Discussione:
Hiroshima
(troppo vecchio per rispondere)
Roger
2021-08-07 07:42:05 UTC
Permalink
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio della
bomba atomica
su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato Hiròshima,
ignorando la pronuncia di Guccini :-)
Su Forvo mi sembra di sentire che i giapponesi pronunciano Hiroshimà,
con l'accento sulla a finale.
Ma la pronuncia giapponese è piuttosto difficile da afferrare perché
pare che accentino tutte le sillabe.
Io pronuncio come Guccini: Hiroshìma.
E voi?
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Wolfgang
2021-08-07 08:02:09 UTC
Permalink
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio
della bomba atomica su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato
Hiròshima, ignorando la pronuncia di Guccini :-)
Su Forvo mi sembra di sentire che i giapponesi pronunciano
Hiroshimà, con l'accento sulla a finale.
Ma la pronuncia giapponese è piuttosto difficile da afferrare
perché pare che accentino tutte le sillabe.
Io pronuncio come Guccini: Hiroshìma.
E voi?
Anch'io dico Hiroshìma, trovandomi però alquanto solitario in
Germania, visto che la maggioranza dei miei compatrioti preferisce
l'accentazione sdrucciola. Alle volte qualcuno mi corregge: così ho
a disposizione un criterio per distinguere gli amici dai vaffa (se
si può usare questa sostantivazione).

Un altro bell'esempio della nostra incapacità di imitare
l'accentazione, anzi la non accentazione, giapponese è la parola
karatè, che è piana in tedesco e sdrucciola in spagnolo. E ognuno
pensa che gli altri sbaglino.

Ciao,
Wolfgang
Yoda
2021-08-07 12:20:34 UTC
Permalink
Post by Wolfgang
Un altro bell'esempio della nostra incapacità di imitare
l'accentazione, anzi la non accentazione, giapponese è la parola
karatè, che è piana in tedesco e sdrucciola in spagnolo. E ognuno
pensa che gli altri sbaglino.
Col sanscrito e' un po' la stessa cosa, per gli accenti ciao
--
Yoda
Valerio Vanni
2021-08-07 08:15:05 UTC
Permalink
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio della
bomba atomica
su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato Hiròshima,
ignorando la pronuncia di Guccini :-)
Su Forvo mi sembra di sentire che i giapponesi pronunciano Hiroshimà,
con l'accento sulla a finale.
Ma la pronuncia giapponese è piuttosto difficile da afferrare perché
pare che accentino tutte le sillabe.
Io pronuncio come Guccini: Hiroshìma.
E voi?
Idem.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Father McKenzie
2021-08-07 08:50:11 UTC
Permalink
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio della
bomba atomica
su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato Hiròshima,
Idem.
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
orpheus
2021-08-07 08:56:59 UTC
Permalink
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio
della bomba atomica
su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato
Hiròshima,
Idem.
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja

DOP
https://dop.netadcom.com/p.aspx?nID=lemma&rID=118847&lID=1032485

certo con cadenza più italiana
Valerio Vanni
2021-08-07 09:15:11 UTC
Permalink
Post by orpheus
Post by Father McKenzie
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
Si sentono varie versioni. La più comune è quella che dici, ma se ne
sentono anche altre.
monekuson è parecchio piatto
Pantera3 elimina la penultima sillaba
GLOCS accenta la prima e l'ultima

