Discussione:
[OT] Twitter
(troppo vecchio per rispondere)
Maurizio Pistone
2010-09-23 22:19:18 UTC
Permalink
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch, mi sono pure
iscritto a tuìtter, di cui non preoccupo proprio di capire niente

mi han detto che su tuìtter puoi scrivere messaggi di cento e rotti
caratteri, non di più

mi è appena arrivata una mèil di tuìtter che mi dice come usare le nuove
applicazioni di tuìtter

l'ho copiata dentro uòrd e ho fatto il conto: 3731 caratteri, spazi
inclusi

non l'ho letta
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Francesco Potortì
2010-09-24 07:55:25 UTC
Permalink
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch
Ah, questa moda di usare le parole inglesi. Faccialibro non va bene?
Crononauta
2010-09-24 08:40:42 UTC
Permalink
Post by Francesco Potortì
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch
Ah, questa moda di usare le parole inglesi. Faccialibro non va bene?
...certamente meglio di "facciabuco", che sembra un'esortazione dagli
esiti piuttosto equivochi... :-O
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
FatherMcKenzie
2010-09-24 08:52:09 UTC
Permalink
Post by Francesco Potortì
Faccialibro non va bene?
...certamente meglio di "facciabuco"
A me piace Facciaguida (degli Alighieri) o Visiteca
--
Eîpen dè ho Iesoûs, oudè egó se katakríno: poreúou, kaì
apò toû nûn mekéti hamártane (Euaggélion katà Ioánnen, 8,11)
Francesco Potortì
2010-09-24 11:58:56 UTC
Permalink
Post by FatherMcKenzie
Post by Francesco Potortì
Faccialibro non va bene?
...certamente meglio di "facciabuco"
A me piace Facciaguida (degli Alighieri) o Visiteca
Molto bella l'ultima.
edi'®
2010-09-24 08:57:54 UTC
Permalink
Post by Francesco Potortì
Faccialibro non va bene?
...certamente meglio di "facciabuco", che sembra un'esortazione dagli esiti
piuttosto equivochi... :-O
Beh, per assonananza suonerebbe di più "fessa-buco", che è ancor
più equivoco...

E.D.
Crononauta
2010-09-24 09:13:03 UTC
Permalink
Post by edi'®
Post by Crononauta
Post by Francesco Potortì
Faccialibro non va bene?
...certamente meglio di "facciabuco", che sembra un'esortazione dagli
esiti piuttosto equivochi... :-O
Beh, per assonananza suonerebbe di più "fessa-buco", che è ancor
più equivoco...
Eeehhhh... "ecco fatto, disse il Conte, asciugandosi la fronte. Grazie,
rispose la Contessa, asciugandosi la fessa".

==8-O
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
edevils
2010-09-24 10:29:12 UTC
Permalink
On 24 Set, 11:13, Crononauta <***@gmail.com> wrote:

[...]
Post by Crononauta
rispose la Contessa, asciugandosi la fessa".
Secondo il Treccani, quest'uso sarebbe un meridionalismo. Boh, cosa
ne dite voi nordici?

===
féssa s. f. [femm. sostantivato di fésso1]. – Fessura: quella fessa
Che tieni ov’han la bocca le persone (Carducci). Raro nel senso
proprio, è in uso come voce pop. dell’Italia merid. per indicare i
genitali esterni femminili.
===
edi'®
2010-09-24 10:38:06 UTC
Permalink
Post by edevils
Secondo il Treccani, quest'uso sarebbe un meridionalismo. Boh, cosa
ne dite voi nordici?
Fino a qualche anno fa non ne conoscevo il significato. Poi, un giorno
che stavo scherzando con mia moglie (lucana) provando ad imitare i
dialetti del sud, ho detto ciò che credevo significasse "quella fessa di
tua sorella"... e ho rischiato di prendere una mattarellata sul cranio.

