Discussione:
Fare i mestieri
(troppo vecchio per rispondere)
abc
2018-02-17 07:43:18 UTC
Permalink
Ovvero svolgere i lavori di casa.

Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia settentrionale, ma in
provincia di Parma no.
Klaram
2018-02-17 12:13:29 UTC
Permalink
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia settentrionale, ma in provincia
di Parma no.
Non si usa nemmeno in Piemonte, dovrebbe essere lombardo.

k
Dragonòt
2018-02-17 13:30:25 UTC
Permalink
Post by Klaram
Non si usa nemmeno in Piemonte, dovrebbe essere lombardo.
La 3ccani conferma:
http://www.treccani.it/enciclopedia/l-italiano-nelle-regioni_%28L%27Italia-e-le-sue-Regioni%29/
Bepe
abc
2018-02-17 14:13:25 UTC
Permalink
Post by Dragonòt
Post by Klaram
Non si usa nemmeno in Piemonte, dovrebbe essere lombardo.
http://www.treccani.it/enciclopedia/l-italiano-nelle-regioni_%28L%27Italia-e-le-sue-Regioni%29/
Bepe
Ecco, mi dicono che si usa nella zona di Pavia
Bruno Campanini
2018-02-17 13:01:46 UTC
Permalink
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia settentrionale, ma in provincia
di Parma no.
Da noi s'usava dire (ER): fa il mestiere del calzolaio,
del barbiere, dello strozzino...

Bruno
Valerio Vanni
2018-02-17 13:56:26 UTC
Permalink
On Sat, 17 Feb 2018 14:01:46 +0100, Bruno Campanini
Post by Bruno Campanini
Post by abc
Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia settentrionale, ma in provincia
di Parma no.
Da noi s'usava dire (ER): fa il mestiere del calzolaio,
del barbiere, dello strozzino...
In questo senso penso che sia diffuso ovunque.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
ADPUF
2018-02-20 18:56:03 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
On Sat, 17 Feb 2018 14:01:46 +0100, Bruno Campanini
Post by Bruno Campanini
Post by abc
Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia
settentrionale, ma in provincia di Parma no.
Da noi s'usava dire (ER): fa il mestiere del calzolaio,
del barbiere, dello strozzino...
In questo senso penso che sia diffuso ovunque.
"Al ûl mistîr!"
= ci vuole "mestiere" (conoscenza pratica della materia,
esperienza) per far bene una cosa.
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Roger
2018-02-17 13:54:04 UTC
Permalink
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia settentrionale, ma in provincia
di Parma no.
Mai sentito.
Piuttosto spesso si sentono le massaie dire "devo fare i lavori",
sottintendendo i lavori domestici.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Giacobino da Tradate
2018-02-17 18:34:12 UTC
Permalink
Ovvero svolgere i lavori di casa. Dove si usa?
a Tradate si usa.
--
la cricca dei giacobini (C) M.G.
edi'®
2018-02-17 22:59:53 UTC
Permalink
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia settentrionale, ma in
provincia di Parma no.
A Milano si usa (o si usava?)

E.D.
Giacobino da Tradate
2018-02-18 11:05:58 UTC
Permalink
Post by edi'®
A Milano si usa (o si usava?)
"oggi non posso, viene la donna che fa i mestieri"
--
la cricca dei giacobini (C) M.G.
Mad Prof
2018-02-18 11:18:33 UTC
Permalink
Post by Giacobino da Tradate
Post by edi'®
A Milano si usa (o si usava?)
"oggi non posso, viene la donna che fa i mestieri"
Completamente diverso sarebbe il significato se fosse al singolare…

"Oggi non posso, viene la donna che fa il mestiere…"
--
Sanity is not statistical
qualcunaltro
2018-02-18 18:28:14 UTC
Permalink
Post by edi'®
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
Dove si usa? Credo in certe parti dell'Italia settentrionale, ma in
provincia di Parma no.
A Milano si usa (o si usava?)
E.D.
A Milano lo sento dire ancora oggi, ma non ho idea se sia ancora usato
fra i giovani. Quanti sono su iclit a non essere negli -anta :-) ?
Giovanni Drogo
2018-02-19 12:31:54 UTC
Permalink
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
A Milano si usa(va)

Curiosita' analoga anche se diversa.
In bergamasco invece si usa "i laùr" (i lavori) per indicare "le cose",
"gli oggetti".
abc
2018-02-19 12:43:23 UTC
Permalink
Post by Giovanni Drogo
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
A Milano si usa(va)
Curiosita' analoga anche se diversa.
In bergamasco invece si usa "i laùr" (i lavori) per indicare "le cose",
"gli oggetti".
E in Emilia-Romagna "Non è un bel lavoro" significa "Non è una bella
cosa":

Giovanni Drogo
2018-02-19 16:25:01 UTC
Permalink
Post by Giovanni Drogo
In bergamasco invece si usa "i laùr" (i lavori) per indicare "le
cose", "gli oggetti".
Va bene ma qui mi sembra "cosa" come generico-astratto (azione,
pensiero) ... in bergamasco e' molto concreto: "pasem kel laùr là" =
"passami quell'oggetto la'" indicando qualcosa sul tavolo, forse sarebbe
ancora meglio "passami quel coso la'"
ADPUF
2018-02-20 18:50:47 UTC
Permalink
Post by Giovanni Drogo
Post by abc
Post by Giovanni Drogo
In bergamasco invece si usa "i laùr" (i lavori) per
indicare "le cose", "gli oggetti".
E in Emilia-Romagna "Non è un bel lavoro" significa "Non è
Va bene ma qui mi sembra "cosa" come generico-astratto
"pasem kel laùr là" = "passami quell'oggetto la'" indicando
qualcosa sul tavolo, forse sarebbe ancora meglio "passami
quel coso la'"
In friulano "une vore" si usa col significato di "molto" o "un
mucchio" (un grum)

Une vore gjentîl = molto gentile

Non so nemmeno se c'entra col lavoro... anzi, sì, si dice "anìn
a vore" per "andiamo a lavorar"...
--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
Patrizio
2018-02-19 14:27:32 UTC
Permalink
Post by Giovanni Drogo
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
A Milano si usa(va)
Curiosita' analoga anche se diversa.
In bergamasco invece si usa "i laùr" (i lavori) per indicare "le cose",
"gli oggetti".
Si risale un gradino: per fare una 'cosa' si sarà fatto un lavoro, si
sarà speso un certo impegno e ingegno; a volte questo è anche arte
(tecne).
In tali casi è come se, nella trasposizione linguistica, importasse
di più la causa che l'effetto: la cosa è lì, bella, compiuta; ma penso
più a ciò che ci è voluto per averla così.
Post by Giovanni Drogo
E in Emilia-Romagna "Non è un bel lavoro" significa "Non è una bella
cosa"

Analogo?

Ciao
Patrizio
Ammammata
2018-02-19 15:44:50 UTC
Permalink
Il giorno Sat 17 Feb 2018 08:43:18a, *abc* ha inviato su
Post by abc
Ovvero svolgere i lavori di casa.
ovvero fare un po' di tutto: lavare, stirare, cucinare, pulire, eccetera
una sfilza di mestieri diversi che invece la mamma fa tutti da sola :)
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by abc
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Loading...