Su quali senti la versione piana?
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
orpheus
2021-08-07 09:36:42 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Father McKenzie
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
Si sentono varie versioni. La più comune è quella che dici, ma se ne
sentono anche altre.
monekuson è parecchio piatto
Pantera3 elimina la penultima sillaba
GLOCS accenta la prima e l'ultima
Su quali senti la versione piana?
Da monekuson ad esempio
Valerio Vanni
2021-08-07 09:51:54 UTC
Permalink
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
Si sentono varie versioni. La più comune è quella che dici, ma se ne
sentono anche altre.
monekuson è parecchio piatto
Pantera3 elimina la penultima sillaba
GLOCS accenta la prima e l'ultima
Su quali senti la versione piana?
Da monekuson ad esempio
A me questa qui sembra piatta, senza sillabe prominenti.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
orpheus
2021-08-07 10:01:26 UTC
Permalink
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
Si sentono varie versioni. La più comune è quella che dici, ma se
ne >> sentono anche altre.
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
monekuson è parecchio piatto
Pantera3 elimina la penultima sillaba
GLOCS accenta la prima e l'ultima
Su quali senti la versione piana?
Da monekuson ad esempio
A me questa qui sembra piatta, senza sillabe prominenti.
quindi a te suonerà piatta anche la pronuncia di naotokyo
Valerio Vanni
2021-08-07 10:15:45 UTC
Permalink
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Su quali senti la versione piana?
Da monekuson ad esempio
A me questa qui sembra piatta, senza sillabe prominenti.
quindi a te suonerà piatta anche la pronuncia di naotokyo
Sì. E se proprio devo sentire qualcosa, mi sembra più in fondo.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
orpheus
2021-08-07 10:17:50 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Su quali senti la versione piana?
Da monekuson ad esempio
A me questa qui sembra piatta, senza sillabe prominenti.
quindi a te suonerà piatta anche la pronuncia di naotokyo
Sì. E se proprio devo sentire qualcosa, mi sembra più in fondo.
Effettivamente anche a me, può darsi che la sensazione del "piano"
possa derivare dall'attrazione finale, a questo punto non ne sono più
sicuro, boh :-)
Roger
2021-08-07 12:05:16 UTC
Permalink
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Su quali senti la versione piana?
Da monekuson ad esempio
A me questa qui sembra piatta, senza sillabe prominenti.
quindi a te suonerà piatta anche la pronuncia di naotokyo
Sì. E se proprio devo sentire qualcosa, mi sembra più in fondo.
Effettivamente anche a me, può darsi che la sensazione del "piano"
possa derivare dall'attrazione finale, a questo punto non ne sono più
sicuro, boh :-)
Riascoltando le varie pronunce, direi che tutti pronunciano Hiroshima
come se fossero due parola distinte, hirò e shimà, entrambe accentate
sull'ultima vocale.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
orpheus
2021-08-07 12:08:20 UTC
Permalink
Post by Roger
Post by orpheus
On Sat, 7 Aug 2021 10:01:26 -0000 (UTC), "orpheus"
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Valerio Vanni
Su quali senti la versione piana?
Da monekuson ad esempio
A me questa qui sembra piatta, senza sillabe prominenti.
quindi a te suonerà piatta anche la pronuncia di naotokyo
Sì. E se proprio devo sentire qualcosa, mi sembra più in fondo.
Effettivamente anche a me, può darsi che la sensazione del "piano"
possa derivare dall'attrazione finale, a questo punto non ne sono
più sicuro, boh :-)
Riascoltando le varie pronunce, direi che tutti pronunciano Hiroshima
come se fossero due parola distinte, hirò e shimà, entrambe accentate
sull'ultima vocale.
A me la versione prevalente pare Hiròshima e non le percepisco tanto
distinte, tranne che in pochi casi
Voce dalla Germania
2021-08-07 14:54:27 UTC
Permalink
Post by Roger
Riascoltando le varie pronunce, direi che tutti pronunciano Hiroshima
come se fossero due parola distinte, hirò e shimà, entrambe accentate
sull'ultima vocale.
Logico, visto che sono due parole, non a caso scritte con due
