Discussione:
Murales
Aggiungi Risposta
Roger
2018-10-18 09:38:53 UTC
Rispondi
Permalink
Ormai il termine murales è entrato stabilmente nella lingua italiana
come sostantivo "singolare", malgrado qualche dizionario cerchi ancora
di
considerarlo plurale.

Lo dimostra la Treccani:

http://www.treccani.it/enciclopedia/murales

e questa didascalia tratta dal mensile Touring del TCI:

Loading Image...
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Valerio Vanni
2018-10-18 10:51:21 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
Ormai il termine murales è entrato stabilmente nella lingua italiana
come sostantivo "singolare", malgrado qualche dizionario cerchi ancora
di
considerarlo plurale.
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
https://i.imgur.com/OihhWX2.jpg
A me, continua a urtarmi l'orecchio...
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Giovanni Drogo
2018-10-18 11:20:18 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Valerio Vanni
A me, continua a urtarmi l'orecchio...
come panini, salami, banditti e regatta in inglese
Ammammata
2018-10-18 14:12:44 UTC
Rispondi
Permalink
Il giorno Thu 18 Oct 2018 01:20:18p, *Giovanni Drogo* ha inviato su
Post by Giovanni Drogo
come panini, salami, banditti e regatta in inglese
non dimenticare Guiseppe, Lafonso, etc ;)
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by Giovanni Drogo
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Giovanni Drogo
2018-10-22 08:59:59 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Ammammata
Post by Giovanni Drogo
come panini, salami, banditti e regatta in inglese
non dimenticare Guiseppe, Lafonso, etc ;)
quelli sono refusi, i primi sono la grafia regolare in inglese
Valerio Vanni
2018-10-22 19:51:35 UTC
Rispondi
Permalink
On Mon, 22 Oct 2018 10:59:59 +0200, Giovanni Drogo
Post by Giovanni Drogo
Post by Ammammata
Post by Giovanni Drogo
come panini, salami, banditti e regatta in inglese
non dimenticare Guiseppe, Lafonso, etc ;)
quelli sono refusi
Sì, sono caratteristsici dello scritto, nessuno li sbaglierebbe mai
nella pronuncia (neanche parlando a mitraglia).
Tra l'altro, secondo me, sono specifici della scrittura meccanizzata:
si battono i tasti di corsa e uno va giù prima dell'altro.
Nella scrittura a mano mi pare meno probabile invertire una lettera
con un'altra.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Father McKenzie
2018-10-18 14:42:09 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Giovanni Drogo
come panini, salami, banditti e regatta in inglese
o pepperoni, che è un salame?
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
abc
2018-10-18 17:33:23 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Father McKenzie
Post by Giovanni Drogo
come panini, salami, banditti e regatta in inglese
o pepperoni, che è un salame?
E zucchini
Mad Prof
2018-10-18 17:37:27 UTC
Rispondi
Permalink
Post by abc
E zucchini
Da notare che si usa solo negli Stati Uniti. Nel Regno Unito, come per
molti altri alimenti, si usa il francese: courgettes.
--
Sanity is not statistical
Father McKenzie
2018-10-19 06:03:12 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Post by abc
E zucchini
Da notare che si usa solo negli Stati Uniti.
Sapete se dicono "zucini" o "zukini"?
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
JaWo
2018-10-19 09:30:09 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Father McKenzie
Post by Mad Prof
Post by abc
E zucchini
Da notare che si usa solo negli Stati Uniti.
Sapete se dicono "zucini" o "zukini"?
In Germania diciamo "die zukini"(fem.), un zucchino alquanto raro,
mentre nella Svizzera tedesca "un zucchetto", ma anche un "zucchetti" :-)
Mad Prof
2018-10-19 10:10:00 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Father McKenzie
Post by Mad Prof
Post by abc
E zucchini
Da notare che si usa solo negli Stati Uniti.
Sapete se dicono "zucini" o "zukini"?
La seconda che hai detto.
--
Sanity is not statistical
Roger
2018-10-18 12:31:35 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Valerio Vanni
Post by Roger
Ormai il termine murales è entrato stabilmente nella lingua italiana
come sostantivo "singolare", malgrado qualche dizionario cerchi ancora
di
considerarlo plurale.
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
https://i.imgur.com/OihhWX2.jpg
A me, continua a urtarmi l'orecchio...
Anche a me, però... comincio ad abituarmi
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Klaram
2018-10-18 16:13:28 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
Post by Valerio Vanni
Post by Roger
Ormai il termine murales è entrato stabilmente nella lingua italiana
come sostantivo "singolare", malgrado qualche dizionario cerchi ancora di
considerarlo plurale.
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
https://i.imgur.com/OihhWX2.jpg
A me, continua a urtarmi l'orecchio...
Anche a me, però... comincio ad abituarmi
Io non mi abituo, murales è plurale.

