Discussione:
Chiarimento su frase in un contesto di tutele assicurative
(troppo vecchio per rispondere)
v***@gmail.com
2018-08-07 15:25:53 UTC
Permalink
Testo inserito nel regolamento: "Si precisa inoltre che non saranno valutati gli stati invalidanti preesistenti alla data di decorrenza della presente garanzia del regolamento."

Il dubbio riguarda il significato da dare a " non saranno valutati ".
Cioè gli stati invalidanti preesistenti escludono la garanzia assicurativa oppure
non inficieranno comunque la validità della garanzia ?

Grazie,
Vito
Bruno Campanini
2018-08-07 16:36:03 UTC
Permalink
Post by v***@gmail.com
Testo inserito nel regolamento: "Si precisa inoltre che non saranno valutati
gli stati invalidanti preesistenti alla data di decorrenza della presente
garanzia del regolamento."
Il dubbio riguarda il significato da dare a " non saranno valutati ".
Cioè gli stati invalidanti preesistenti escludono la garanzia assicurativa
oppure non inficieranno comunque la validità della garanzia ?
Tu vorresti che uno stato invalidante preesistente la data di
decorrenza della garanzia (per esempio un'invalidità del 17%)
che in seguito ad evento successivo si aggravasse al 40%, desse
luogo a un risarcimento del 23%.
Non credo che questo sia il senso della pur sibillina
espressione contrattuale.
Credo piuttosto si voglia escludere ogni già esistente
circostanza di invalidità, s'aggravi essa o meno.

Comunque le ultime due lettere "del regolamento" cosa stanno
a significare che già non sia chiaro senza di esse?

Bruno
Roger
2018-08-08 08:27:31 UTC
Permalink
Post by v***@gmail.com
Testo inserito nel regolamento: "Si precisa inoltre che non saranno valutati
gli stati invalidanti preesistenti alla data di decorrenza della presente
garanzia del regolamento."
Il dubbio riguarda il significato da dare a " non saranno valutati ".
Cioè gli stati invalidanti preesistenti escludono la garanzia assicurativa
oppure non inficieranno comunque la validità della garanzia ?
Sarebbe opportuno sapere di che copertura assicurativa si tratta.
A naso, penso si tratti della garanzia di una riparazione, perché se si
trattasse
di un oggetto nuovo, non avrebbe senso parlare di stati invalidanti
preesistenti.
Quindi, a mio avviso, potrebbe significare che stati invalidanti
preesistenti
alla riparazione non sono coperti da garanzia.

Non si capisce poi cosa significhi "garanzia del regolamento".
Probabilmente intendevano "garanzia" e basta.

Occhio che si dice "inficeranno", senza "i".
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Valerio Vanni
2018-08-08 08:34:23 UTC
Permalink
Post by Roger
Post by v***@gmail.com
Il dubbio riguarda il significato da dare a " non saranno valutati ".
Cioè gli stati invalidanti preesistenti escludono la garanzia assicurativa
oppure non inficieranno comunque la validità della garanzia ?
Sarebbe opportuno sapere di che copertura assicurativa si tratta.
A naso, penso si tratti della garanzia di una riparazione, perché se si
trattasse
di un oggetto nuovo, non avrebbe senso parlare di stati invalidanti
preesistenti.
Quindi, a mio avviso, potrebbe significare che stati invalidanti
preesistenti
alla riparazione non sono coperti da garanzia.
Secondo me è una qualche assicurazione sulla salute.
Che so, una diaria se devi stare a casa dal lavoro.

Di solito il principio è che se hai una malattia preesistente, su
problemi derivati da quella quella non ti danno niente.
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Roger
2018-08-08 08:38:56 UTC
Permalink
Post by Valerio Vanni
[...]
Secondo me è una qualche assicurazione sulla salute.
Che so, una diaria se devi stare a casa dal lavoro.
Di solito il principio è che se hai una malattia preesistente, su
problemi derivati da quella quella non ti danno niente.
Vero: è molto più probabile della mia ipotesi.
--
Ciao,
Roger
--
Coraggio, il meglio è passato (Ennio Flaiano)
Loading...