Discussione:
Faudal
Aggiungi Risposta
Roger
2020-02-20 10:09:30 UTC
Rispondi
Permalink
Qui da noi quella lastra di lamiera che si pone intorno ai camini
per proteggere il tetto da infiltrazioni d'acqua si chiama "faudal",
parola dialettale piemontese che significa anche "grembiule".

Questa parola, a volte viene italianizzata in faldale o faudale, parole
però che non si trovano nei dizionari.
Si trovano però cercando con Google e, tramite Google, si trova anche
il
sinonimo "scossalina", parola, anche questa, derivata dal dialetto
veneto o lombardo "scussalin", che ha sempre il significato di
"grembiule" e,
pure questa assente dai dizionari.

Mi pare strano che i dizionari non riportino questo termine che non
definirei "tecnico" o "gergale", perché allora sarebbero gergali
anche "grondaia", "tegola", "pluviale", ecc.

Che ci sia un termine più "italiano" per definire questo oggetto?
--
Ciao,
Roger
--
Vassene il tempo e l'uom non se ne avvede
Mad Prof
2020-02-20 10:17:55 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
Qui da noi quella lastra di lamiera che si pone intorno ai camini
per proteggere il tetto da infiltrazioni d'acqua si chiama "faudal",
parola dialettale piemontese che significa anche "grembiule".
Questa parola, a volte viene italianizzata in faldale o faudale, parole
però che non si trovano nei dizionari.
Si trovano però cercando con Google e, tramite Google, si trova anche
il
sinonimo "scossalina", parola, anche questa, derivata dal dialetto
veneto o lombardo "scussalin", che ha sempre il significato di
"grembiule" e,
pure questa assente dai dizionari.
Mi pare strano che i dizionari non riportino questo termine che non
definirei "tecnico" o "gergale", perché allora sarebbero gergali
anche "grondaia", "tegola", "pluviale", ecc.
Che ci sia un termine più "italiano" per definire questo oggetto?
Cappello, i cui “lati” sono chiamati falde.

C’è qualche relazione tra falda e faudal?
--
Sanity is not statistical
Mad Prof
2020-02-20 10:21:15 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Post by Roger
Qui da noi quella lastra di lamiera che si pone intorno ai camini
per proteggere il tetto da infiltrazioni d'acqua si chiama "faudal",
parola dialettale piemontese che significa anche "grembiule".
Questa parola, a volte viene italianizzata in faldale o faudale, parole
però che non si trovano nei dizionari.
Si trovano però cercando con Google e, tramite Google, si trova anche
il
sinonimo "scossalina", parola, anche questa, derivata dal dialetto
veneto o lombardo "scussalin", che ha sempre il significato di
"grembiule" e,
pure questa assente dai dizionari.
Mi pare strano che i dizionari non riportino questo termine che non
definirei "tecnico" o "gergale", perché allora sarebbero gergali
anche "grondaia", "tegola", "pluviale", ecc.
Che ci sia un termine più "italiano" per definire questo oggetto?
Cappello, i cui “lati” sono chiamati falde.
C’è qualche relazione tra falda e faudal?
Mi sono scordato il link:

<https://www.lattoneriamoderna.it/catprodottidett.php?chiave=prodotto&valore=2054;2923>
--
Sanity is not statistical
Roger
2020-02-20 10:27:11 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
[...]
Post by Mad Prof
Cappello, i cui “lati” sono chiamati falde.
C’è qualche relazione tra falda e faudal?
<https://www.lattoneriamoderna.it/catprodottidett.php?chiave=prodotto&valore=2054;2923>
Il cappello si mette "sopra" il camino.
Quello che intendo io è quella lamiera che si mette intorno ai camini,
sotto le tegole a monte e sopra quelle a valle per proteggere il tetto
dalle
infiltrazioni d'acqua:

<https://www.google.it/search?q=faldale&tbm=isch&ved=2ahUKEwjYr9GY9N_nAhXcN1AKHdXtC0EQ2-cCegQIABAA&oq=faldale&gs_l=img.12..0l10.6660.8250..11782...0.0..0.109.208.1j1......0....1..gws-wiz-img.......0i7i30.snWC3Irvo6A&ei=jl1OXtiwMdzvwALV26-IBA&bih=770&biw=1584>

Link breve;

https://tinyurl.com/vmyfb9l
--
Ciao,
Roger
--
Vassene il tempo e l'uom non se ne avvede
Giacobino da Tradate (VA)
2020-02-20 10:34:15 UTC
Rispondi
Permalink
Il giorno Thu, 20 Feb 2020 11:27:11 +0100
Post by Roger
Quello che intendo io è quella lamiera che si mette intorno ai camini,
sotto le tegole a monte e sopra quelle a valle per proteggere il
La scossalina e' la lamiera che si mette alla giunzione fra due falde
convergenti, si chiama anche "conversa".