ideogrammi. 広島 se li vedete.
Shima vuol dire isola e hiro ha tanti significati, fra cui ampio, largo.
valerio vanni
2021-08-08 11:35:27 UTC
Permalink
quindi a te suonerā piatta anche la pronuncia di naotokyo
Sė. E se proprio devo sentire qualcosa, mi sembra pių in fondo.
Effettivamente anche a me, puō darsi che la sensazione del "piano"
possa derivare dall'attrazione finale, a questo punto non ne sono pių
sicuro, boh :-)
O forse, in mezzo a un generale (nel senso: tra le pronunce dei madrelingua) indebolimento, una leggermente maggior presenza finisce per sembrare un accento :-)
Father McKenzie
2021-08-08 13:19:00 UTC
Permalink
Post by valerio vanni
O forse, in mezzo a un generale (nel senso: tra le pronunce dei madrelingua) indebolimento, una leggermente maggior presenza finisce per sembrare un accento :-)
Forse è vero che, essendo due parole che compongono il nome, come dice
Wolfgang, è comprensibile Hirò-shimà.
Come Città di Brà.
http://www.ccbra.it/
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Voce dalla Germania
2021-08-07 09:43:47 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Post by orpheus
Post by Father McKenzie
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
Si sentono varie versioni. La più comune è quella che dici, ma se ne
sentono anche altre.
monekuson è parecchio piatto
Pantera3 elimina la penultima sillaba
GLOCS accenta la prima e l'ultima
Su quali senti la versione piana?
Piana? Sarebbe Hiroshìma, estremamente improbabile da giapponesi, che
tendono semmai a "mangiarsi" la "i" dopo "sh".
Dire che Pantera3 elimina la penultima sillaba è giusto, se consideriamo
p. es. "schwa" come monosillabo.
Valerio Vanni
2021-08-07 09:52:45 UTC
Permalink
On Sat, 7 Aug 2021 11:43:47 +0200, Voce dalla Germania
Post by Voce dalla Germania
Post by Valerio Vanni
Su quali senti la versione piana?
Piana? Sarebbe Hiroshìma, estremamente improbabile da giapponesi, che
tendono semmai a "mangiarsi" la "i" dopo "sh".
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Roger
2021-08-07 09:44:30 UTC
Permalink
Post by orpheus
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio
della bomba atomica
su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato
Hiròshima,
Idem.
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
DOP
https://dop.netadcom.com/p.aspx?nID=lemma&rID=118847&lID=1032485
Mi sembra che nessuna delle pronunce Forvo assomigli alle due del DOP.
Il DOP riporta la pronuncia piana e la sdrucciola, mentre i giapponesi
accentano molto anche la a finale, cosa che non avviene nel DOP.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
IdP
2021-08-07 10:57:40 UTC
Permalink
Post by orpheus
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio
della bomba atomica
su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato
Hiròshima,
Idem.
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
Io su Forvo sento nelle due maniere riportate anche dal DOP
https://it.forvo.com/word/hiroshima/#ja
DOP
https://dop.netadcom.com/p.aspx?nID=lemma&rID=118847&lID=1032485
certo con cadenza più italiana
Si tratta comunque della pronuncia in lingue diverse, che può tener
conto della pronuncia originale, in effetti questa è la tendenza
moderna, ma anche discostarsene, soprattutto quando esiste una
pronuncia tradizionale diversa.
Credo che per Hiroshima la pronuncia tradizionale italiana sia
Hiroshìma, ma probabilmente si sta affermando Hiròshima.
Father McKenzie
2021-08-07 09:01:09 UTC
Permalink
Post by Father McKenzie
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
Si sente bene nella pronuncia delle donne, sspecialmente Akiko3001,
chiharu e komigu (sesta ottava e terzultima dell'elenco el link)
https://forvo.com/word/hiroshima/#ja
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Voce dalla Germania
2021-08-07 09:09:58 UTC
Permalink
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio della
bomba atomica
su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato Hiròshima,
Idem.
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
No, perché MA non è lunga, e nemmeno RO, anche se l'hai scritto con due
"o", immagino perché ti è sembrata una doppia "o".