k
Mad Prof
2018-10-18 17:28:38 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Klaram
Post by Roger
Post by Valerio Vanni
Post by Roger
Ormai il termine murales è entrato stabilmente nella lingua italiana
come sostantivo "singolare", malgrado qualche dizionario cerchi ancora di
considerarlo plurale.
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
https://i.imgur.com/OihhWX2.jpg
A me, continua a urtarmi l'orecchio...
Anche a me, però... comincio ad abituarmi
Io non mi abituo, murales è plurale.
Anche taliban è il plurale di talib, però diciamo un talebano, non un
talibo. Già altri hanno ricordato il panini usato come singolare nei
paesi anglofoni, cui possiamo aggiungere espagueti usato al singolare
dagli Spagnoli.
Murales ci suona male perché lo spagnolo, bene o male, lo capiamo, però
questi cambi di numero (o genere) sono abbastanza comuni quando vengono
importate parole straniere. Più che altro, siamo di fronte ad un altro
caso dove di importare la parola straniera non ce ne sarebbe nessun
bisogno…

P.S.
Quando rispondi il tuo newsreader non aggiunge la linea per indicare chi
ha scritto il messaggio precedente.
--
Sanity is not statistical
*GB*
2018-10-18 18:29:14 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Post by Klaram
Io non mi abituo, murales è plurale.
Anche taliban è il plurale di talib, però diciamo un talebano, non un
talibo.
Non è possibile memorizzare tutti i plurali alloglotti, per cui bisogna
selezionare quali intendere e quali no. Gli anglosassoni intendono
qualche plurale latino (specialmente il neutro -um in -a), ma l'italiano
non lo studiano. Un italiano colto sa che i sostantivi inglesi,
francesi, spagnoli e portoghesi hanno in maggioranza plurale sigmatico,
per cui intendere tali plurali è abbastanza spontaneo, ma il terrore
degli insegnanti che il plurale sigmatico faccia capolino anche in
italiano (come è successo in tedesco: Auto, Autos) fa sì che si cerchi
di farlo apparire il più possibile alieno alla maggioranza della
popolazione. La conseguenza di questo atteggiamento sono parole come
"murales", impostesi analogamente a "salami" in inglese.

Bye,

*GB*
Ammammata
2018-10-19 06:15:15 UTC
Rispondi
Permalink
Il giorno Thu 18 Oct 2018 08:29:14p, **GB** ha inviato su
Post by *GB*
impostesi analogamente a "salami" in inglese
imho salami è semplicemente la pronuncia inglese di salame
non lo hanno fatto per cattiveria, solo per ignoranza ;)
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by *GB*
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Father McKenzie
2018-10-19 16:38:16 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Ammammata
imho salami è semplicemente la pronuncia inglese di salame
non lo hanno fatto per cattiveria, solo per ignoranza;)
sì, la stessa ignoranza per cui si prende un plurale per un singolare
(tanto basta che ci sia la s in fondo, no?)
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Maurizio Pistone
2018-10-18 19:01:28 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Anche taliban è il plurale di talib, però diciamo un talebano, non un
talibo.
vero, però io non so neanche bene in che lingua si dice talib / taliban

invece murales...

Ricordo un vecchissimo fumetto. Paperino si vanta con zio Paperone di
saper parlare lo spagnolo. "Basta mettere la esse alla fine di tutte le
parole".
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
abc
2018-10-19 05:38:11 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Maurizio Pistone
Post by Mad Prof
Anche taliban è il plurale di talib, però diciamo un talebano, non un
talibo.
vero, però io non so neanche bene in che lingua si dice talib / taliban
invece murales...
Ricordo un vecchissimo fumetto. Paperino si vanta con zio Paperone di
saper parlare lo spagnolo. "Basta mettere la esse alla fine di tutte le
parole".
Come Brighella ad Arlecchino nella "Bottega dell'antiquario" di Goldoni

Arlecchino - Ma se d’Armenia non so parlar!