In generale e' scossalina anche la minitettoia di lamiera larga 5-10
cm che si mette a volte sopra porte e finestre per evitare che l'acqua
del muro ci cada direttamente sopra.

Se cerchi "conversa" su google trovi quello che intendi tu.
--
la cripta dei giacobini
Klaram
2020-02-20 11:56:58 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Giacobino da Tradate (VA)
Il giorno Thu, 20 Feb 2020 11:27:11 +0100
Post by Roger
Quello che intendo io è quella lamiera che si mette intorno ai camini,
sotto le tegole a monte e sopra quelle a valle per proteggere il
La scossalina e' la lamiera che si mette alla giunzione fra due falde
convergenti, si chiama anche "conversa".
In generale e' scossalina anche la minitettoia di lamiera larga 5-10
cm che si mette a volte sopra porte e finestre per evitare che l'acqua
del muro ci cada direttamente sopra.
Si mette anche attorno alla base dei comignoli, e noi l'abbiamo messa
tra tetto e muro di un palazzo confinante (più alto) per evitare
infiltrazioni. Gli operai la chiamavano faudal e corrisponde
esattamente alla conversa.

k
Roger
2020-02-20 12:14:59 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Giacobino da Tradate (VA)
Il giorno Thu, 20 Feb 2020 11:27:11 +0100
Post by Roger
Quello che intendo io è quella lamiera che si mette intorno ai camini,
sotto le tegole a monte e sopra quelle a valle per proteggere il
La scossalina e' la lamiera che si mette alla giunzione fra due falde
convergenti, si chiama anche "conversa".
In generale e' scossalina anche la minitettoia di lamiera larga 5-10
cm che si mette a volte sopra porte e finestre per evitare che l'acqua
del muro ci cada direttamente sopra.
Si mette anche attorno alla base dei comignoli, e noi l'abbiamo messa tra
tetto e muro di un palazzo confinante (più alto) per evitare infiltrazioni.
Gli operai la chiamavano faudal e corrisponde esattamente alla conversa.
Esattamente!
Vedendo le immagini, risulta che il termine italiano è proprio
conversa!

<https://www.google.it/search?q=conversa&sxsrf=ALeKk036yWIhPuZdknTO8HV0fhCvkLPGLw:1582200210041&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=2ahUKEwiioe6Li-DnAhWxMewKHSb6A3wQ_AUoAXoECA0QAw&biw=1584&bih=770>

Link breve:

