Discussione:
cosa vuol dire ATTERRARE I TITANI ??
(troppo vecchio per rispondere)
vitorio
2021-07-09 00:53:58 UTC
Permalink
qui :

Emanuele d'Azeglio, nipote dello statista, ricordò in seguito che
«[Massimo D'Azeglio aveva] consigliato al Re d'atterrare i Titani; egli
lo considerava come il fatto più importante» della sua vita politica,
«ed il più segnalato servizio che aveva reso alla Dinastia ed al Paese»


grazie
Giacobino da Tradate
2021-07-09 07:50:28 UTC
Permalink
Il giorno Fri, 9 Jul 2021 02:53:58 +0200
Post by vitorio
«[Massimo D'Azeglio aveva] consigliato al Re d'atterrare i Titani;
egli lo considerava come il fatto più importante» della sua vita
politica
il concetto era "far fuori quelli che comandavano prima"

I Titani erano delle divinita' precedenti agli dei classici dell'
Olimpo. Giove li combatte' e li butto' giu' ("atterrare") dal loro
monte.

Bisogna vedere il contesto, ma evidentemente il consiglio di D'Azeglio
al Savoia era di non lasciare alcun incarico politico a chi comandava
nei vari stati e starelli prima della riunione.
--
"Le Mondine" Fan Club
Father McKenzie
2021-07-09 09:59:37 UTC
Permalink
Post by Giacobino da Tradate
Il giorno Fri, 9 Jul 2021 02:53:58 +0200
Post by vitorio
«[Massimo D'Azeglio aveva] consigliato al Re d'atterrare i Titani;
egli lo considerava come il fatto più importante» della sua vita
politica
il concetto era "far fuori quelli che comandavano prima"
Giacobino ha spiegato molto bene; c'è da dire che avrai ascoltato il
termine "atterrare" molto spesso se hai visto qualche partita di calcio
in tv: "l'attaccante è stato atterrato al limite dell'area" e roba così.
In questo senso (nelle cronache) usano non atterraggio, ma atterramento.

Per quato riguarda i Titani
https://www.treccani.it/enciclopedia/titani/
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Continua a leggere su narkive:
Loading...