Brighella - Ghe vol tanto a finzer d’esser Armeno? Gnanca lu no
l’intende quel linguaggio; basta terminar le parole in ira, in ara e el
ve crede un Armeno italianà

Arlecchino - Volira, vedira, comprara; dighia ben?
JaWo
2018-10-19 09:45:28 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Maurizio Pistone
Post by Mad Prof
Anche taliban è il plurale di talib, però diciamo un talebano, non un
talibo.
vero, però io non so neanche bene in che lingua si dice talib / taliban
... nel farsi.
Formano il plurale normalmente con il suffisso –hā, per le persone
preferiscono il suffisso arabo –ān: ṭāleb, pl. ṭālebān.
Inoltre esiste anche un plurale lessicale.
Ammammata
2018-10-19 06:13:52 UTC
Rispondi
Permalink
Il giorno Thu 18 Oct 2018 06:13:28p, *Klaram* ha inviato su
Post by Klaram
murales è plurale
no, è pluralia tantum :)

https://it.wikipedia.org/wiki/Pluralia_tantum
--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
Post by Klaram
http://www.bb2002.it :) <<<<<
........... [ al lavoro ] ...........
Roger
2018-10-19 07:23:57 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Ammammata
Il giorno Thu 18 Oct 2018 06:13:28p, *Klaram* ha inviato su
Post by Klaram
murales è plurale
no, è pluralia tantum :)
https://it.wikipedia.org/wiki/Pluralia_tantum
Però i pluralia tantum non hanno il singolare, a meno di cambiarne la
desinenza:
l'occhiale
la forbice
il pantalone
ecc.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Father McKenzie
2018-10-18 14:41:27 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Valerio Vanni
A me, continua a urtarmi l'orecchio...
A me non solo l'orecchio.
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Bruno Campanini
2018-10-18 16:00:25 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Valerio Vanni
Post by Roger
Ormai il termine murales è entrato stabilmente nella lingua italiana
come sostantivo "singolare", malgrado qualche dizionario cerchi ancora
di
considerarlo plurale.
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
https://i.imgur.com/OihhWX2.jpg
A me, continua a urtarmi l'orecchio...
Mihi quoque.

Bruno
Mad Prof
2018-10-18 12:48:11 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
Mi sembra che qui sia usato come plurale.

«murales *Rappresentazioni pittoriche* di scene per lo più d'ispirazione
socialpopolare, talvolta con intenti politici, *eseguite*, anche a più
mani, su muri, facciate di edifici, grandi pannelli di materiale vario,
in genere posti in luoghi aperti. *Nei* m. la semplicità, spontanea o
voluta, del tratto, insieme con la vivacità dei colori, crea un effetto
di grande immediatezza visiva.»
--
Sanity is not statistical
Roger
2018-10-18 12:56:57 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Post by Roger
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
Mi sembra che qui sia usato come plurale.
«murales *Rappresentazioni pittoriche* di scene per lo più d'ispirazione
socialpopolare, talvolta con intenti politici, *eseguite*, anche a più
mani, su muri, facciate di edifici, grandi pannelli di materiale vario,
in genere posti in luoghi aperti. *Nei* m. la semplicità, spontanea o
voluta, del tratto, insieme con la vivacità dei colori, crea un effetto
di grande immediatezza visiva.»
Sì, certo.
Anche nella terza parte è usato al plurale.

Però io mi riferisco alla seconda parte, l'Approfondimento di Eugenia
Querci:

"Il termine 'murales' indica, in generale, una pittura realizzata o
applicata su una parete"

