Discussione:
cellurale
(troppo vecchio per rispondere)
Giovanni Drogo
2020-02-04 09:34:47 UTC
Permalink
Visto (ripetutamente) su cartelli su vetrina di negozio cinese
Mad Prof
2020-02-04 09:51:35 UTC
Permalink
Post by Giovanni Drogo
Visto (ripetutamente) su cartelli su vetrina di negozio cinese
Beh, se sono cinesi è comprensibile. Meno gli italiani che dicono o
scrivono celebrale…
--
Sanity is not statistical
edi'®
2020-02-04 10:04:44 UTC
Permalink
Post by Mad Prof
Post by Giovanni Drogo
Visto (ripetutamente) su cartelli su vetrina di negozio cinese
Beh, se sono cinesi è comprensibile. Meno gli italiani che dicono o
scrivono celebrale…
Celebrare cerebralmente un celebre cerbero (scioglilingua cinese)

E.D.
Valerio Vanni
2020-02-04 18:06:05 UTC
Permalink
Post by Mad Prof
Post by Giovanni Drogo
Visto (ripetutamente) su cartelli su vetrina di negozio cinese
Beh, se sono cinesi è comprensibile. Meno gli italiani che dicono o
scrivono celebrale…
Un'altra parecchio gettonata è la fragranza di reato :-)
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Giovanni Drogo
2020-02-05 11:33:12 UTC
Permalink
Post by Mad Prof
Beh, se sono cinesi è comprensibile.
Si' ma perche' qualche r/l si e qualcuna no ? Avevo sentito parlare Fang
Li Zhi https://it.wikipedia.org/wiki/Fang_Lizhi e per lo meno lui era
consistente, diceva "brack hore" (per black hole)
Voce dalla Germania
2020-02-05 12:19:19 UTC
Permalink
Post by Mad Prof
Beh, se sono cinesi è comprensibile.
Si' ma perche' qualche r/l si e qualcuna no?
Nel caso dei cinesi non lo so, ma avevo conosciuto una coppia di
giapponesi a Milano, che studiavano per diventare cantanti lirici.
Per le mie orecchie il marito diceva sempre una specie di erre e la
moglie una specie di elle quando non stavano particolarmente attenti,
come dovevano fare nel canto. E anche lì ...

In altre parole, la mia limitata esperienza mi dice che il singolo
parlante fa fatica a riprodurre la differenza, ammesso che la senta, e
chi lo ascolta la crea, in un certo senso.

Questo vale probabilmente anche per i coreani, sapendo che uno dei loro
cognomi più frequenti viene trascritto Lee, Yi, Rhee, Ree, Rie, Rhie, a
volte addirittura Nee, Ni (e non chiedermi il perché di quella enne).
Fra l'altro è uno dei pochi che scrivono diversamente nella Corea del
Sud 이 (I o Yi, a seconda del sistema di trascrizione) e del Nord 리 (Ri).
Wolfgang
2020-02-05 12:47:59 UTC
Permalink
Post by Voce dalla Germania
Post by Mad Prof
Beh, se sono cinesi è comprensibile.
Si' ma perche' qualche r/l si e qualcuna no?
Nel caso dei cinesi non lo so, ma avevo conosciuto una coppia di
giapponesi a Milano, che studiavano per diventare cantanti lirici.
Per le mie orecchie il marito diceva sempre una specie di erre e la
moglie una specie di elle quando non stavano particolarmente attenti,
come dovevano fare nel canto. E anche lì ...
In altre parole, la mia limitata esperienza mi dice che il singolo
parlante fa fatica a riprodurre la differenza, ammesso che la senta, e
chi lo ascolta la crea, in un certo senso.
Questo vale probabilmente anche per i coreani, sapendo che uno dei loro
cognomi più frequenti viene trascritto Lee, Yi, Rhee, Ree, Rie, Rhie, a
volte addirittura Nee, Ni (e non chiedermi il perché di quella enne).
Fra l'altro è uno dei pochi che scrivono diversamente nella Corea del
Sud 읎 (I o Yi, a seconda del sistema di trascrizione) e del Nord 늬 (Ri).
Non c'è bisogno di andare all'estremo oriente per trovare gente che
confonda le liquide. Questa confusione la sanno benissimo fare anche
i portoghesi, ad esempio:

melro 'merlo' (uccello), Argélia 'Algeria', bolsa 'borsa', praça
'piazza', branco 'bianco'...