Da Wikipedia, voce "Lingua giapponese":
Non esiste un accento tonico come concepito nelle lingue neolatine:
l'accento potrebbe cadere su qualunque sillaba della parola in base alla
musicalità che assume all'interno della frase.

Detto questo, in italiano, tedesco, inglese ecc. lo pronunciamo come
vogliamo noi. Basta mettersi d'accordo.
Wolfgang
2021-08-07 09:23:52 UTC
Permalink
Post by Voce dalla Germania
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio della
bomba atomica su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato Hiròshima,
Idem.
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
No, perché MA non è lunga, e nemmeno RO, anche se l'hai scritto con
due "o", immagino perché ti è sembrata una doppia "o".
l'accento potrebbe cadere su qualunque sillaba della parola in base
alla musicalità che assume all'interno della frase.
È un po' come nel francese, lingua in cui l'accento cade, sì,
sull'ultima sillaba, ma dell'intera frase, anziché delle singole parole.
Post by Voce dalla Germania
Detto questo, in italiano, tedesco, inglese ecc. lo pronunciamo
come vogliamo noi. Basta mettersi d'accordo.
Basta sapere come si faccia a mettersi d'accordo...

Ciao,
Wolfgang
IdP
2021-08-07 10:45:21 UTC
Permalink
Post by Voce dalla Germania
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Ieri i notiziari hanno ricordato l'anniversario dello sgancio della
bomba atomica su Hiroshima.
Quasi tutti (quelli che ho sentito io) hanno pronunciato Hiròshima,
Idem.
Su Forvo da madrelingua nippon, sento "Hi-ROO-shi-MA" ossia quattro
sillabe indipendenti, ma con innalzamento della voce per seconda e
quarta. Non so, dipenderà da sillabe lunghe e corte?
No, perché MA non è lunga, e nemmeno RO, anche se l'hai scritto con
due "o", immagino perché ti è sembrata una doppia "o".
l'accento potrebbe cadere su qualunque sillaba della parola in base
alla musicalità che assume all'interno della frase.
È un po' come nel francese, lingua in cui l'accento cade, sì, sull'ultima
sillaba, ma dell'intera frase, anziché delle singole parole.
Post by Voce dalla Germania
Detto questo, in italiano, tedesco, inglese ecc. lo pronunciamo
come vogliamo noi. Basta mettersi d'accordo.
Basta sapere come si faccia a mettersi d'accordo...
Ciao,
Wolfgang
Ho sentito un dibattito un po' simile riguardo alla pronuncia di
"karate", nel corso delle radiocronache olimpiche. Uno dei partecipanti
alla trasmissione ha raccontato di aver chiesto a una giapponese, e da
allora hanno pronunciato karatè.
Se è come dite, però, l'informazione pare imprecisa.
Wolfgang
2021-08-07 13:07:20 UTC
Permalink
Post by IdP
[...]
Ho sentito un dibattito un po' simile riguardo alla pronuncia
di "karate", nel corso delle radiocronache olimpiche. Uno dei
partecipanti alla trasmissione ha raccontato di aver chiesto
a una giapponese, e da allora hanno pronunciato karatè.
Se è come dite, però, l'informazione pare imprecisa.
Percepiamo quello che aspettiamo. E codesto partecipante, ignaro
dell'inesistenza di un accento espiratorio nel giapponese ma
abituato alla comune pronuncia italiana, sente chiaramente una
parola tronca.

Come un tedesco percepisce una parola piana e uno spagnolo una
sdrucciola.

Ciao,
Wolfgang
IdP
2021-08-07 11:31:50 UTC
Permalink
Post by Roger
Io pronuncio come Guccini: Hiroshìma.
E voi?
Io invece pronuncio Hiroshìma come Daolio.


:D
Roger
2021-08-07 12:14:42 UTC
Permalink
Post by IdP
Post by Roger
Io pronuncio come Guccini: Hiroshìma.
E voi?
Io invece pronuncio Hiroshìma come Daolio.
http://youtu.be/jjPWHBlqyrA
:D
Già... erano i Nomadi, non Guccini.
Che confusione ho fatto! :-(
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Continua a leggere su narkive:
Loading...