https://tinyurl.com/uggq22z

Credo comunque che sia un termine pochissimo usato anche e soprattutto
dagli addetti ai lavori :-)
Proverò a chiedere...
--
Ciao,
Roger
--
Vassene il tempo e l'uom non se ne avvede
Mad Prof
2020-02-20 10:35:31 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
Post by Mad Prof
[...]
Post by Mad Prof
Cappello, i cui “lati” sono chiamati falde.
C’è qualche relazione tra falda e faudal?
<https://www.lattoneriamoderna.it/catprodottidett.php?chiave=prodotto&valore=2054;2923>
Il cappello si mette "sopra" il camino.
Quello che intendo io è quella lamiera che si mette intorno ai camini,
sotto le tegole a monte e sopra quelle a valle per proteggere il tetto
dalle
<https://www.google.it/search?q=faldale&tbm=isch&ved=2ahUKEwjYr9GY9N_nAhXcN1AKHdXtC0EQ2-cCegQIABAA&oq=faldale&gs_l=img.12..0l10.6660.8250..11782...0.0..0.109.208.1j1......0....1..gws-wiz-img.......0i7i30.snWC3Irvo6A&ei=jl1OXtiwMdzvwALV26-IBA&bih=770&biw=1584>
Link breve;
https://tinyurl.com/vmyfb9l
Ah, avevo capito male. Ma qualche legame con falda secondo te potrebbe
esserci?
--
Sanity is not statistical
Roger
2020-02-20 10:48:44 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Post by Roger
Post by Mad Prof
[...]
Post by Mad Prof
Cappello, i cui “lati” sono chiamati falde.
C’è qualche relazione tra falda e faudal?
<https://www.lattoneriamoderna.it/catprodottidett.php?chiave=prodotto&valore=2054;2923>
Il cappello si mette "sopra" il camino.
Quello che intendo io è quella lamiera che si mette intorno ai camini,
sotto le tegole a monte e sopra quelle a valle per proteggere il tetto
dalle
<https://www.google.it/search?q=faldale&tbm=isch&ved=2ahUKEwjYr9GY9N_nAhXcN1AKHdXtC0EQ2-cCegQIABAA&oq=faldale&gs_l=img.12..0l10.6660.8250..11782...0.0..0.109.208.1j1......0....1..gws-wiz-img.......0i7i30.snWC3Irvo6A&ei=jl1OXtiwMdzvwALV26-IBA&bih=770&biw=1584>
Link breve;
https://tinyurl.com/vmyfb9l
Ah, avevo capito male. Ma qualche legame con falda secondo te potrebbe
esserci?
Sicuramente.
Il grembiule in effetti è una falda che gira intorno e protegge gli
indumenti sottostanti.
Ed è probabilmente da questa funzione che origina il termine piemontese
"faudal".

Preciso che sto facendo fare dei lavori sul tetto e anche il geomentra,
persona di una certa cultura, parlando in italiano, riferendosi a
quella protezione usa il termine piemontese "faudal".
--
Ciao,
Roger
--
Vassene il tempo e l'uom non se ne avvede
Klaram
2020-02-20 11:49:11 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Mad Prof
Ah, avevo capito male. Ma qualche legame con falda secondo te potrebbe
esserci?
Tra faudal e falda?
Sicuramente. Secondo il REP, "faudal" deriverebbe dal germanico FALDA,
e probabilmete dalla zona alpina centro-occidendale si sarebbe diffuso,
senza la vocalizzazione della l, non solo in Italia ma anche in Spagna
e nella Francia meridionale.

k
Giacobino da Tradate (VA)
2020-02-20 10:27:49 UTC
Rispondi
Permalink
Il giorno Thu, 20 Feb 2020 11:09:30 +0100
Post by Roger
sinonimo "scossalina", parola, anche questa, derivata dal dialetto
veneto o lombardo "scussalin", che ha sempre il significato di
"grembiule" e, pure questa assente dai dizionari.
Veramente sul Garzanti del 1998 "scossalina" c'e', e' un termine che si
usa da molto tempo.

Parlando del tetto, in dialetto si dice "ona scusarìna", ma ormai da
quando i manovali sono tutti stranieri anche in cantiere si parla
forbito.
--
la cripta dei giacobini
Giovanni Drogo
2020-03-04 14:16:53 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Roger
parola dialettale piemontese che significa anche "grembiule".
sinonimo "scossalina", parola, anche questa, derivata dal dialetto
veneto o lombardo "scussalin", che ha sempre il significato di
"grembiule"
"scussarin" (per me con la "r") e' "grembiulino", diminutivo di
"scussaa" (grafia fonetica), che e' "grembiule", Preciserei, tale
grembiule sarebbe quello che si usa in cucina per proteggere il vestito
dagli spruzzi, che copre solo la parte anteriore del corpo e si fissa al
collo e dietro la vita. O che usavano le massaie di una volta anche in
altri contesti (si racconta di mia nonna, mai conosciuta, che viveva in
cascina tipo "albero degli zoccoli", che tornasse a casa tenendo nel
grembiule erbe da insalata raccolte nei campi, anche uccellini, ecc.).

"scussarin" sarebbe un grembiulino della stessa natura, che una volta,
forse solo nelle vignette, portavano le cameriere. NON il "grembiulino"
che portavano (odiandolo) i bambini delle elementari (nero, col fiocco,
completo con le maniche ma allacciato dietro, come un camice) che a
quanto ricordo veniva chiamato solo in italiano. Ne il simile indumento,
blu o marrone, magari allacciato davanti, che poteva venire indossato da
un operaio in officina al posto della tuta (chiamato "el tonic" -
maschile anche se imparentato con "tonaca").

Loading...