"Nell'accezione moderna, però, il termine tende a evocare una pittura
di grandi dimensioni"
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Father McKenzie
2018-10-18 14:47:16 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
Sì, certo.
Anche nella terza parte è usato al plurale.
Però qui, sull'enciclopedia:
http://www.treccani.it/enciclopedia/murale_%28Enciclopedia-dei-ragazzi%29/
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
Roger
2018-10-19 07:37:11 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Sì, certo.
Anche nella terza parte è usato al plurale.
http://www.treccani.it/enciclopedia/murale_%28Enciclopedia-dei-ragazzi%29/
E l'autore(autrice) è sempre quella Eugenia Querci che
nell'enciclopedia classica scrive:
"Il termine 'murales' indica *una pittura realizzata o applicata* su
una parete"
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Mad Prof
2018-10-19 10:20:34 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
Post by Father McKenzie
Post by Roger
Sì, certo.
Anche nella terza parte è usato al plurale.
http://www.treccani.it/enciclopedia/murale_%28Enciclopedia-dei-ragazzi%29/
E l'autore(autrice) è sempre quella Eugenia Querci che
"Il termine 'murales' indica *una pittura realizzata o applicata* su
una parete"
Se leggi tutto vedrai che usa murales al plurale e quando vuole usare il
singolare scrive mural.
--
Sanity is not statistical
Roger
2018-10-19 11:03:34 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
[...]
Post by Roger
E l'autore(autrice) è sempre quella Eugenia Querci che
"Il termine 'murales' indica *una pittura realizzata o applicata* su
una parete"
Se leggi tutto vedrai che usa murales al plurale e quando vuole usare il
singolare scrive mural.
Io leggo che nell'Enciclopedia classica scrive che il termine
*murales*,
spagnolo plurale, indica *una pittura...*.

Nell'Enciclopedia dei ragazzi scrive invece che il termine *murale*,
italiano singolare, indica *la pittura...*.

Evidentemente non ha le idee chiarissime.

Io, comunque, lo spunto l'ho preso dalla didascalia della foto sulla
rivista
del Touring Club che ho indicato nel primo messaggio.
Il valore grammaticale è quello che è, cioè praticamente nullo, però,
trattandosi di una rivista di grande diffusione, dà un ulteriore
contributo all'uso del termine "murales" come sostantivo singolare.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Maurizio Pistone
2018-10-18 14:49:37 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Post by Roger
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
Mi sembra che qui sia usato come plurale.
«murales *Rappresentazioni pittoriche* di scene per lo più d'ispirazione
socialpopolare, talvolta con intenti politici, *eseguite*, anche a più
mani, su muri, facciate di edifici, grandi pannelli di materiale vario,
in genere posti in luoghi aperti. *Nei* m. la semplicità, spontanea o
voluta, del tratto, insieme con la vivacità dei colori, crea un effetto
di grande immediatezza visiva.»
in po' più in giù:

"Il mural dal dopoguerra a oggi"
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Klaram
2018-10-18 16:18:54 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Maurizio Pistone
Post by Mad Prof
Post by Roger
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
Mi sembra che qui sia usato come plurale.
«murales *Rappresentazioni pittoriche* di scene per lo più d'ispirazione
socialpopolare, talvolta con intenti politici, *eseguite*, anche a più
mani, su muri, facciate di edifici, grandi pannelli di materiale vario,
in genere posti in luoghi aperti. *Nei* m. la semplicità, spontanea o
voluta, del tratto, insieme con la vivacità dei colori, crea un effetto
di grande immediatezza visiva.»
"Il mural dal dopoguerra a oggi"
Però, "murale" è italiano e il plurale non dovrebbe essere "murali"?

Anche "silos" è spesso usato erroneamente al singolare, ma silo è
italiano e il plurale è sili.

k
abc
2018-10-19 10:07:09 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Klaram
Post by Maurizio Pistone
Post by Mad Prof
Post by Roger
http://www.treccani.it/enciclopedia/murales
Mi sembra che qui sia usato come plurale.
«murales *Rappresentazioni pittoriche* di scene per lo più d'ispirazione
socialpopolare, talvolta con intenti politici, *eseguite*, anche a più
mani, su muri, facciate di edifici, grandi pannelli di materiale vario,
in genere posti in luoghi aperti. *Nei* m. la semplicità, spontanea o
voluta, del tratto, insieme con la vivacità dei colori, crea un effetto
di grande immediatezza visiva.»
"Il mural dal dopoguerra a oggi"
Però, "murale" è italiano e il plurale non dovrebbe essere "murali"?
Anche "silos" è spesso usato erroneamente al singolare, ma silo è
italiano e il plurale è sili.
k
Beh, sentiamo cosa ne dice la Crusca:
http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/murales-singolare-plurale
Loading...