Discussione:
Diminutivo che di fatto è accrescitivo
(troppo vecchio per rispondere)
fiorelisa
2021-03-30 08:38:35 UTC
Permalink
Ci sono dei termini che sono morfologicamente dei diminutivi, però di
fatto sono usati come accrescitivi; ad esempio:

- ammazzatina = omicidio violento.
- spaghetto (gergale, dim. di 'spago', nel senso di 'paura')= una gran
paura.
- casino ('piccola casa') = casa signorile di campagna, villa.


Ve ne vengono in mente altri?
Valerio Vanni
2021-03-30 09:21:35 UTC
Permalink
Post by fiorelisa
Ci sono dei termini che sono morfologicamente dei diminutivi, però di
- ammazzatina = omicidio violento.
- spaghetto (gergale, dim. di 'spago', nel senso di 'paura')= una gran
paura.
- casino ('piccola casa') = casa signorile di campagna, villa.
Il primo e il terzo non li ho mai sentiti, con questo significato.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Father McKenzie
2021-03-30 09:35:05 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Il primo e il terzo non li ho mai sentiti, con questo significato.
Ammazzatina è dialetto (siciliano, calabrese e viciniori). In italiano
si direbbe carneficina, o simili.
Montalbano lo usa (scherzosamente?) per tutte le scene di omicidio.
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Klaram
2021-03-30 09:58:47 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Il primo e il terzo non li ho mai sentiti, con questo significato.
Ammazzatina è dialetto (siciliano, calabrese e viciniori). In italiano si
direbbe carneficina, o simili.
Montalbano lo usa (scherzosamente?) per tutte le scene di omicidio.
Molti sono usati scherzosamente, a parte casino, piccola casa.

Oggi vanno di moda i "furbetti", che in realtà sono dei gran
furbacchioni per non dire peggio.

k
Klaram
2021-03-30 10:06:34 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Il primo e il terzo non li ho mai sentiti, con questo significato.
Guarda qui che "casino di caccia":

https://tinyl.io/3ovo

I Savoia chiamvano il castello di Stupinigi "palazzina" di caccia
(falsa modestia?):

https://tinyl.io/3ovr

Spaghetto, per paura, da noi si dice, ma mi suona regionale.

k

k
Maurizio Pistone
2021-03-30 17:42:30 UTC
Permalink
Post by Klaram
I Savoia chiamvano il castello di Stupinigi "palazzina" di caccia
erea più piccola di Versailles, effettivamente
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
https://mauriziopistone.it
https://lacabalesta.it
Ilario di Poitiers
2021-03-30 10:10:00 UTC
Permalink
...
Post by Valerio Vanni
Post by fiorelisa
- casino ('piccola casa') = casa signorile di campagna, villa.
Il primo e il terzo non li ho mai sentiti, con questo significato.
https://backtravels.wordpress.com/2016/05/28/villa-torlonia-casino-nobile/

https://www.tate.org.uk/art/artworks/turner-the-casino-di-raffaello-near-the-gardens-of-the-villa-borghese-rome-d16233
--
IdP
Mad Prof
2021-03-30 10:05:28 UTC
Permalink
Post by fiorelisa
Ci sono dei termini che sono morfologicamente dei diminutivi, però di
- ammazzatina = omicidio violento.
- spaghetto (gergale, dim. di 'spago', nel senso di 'paura')= una gran
paura.
- casino ('piccola casa') = casa signorile di campagna, villa.
Ve ne vengono in mente altri?
Anche se enormi in confronto agli appartamenti in cui viviamo noi comuni
mortali, i casini erano effettivamente piccoli, se confrontati con il
palazzo principale.
--
Sanity is not statistical
Valerio Vanni
2021-03-30 10:40:34 UTC
Permalink
Post by Mad Prof
Post by fiorelisa
- casino ('piccola casa') = casa signorile di campagna, villa.
Ve ne vengono in mente altri?
Anche se enormi in confronto agli appartamenti in cui viviamo noi comuni
mortali, i casini erano effettivamente piccoli, se confrontati con il
palazzo principale.
Io per "casino" intendo il bordello: ti riferivi a quelli?

Come diminutivo di "casa", uso (e sento) solo "casina".
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Mad Prof
2021-03-30 11:13:27 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Post by Mad Prof
Post by fiorelisa
- casino ('piccola casa') = casa signorile di campagna, villa.
Ve ne vengono in mente altri?
Anche se enormi in confronto agli appartamenti in cui viviamo noi comuni
mortali, i casini erano effettivamente piccoli, se confrontati con il
palazzo principale.
Io per "casino" intendo il bordello: ti riferivi a quelli?
Come diminutivo di "casa", uso (e sento) solo "casina".
No. A quegli edifici residenziali in genere "dipendenti" di un palazzo,
adibito (il palazzo) a funzioni di rappresentanza.

<https://www.romaguidetour.it/blog/architettura-villa-torlonia-casino-nobile/>

<https://www.touringclub.it/destinazione/localita/edificio-monumentale/216015/casino-borghese-roma>

<https://www.tripadvisor.com/Attraction_Review-g187791-d8821558-Reviews-Casino_Boncompagni_Ludovisi-Rome_Lazio.html>
--
Sanity is not statistical
fiorelisa
2021-03-30 17:07:12 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
Io per "casino" intendo il bordello: ti riferivi a quelli?
Come diminutivo di "casa", uso (e sento) solo "casina".
Io 'casino' nel senso di 'casa di campagna' l'ho sentito per la prima
volta nel 'Don Giovanni' di Mozart; Don Giovanni parla due o tre volte
di un 'casino' dove conduce le donne che vuol sedurre.

Con Zerlina usa anche un diminutivo, 'casinetto':

(Don Giovanni): Orsù, non perdiam tempo: in quest’istante io ti voglio
sposar.
(Zerlina): Voi?
(Don Giovanni): Certo, io! Quel casinetto è mio: soli saremo, e là,
gioiello mio, ci sposeremo.


Forse quest'uso delle case di campagna ha condotto al termine 'casino'
anche nel senso di 'bordello'... Un luogo un po' defilato dove dedicarsi
indisturbati ai piaceri.
Continua a leggere su narkive:
Loading...