolo"...
una volta in circostanze simili non sapendo come scrivere usai " Trittico " in senso figurato, robe da Pala D'Oro, o non è un trittico?
Sono stato alla Camera dei Lord e notai una cosa simile alla Pala d'Oro; a pensarci ora mi sarebbe piaciuto fare ricerca; alla fine dovevo solo dipingere The~Parliament e non ero nel posto sbagliato, ivi ero stato l'ora precedente
Post by ADPUF
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
ITechnodemocratic
2017-10-01 09:25:25 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo noi italiani
useremo trialogo.
Non ti arrogare la rapprentanza del popolo italiano.
Siete in tanti ma per fortuna non tutti.
C'è ancora chi userà dialogo a tre, a quattro...
Bruno
Spett. Sig. Campanini
Mi sieto piaciute.
È difficile prepararsi per andare a vedere Napoli Cagliari alle 11.30.
In bagno avevo letto questa notizia
http://news.sky.com/story/vaginal-mesh-legal-action-could-be-bigger-than-thalidomide-11060083
Ah, ah!
Ora mi spiego perchè ieri l'altro mi son trovato a Soho con quattro poliziotti ad un palmo da me e lì siamo stati tra la folla un bel po' e quando me ne sono altri due hanno camminato tutto il tratto della strada principale ad un palmo da me, per lasciarmi all'incrocio davanti al negozio di corsetteria intima ... femminile.
Hanno creduto fossi un uomo di Stato ...
Klaram
2017-09-29 17:25:10 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo noi italiani
useremo trialogo. Trilogo sa tanto di tre capelli per non dite calvo. Esame
tricologico del capello. Che idea!
Come è stato detto, in dia-logo "dia-" non significa due, ma "tra", e,
se proprio vogliamo usare quel neologismo, la miglior forma è tri-logo.

Tri-alogo che cosa significherebbe?
Sembra che suoni meglio, ma è solo per l'assonanza con dia-logo.

k
ADPUF
2017-09-30 20:10:05 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by ITechnodemocratic
Trilogo è bruttissimo. Trialogo rende meglio l'idea. Credo
noi italiani useremo trialogo. Trilogo sa tanto di tre
capelli per non dite calvo. Esame tricologico del capello.
Che idea!
Come è stato detto, in dia-logo "dia-" non significa due, ma
"tra", e, se proprio vogliamo usare quel neologismo, la
miglior forma è tri-logo.
Tri-alogo che cosa significherebbe?
Sembra che suoni meglio, ma è solo per l'assonanza con
dia-logo.
E se sono pù di tre?

Tesseralogo, pentalogo, esalogo, ettalogo, ottalogo, ennalogo,
decalogo... uhm, "occupato!"
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Klaram
2017-10-01 11:08:22 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
Post by Klaram
Come è stato detto, in dia-logo "dia-" non significa due, ma
"tra", e, se proprio vogliamo usare quel neologismo, la
miglior forma è tri-logo.
Tri-alogo che cosa significherebbe?
Sembra che suoni meglio, ma è solo per l'assonanza con
dia-logo.
E se sono pù di tre?
Bella domanda!
Post by ADPUF
Tesseralogo, pentalogo, esalogo, ettalogo, ottalogo, ennalogo,
decalogo... uhm, "occupato!"
Ma trilogo significherà dialogo a tre, analogamente e monologo o tre
parole, concetti, precetti ecc., analogamente a decalogo?


k
Voce dalla Germania
2017-10-01 14:52:38 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by ADPUF
E se sono pù di tre?
Per caso hai un filtro per non leggere Roger?
Ti ricopio la sua spiegazione:
"trilogo" è un termine proprio dell'istituzione europea che
indica
una riunione informale tra Parlamento, Consiglio d'Europa e
Commissione
nel processo di formazione delle leggi europee.
Nella parola "trilogo" quindi è insito il concetto dei
partecipanti ..."

Se sono più di tre, e perfino se sono tre enti diversi da
quelli citati, si userà un'altra parola: dialogo,
discussione, confronto, dibattito ecc.
Klaram
2017-10-02 11:01:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Post by ADPUF
E se sono pù di tre?
Per caso hai un filtro per non leggere Roger?
"trilogo" è un termine proprio dell'istituzione europea che
indica
una riunione informale tra Parlamento, Consiglio d'Europa e
Commissione
nel processo di formazione delle leggi europee.
Nella parola "trilogo" quindi è insito il concetto dei
partecipanti ..."
Sarà pure una parola creata ad hoc, l'abbiamo capito, ma noi stavamo
considerando i criteri di formazione, i significati ecc.