Ciao,
Wolfgang
Valerio Vanni
2020-02-06 09:54:57 UTC
Permalink
Post by Wolfgang
Non c'è bisogno di andare all'estremo oriente per trovare gente che
confonda le liquide. Questa confusione la sanno benissimo fare anche
melro 'merlo' (uccello), Argélia 'Algeria', bolsa 'borsa', praça
'piazza', branco 'bianco'...
E' un po' diverso, però...
Lì ci sono stati degli scambi nello sviluppo storico, le singole
parole hanno un fonema anziché l'altro.

Nell'estremo oriente manca proprio la differenziazione.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Roger
2020-02-05 12:35:25 UTC
Permalink
Post by Mad Prof
Beh, se sono cinesi è comprensibile.
Si' ma perche' qualche r/l si e qualcuna no ? Avevo sentito parlare Fang Li
Zhi https://it.wikipedia.org/wiki/Fang_Lizhi e per lo meno lui era
consistente, diceva "brack hore" (per black hole)
Qualche anno fa mi trovavo a Tokyo per lavoro e una sera con colleghi
abbiamo chiesto alla reception dell'hotel il nome di un locale dove
passare
la serata.
Il personale dell'hotel ci disse di andare al "Vibros" e scrisse
questo nome, in caratteri alfabetici su un foglietto insieme ai
corrispondenti ideogrammi da mostrare al tassista.
Quando arrivammo al locale, vedemmo che il nome era Byblos
--
Ciao,
Roger
--
Vassene il tempo e l'uom non se ne avvede
Mad Prof
2020-02-05 14:16:37 UTC
Permalink
Post by Roger
Qualche anno fa mi trovavo a Tokyo per lavoro e una sera con colleghi
abbiamo chiesto alla reception dell'hotel il nome di un locale dove
passare
la serata.
Il personale dell'hotel ci disse di andare al "Vibros" e scrisse
questo nome, in caratteri alfabetici su un foglietto insieme ai
corrispondenti ideogrammi da mostrare al tassista.
Quando arrivammo al locale, vedemmo che il nome era Byblos
La confusione B-V è comunissima tra gli ispanofoni, soprattutto quelli
latinoamericani. Per evitare la confusione nello spelling, la B viene
chiamata be grande (o alta, larga) e la V ve pequeña (o chica, baja,
corta), perché be e ve hanno lo stesso identico suono. In Spagna invece la
V la chiamano uve, quindi non è necessario specificare.
--
Sanity is not statistical
Mad Prof
2020-02-05 14:06:28 UTC
Permalink
Post by Giovanni Drogo
Post by Mad Prof
Beh, se sono cinesi è comprensibile.
Si' ma perche' qualche r/l si e qualcuna no ? Avevo sentito parlare Fang
Li Zhi https://it.wikipedia.org/wiki/Fang_Lizhi e per lo meno lui era
consistente, diceva "brack hore" (per black hole)
Perché sanno (per averlo imparato visivamente) che da qualche parte ci va
una R e da un’altra ci va una L. Dovendo però basarsi solo sulla memoria e
non sulla capacità di discernere i due suoni, è facile che commettano
errori.
--
Sanity is not statistical
abc
2020-02-04 17:58:17 UTC
Permalink
Post by Giovanni Drogo
Visto (ripetutamente) su cartelli su vetrina di negozio cinese
https://tinyurl.com/resu8jg
Roger
2020-02-04 19:31:11 UTC
Permalink
Post by abc
Post by Giovanni Drogo
Visto (ripetutamente) su cartelli su vetrina di negozio cinese
https://tinyurl.com/resu8jg
E nessuno ha visto il colona vilus? :-)
--
Ciao,
Roger
--
Vassene il tempo e l'uom non se ne avvede
Loading...