Discussione:
Pasqua
(troppo vecchio per rispondere)
Ilario di Poitiers
2021-04-03 20:42:22 UTC
Permalink
Festa del passaggio. Per i cristiani, il passaggio di Cristo dalla
morte alla vita. Per quanto riguarda le origini ebraiche della festa,
pensavo ingenuamente al "passaggio" del mar Rosso fuggendo dalla
schiavitù in Egitto. Invece, se ben capisco, ci si riferisce al
"passare oltre" (in inglese Passover)... dell'angelo sterminatore.

Secondo il Pianigiani https://etimo.it/?term=pasqua&find=Cerca deriva
dalla
"Festa solenne celebrata annualmente dagli Ebrei, in memoria del
passaggio dell'angelo sterminatore sull'Egitto, simboleggiante una
peste che fece strage fra gli Egiziani risparmiando gli Ebrei, e la
uscita di questi dalla terra di servitù passando a piede asciutto il
Mar Rosso...".

Per il vocabolario Treccani https://www.treccani.it/vocabolario/pasqua/
"il nome viene messo in rapporto dalla tradizione biblica con il verbo
pāsaḥ «passare oltre», a commemorazione del «passare oltre» del Dio
d’Israele, che nella notte dell’uccisione dei primogeniti egiziani
risparmiò quelli ebrei."
--
IdP


"The older I get, the more clearly I remember things that never
happened." (Mark Twain)
Kiuhnm
2021-04-04 03:57:16 UTC
Permalink
Festa del passaggio. Per i cristiani, il passaggio di Cristo dalla morte
alla vita. Per quanto riguarda le origini ebraiche della festa, pensavo
ingenuamente al "passaggio" del mar Rosso fuggendo dalla schiavitù
in
Egitto. Invece, se ben capisco, ci si riferisce al "passare oltre" (in
inglese Passover)... dell'angelo sterminatore.
Secondo il Pianigiani https://etimo.it/?term=pasqua&find=Cerca deriva dalla
"Festa solenne celebrata annualmente dagli Ebrei, in memoria del
passaggio dell'angelo sterminatore sull'Egitto, simboleggiante una peste
che fece strage fra gli Egiziani risparmiando gli Ebrei, e la uscita di
questi dalla terra di servitù passando a piede asciutto il Mar Rosso...".
Per il vocabolario Treccani https://www.treccani.it/vocabolario/pasqua/
"il nome viene messo in rapporto dalla tradizione biblica con il verbo
pāsaḥ «passare oltre», a commemorazione del «passare oltre» del Dio
d’Israele, che nella notte dell’uccisione dei primogeniti egiziani
risparmiò quelli ebrei."
Io festeggio il passagio dei dati attraverso il mio intercepting proxy
che sta iniziando a funzionare.
--
Kiuhnm

Ritratti astratti di ratti a tratti ritratti e
contratti, e a tratti attratti e protratti.
il Colombo viaggiatore
2021-04-04 04:52:19 UTC
Permalink
Post by Ilario di Poitiers
"Festa solenne celebrata annualmente dagli Ebrei, in memoria del
passaggio dell'angelo sterminatore sull'Egitto,
chi semina angeli sterminatori raccoglie Shoah
--
bed & breakfast & my IPAD
Ilario di Poitiers
2021-04-04 09:01:17 UTC
Permalink
domenica 04/04/2021 (Saint Isidore) 06:52:19, il Colombo viaggiatore ha
Post by il Colombo viaggiatore
chi semina angeli sterminatori raccoglie Shoah
Mi dissocio assolutamente dal tuo commento.
--
IdP


"Dumme Gedanken hat jeder, aber der Weise verschweigt sie." (Wilhelm
Busch)
Father McKenzie
2021-04-04 07:57:59 UTC
Permalink
Festa del passaggio. Per i cristiani, il passaggio di Cristo dalla morte
alla vita. Per quanto riguarda le origini ebraiche della festa, pensavo
ingenuamente al "passaggio" del mar Rosso fuggendo dalla schiavitù in
Egitto.
Invece che c'entra l'oriente, Easter in inglese e Osterfest in germano?
E il coniglio?
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Father McKenzie
2021-04-04 07:59:33 UTC
Permalink
Buona pasqua a tutti
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Klaram
2021-04-04 09:39:04 UTC
Permalink
Festa del passaggio. Per i cristiani, il passaggio di Cristo dalla morte alla
vita. Per quanto riguarda le origini ebraiche della festa, pensavo
ingenuamente al "passaggio" del mar Rosso fuggendo dalla schiavitù in Egitto.
Invece, se ben capisco, ci si riferisce al "passare oltre" (in inglese
Passover)... dell'angelo sterminatore.
Secondo il Pianigiani https://etimo.it/?term=pasqua&find=Cerca deriva dalla
"Festa solenne celebrata annualmente dagli Ebrei, in memoria del passaggio
dell'angelo sterminatore sull'Egitto, simboleggiante una peste che fece
strage fra gli Egiziani risparmiando gli Ebrei, e la uscita di questi dalla
terra di servitù passando a piede asciutto il Mar Rosso...".
Per il vocabolario Treccani https://www.treccani.it/vocabolario/pasqua/
"il nome viene messo in rapporto dalla tradizione biblica con il verbo pāsaḥ
«passare oltre», a commemorazione del «passare oltre» del Dio d’Israele, che
nella notte dell’uccisione dei primogeniti egiziani risparmiò quelli ebrei."
Io vorrei festeggiare il passaggio del covid 19.