Come se ci mettessimo a discutere (o a cazzeggiare) se, per indicare
dei creatori di nomi, sia meglio omomaturghi o onomaplasti. Per dire.

k
ADPUF
2017-10-02 21:21:49 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Voce dalla Germania
Post by ADPUF
E se sono pù di tre?
Non mi ero accorto che mancava la I: "più".
Post by Voce dalla Germania
Per caso hai un filtro per non leggere Roger?
L'ho letto dopo...
Post by Voce dalla Germania
"trilogo" è un termine proprio dell'istituzione europea che
indica una riunione informale tra Parlamento, Consiglio
d'Europa e Commissione nel processo di formazione delle leggi
europee.
Nella parola "trilogo" quindi è insito il concetto dei
partecipanti ..."
Se sono più di tre, e perfino se sono tre enti diversi da
quelli citati, si userà un'altra parola: dialogo,
discussione, confronto, dibattito ecc.
Comunque quelli là parlano in "europanto"...
https://it.wikipedia.org/wiki/Europanto
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Klaram
2017-09-25 11:09:31 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Se poi la tua vuole essere una critica al termine, a me pare invece che
sia di immediata comprensione, cioè un dialogo a tre.
L'immediata comprensione c'è se sai già che cosa vuol dire.
A me trilogo fa venire in mente qualcosa che ha attinenza con
trilogìa, non dialogo a tre.
Post by Roger
Non certamente un "dialogo tripartito", espressione che non precisa
se sia fra tre partiti o se sia un dialogo spezzato in tre fasi.
Dialogo tripartito potrebbe sembrare un dialogo diviso in tre parti.
"Dialogo a tre" non andava bene? A me sembra perfetto.

k
P.S. Si pronuncia trìlogo o trilògo?
Roger
2017-09-25 11:21:36 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Klaram
Post by Roger
Se poi la tua vuole essere una critica al termine, a me pare invece che
sia di immediata comprensione, cioè un dialogo a tre.
L'immediata comprensione c'è se sai già che cosa vuol dire.
A me trilogo fa venire in mente qualcosa che ha attinenza con trilogìa, non
dialogo a tre.
Post by Roger
Non certamente un "dialogo tripartito", espressione che non precisa
se sia fra tre partiti o se sia un dialogo spezzato in tre fasi.
Dialogo tripartito potrebbe sembrare un dialogo diviso in tre parti.
"Dialogo a tre" non andava bene? A me sembra perfetto.
Concordo su tutto.
Probabilmente al Parlamento europeo ci avranno anche pensato, però
volevano usare una parola sola e hanno coniato questo discutibile
neologismo.
Post by Klaram
k
P.S. Si pronuncia trìlogo o trilògo?
Trílogo, per analogia con diálogo.
Trilógo avrebbe spostato l'attenzione su "logo" facendo pensare ad un
triplice logo.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Bruno Campanini
2017-09-25 13:10:55 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Concordo su tutto.
Probabilmente al Parlamento europeo ci avranno anche pensato, però
volevano usare una parola sola e hanno coniato questo discutibile
neologismo.
Quindi dovremmo aspettarci nuovi conii qualora i più furbi fra
quei 750 e rotti scoprissero che è possibile anche dialogare a
quattro, a cinque...?
Sono in frenetica attesa.

Bruno
Roger
2017-09-25 13:14:28 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Bruno Campanini
Post by Roger
Concordo su tutto.
Probabilmente al Parlamento europeo ci avranno anche pensato, però
volevano usare una parola sola e hanno coniato questo discutibile
neologismo.
Quindi dovremmo aspettarci nuovi conii qualora i più furbi fra
quei 750 e rotti scoprissero che è possibile anche dialogare a
quattro, a cinque...?
Sono in frenetica attesa.
Ho appena parlato con Tajani (scusa il turpiloquio) e mi ha confermato
che sarà proprio come tu paventi.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
edi'®
2017-09-25 13:23:56 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roger
Post by Bruno Campanini
Post by Roger
Probabilmente al Parlamento europeo ci avranno anche pensato, però
volevano usare una parola sola e hanno coniato questo discutibile
neologismo.
Quindi dovremmo aspettarci nuovi conii qualora i più furbi fra
quei 750 e rotti scoprissero che è possibile anche dialogare a
quattro, a cinque...?
Sono in frenetica attesa.
Ho appena parlato con Tajani (scusa il turpiloquio) e mi ha confermato
che sarà proprio come tu paventi.
Finora era un ottaicosalogo, dopo la brexit sarà solo un eptaicosalogo.

E.D.
Bruno Campanini
2017-09-25 20:24:48 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by edi'®
Post by Roger
Ho appena parlato con Tajani (scusa il turpiloquio) e mi ha confermato
che sarà proprio come tu paventi.
Finora era un ottaicosalogo, dopo la brexit sarà solo un eptaicosalogo.
Mi sto sbellicando dalle risa...

Bruno
Loading...