k
Kiuhnm
2021-04-04 09:53:26 UTC
Permalink
Post by Klaram
Post by Ilario di Poitiers
Festa del passaggio. Per i cristiani, il passaggio di Cristo dalla
morte alla vita. Per quanto riguarda le origini ebraiche della festa,
pensavo ingenuamente al "passaggio" del mar Rosso fuggendo dalla
schiavitù in Egitto. Invece, se ben capisco, ci si riferisce al
"passare oltre" (in inglese Passover)... dell'angelo sterminatore.
Secondo il Pianigiani https://etimo.it/?term=pasqua&find=Cerca deriva dalla
"Festa solenne celebrata annualmente dagli Ebrei, in memoria del
passaggio dell'angelo sterminatore sull'Egitto, simboleggiante una
peste che fece strage fra gli Egiziani risparmiando gli Ebrei, e la
uscita di questi dalla terra di servitù passando a piede asciutto il
Mar Rosso...".
Per il vocabolario Treccani https://www.treccani.it/vocabolario/pasqua/
"il nome viene messo in rapporto dalla tradizione biblica con il verbo
pāsaḥ «passare oltre», a commemorazione del «passare oltre» del Dio
d’Israele, che nella notte dell’uccisione dei primogeniti egiziani
risparmiò quelli ebrei."
Io vorrei festeggiare il passaggio del covid 19.
Questo però stermina gli anziani.
--
Kiuhnm

Ritratti astratti di ratti a tratti ritratti e
contratti, e a tratti attratti e protratti.
Kiuhnm
2021-04-04 09:55:27 UTC
Permalink
Post by Kiuhnm
Post by Klaram
Post by Ilario di Poitiers
Festa del passaggio. Per i cristiani, il passaggio di Cristo dalla
morte alla vita. Per quanto riguarda le origini ebraiche della festa,
pensavo ingenuamente al "passaggio" del mar Rosso fuggendo dalla
schiavitù in Egitto. Invece, se ben capisco, ci si riferisce al
"passare oltre" (in inglese Passover)... dell'angelo sterminatore.
Secondo il Pianigiani https://etimo.it/?term=pasqua&find=Cerca deriva dalla
"Festa solenne celebrata annualmente dagli Ebrei, in memoria del
passaggio dell'angelo sterminatore sull'Egitto, simboleggiante una
peste che fece strage fra gli Egiziani risparmiando gli Ebrei, e la
uscita di questi dalla terra di servitù passando a piede asciutto
il
Post by Klaram
Post by Ilario di Poitiers
Mar Rosso...".
Per il vocabolario Treccani https://www.treccani.it/vocabolario/pasqua/
"il nome viene messo in rapporto dalla tradizione biblica con il verbo
pāsaḥ «passare oltre», a commemorazione del «passare oltre» del Dio
d’Israele, che nella notte dell’uccisione dei primogeniti egiziani
risparmiò quelli ebrei."
Io vorrei festeggiare il passaggio del covid 19.
Questo però stermina gli anziani.
Ecco, adesso mi sono depresso. Tutta colpa di Ilario!
--
Kiuhnm

Ritratti astratti di ratti a tratti ritratti e
contratti, e a tratti attratti e protratti.
Ilario di Poitiers
2021-04-04 10:09:41 UTC
Permalink
Post by Kiuhnm
Ecco, adesso mi sono depresso. Tutta colpa di Ilario!
Pensa, per risollevarti, all'*antichissima* tradizione della colomba
pasquale... il "dolce tipico" inventato negli anni Trenta dalla Motta
per reimpiegare macchinari e pasta del panettone. :D


https://web.archive.org/web/20171201081145/http://www.mottamilano.it/myth/colomba

La colomba che conosciamo oggi ha origini ben più recenti. Fu infatti
Motta che nei primi anni 30 decise di riprendere una vecchia ricetta
per ideare il dolce italiano da consumarsi in occasione della festività
Pasquale. Venne spedito un campione di prodotto a famosi scrittori e
giornalisti del tempo con una lettera personale di Angelo Motta
chiedendo il loro parere sul dolce ed effettuata una campagna di
sensibilizzazione dei consumatori all’acquisto. La colomba piacque ed
ebbe subito un successo incredibile. Scriveva Ernesto Bertrarelli : “La
Colomba è una tradizione che risale a Noè, più semplice e meno cruenta
dell’agnello. E’ la dolce colomba della pace e della primavera”.
--
IdP


"La fantasia è un posto dove ci piove dentro." (Italo Calvino)
Father McKenzie
2021-04-04 11:02:20 UTC
Permalink
Post by Ilario di Poitiers
l'*antichissima* tradizione della colomba
pasquale... il "dolce tipico" inventato negli anni Trenta dalla Motta
per reimpiegare macchinari e pasta del panettone. :D
Sarà, a me il panettone piace - meno quello mandorlato, suppongo di
tradizione diversa; invece la colomba mi sembra troppo dolce, e inoltre
le mandorle e lo zucchero in grani non sono il massimo.
--
Et interrogabant eum turbae dicentes: “Quid ergo faciemus?”.
Respondens autem dicebat illis: “Qui habet duas tunicas,
det non habenti; et, qui habet escas, similiter faciat”.
(Ev. sec. Lucam 3,10-11)
--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Klaram
2021-04-04 11:17:25 UTC
Permalink
Post by Father McKenzie
l'*antichissima* tradizione della colomba pasquale... il "dolce tipico"
inventato negli anni Trenta dalla Motta per reimpiegare macchinari e pasta
del panettone. :D
Sarà, a me il panettone piace - meno quello mandorlato, suppongo di
tradizione diversa; invece la colomba mi sembra troppo dolce, e inoltre le
mandorle e lo zucchero in grani non sono il massimo.
Anch'io preferisco il panettone, il meno dolce possibile.

k

Continua a leggere su narkive:
Loading...