E.D.
edevils
2010-09-24 10:53:59 UTC
Permalink
On 24 Set, 12:38, edi'® <***@tiscali.it> wrote:
[...]
Post by edi'®
ho rischiato di prendere una mattarellata sul cranio.
Anche il Carducci oggi rischierebbe grosso!
Francesco Potortì
2010-09-24 11:58:12 UTC
Permalink
Post by edevils
[...]
Post by Crononauta
rispose la Contessa, asciugandosi la fessa".
Secondo il Treccani, quest'uso sarebbe un meridionalismo. Boh, cosa
ne dite voi nordici?
fess'e mamm'ta (sentita da lucani e pugliesi, non credo si usi altrove)
Fiorelisa
2010-09-24 16:50:11 UTC
Permalink
Post by Francesco Potortì
Post by edevils
[...]
Post by Crononauta
rispose la Contessa, asciugandosi la fessa".
Secondo il Treccani, quest'uso sarebbe un meridionalismo. Boh, cosa
ne dite voi nordici?
fess'e mamm'ta (sentita da lucani e pugliesi, non credo si usi altrove)
Ma... la parola "fesso" (="scemo") viene da... quella? =o
edevils
2010-09-24 17:12:17 UTC
Permalink
Post by Fiorelisa
Ma... la parola "fesso" (="scemo") viene da... quella? =o
Dici che è come "mona"? ;-)

http://it.wikipedia.org/wiki/Mona
Mona - sinonimo volgare di vulva nel Triveneto, anche usato per
indicare una persona sciocca, credulona o superficiale.
FatherMcKenzie
2010-09-24 17:16:17 UTC
Permalink
Post by edevils
Post by Fiorelisa
Ma... la parola "fesso" (="scemo") viene da... quella? =o
Dici che è come "mona"? ;-)
anche di "cunnu" si fa lo stesso uso, anzi forse si usa più come insulto
--
Eîpen dè ho Iesoûs, oudè egó se katakríno: poreúou, kaì
apò toû nûn mekéti hamártane (Euaggélion katà Ioánnen, 8,11)
Francesco Potortì
2010-09-24 17:59:03 UTC
Permalink
Post by Fiorelisa
Post by Francesco Potortì
Post by edevils
[...]
Post by Crononauta
rispose la Contessa, asciugandosi la fessa".
Secondo il Treccani, quest'uso sarebbe un meridionalismo. Boh, cosa
ne dite voi nordici?
fess'e mamm'ta (sentita da lucani e pugliesi, non credo si usi altrove)
Ma... la parola "fesso" (="scemo") viene da... quella? =o
Io ho sempre pensato che è analogo a "stonato" sinonimo di "rintronato"
('ntronatu 'ri bumbi = rintronato dagli scoppi di bombe troppo vicine).
E una campana fessa (crepata) è stonata e non può essere usata.

Ma non ho alcuna fonte a sostegno della mia ipotesi.
Klaram
2010-09-24 18:45:26 UTC
Permalink
Post by Fiorelisa
Ma... la parola "fesso" (="scemo") viene da... quella? =o
Pare di sì.

Findere->fessa->fesso.

k
ADPUF
2010-09-24 21:58:54 UTC
Permalink
Questo messaggio potrebbe essere inappropriato. Clicca per visualizzarlo
Enrico Olivetti
2010-09-28 19:13:26 UTC
Permalink
Post by Francesco Potortì
Ah, questa moda di usare le parole inglesi. Faccialibro non va bene?
Ma perché? Book sta per libro? Io credevo stesse per stambecco!
Renee
2010-09-24 08:12:07 UTC
Permalink
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch, mi sono pure
iscritto a tuìtter, di cui non preoccupo proprio di capire niente
mi han detto che su tuìtter puoi scrivere messaggi di cento e rotti
caratteri, non di più
mi è appena arrivata una mèil di tuìtter che mi dice come usare le nuove
applicazioni di tuìtter
l'ho copiata dentro uòrd e ho fatto il conto: 3731 caratteri, spazi
inclusi
non l'ho letta
Mi ha piaciuto le tue traduzione! :D
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
edevils
2010-09-24 10:50:12 UTC
Permalink
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch,
Se lo capisci, sarei curioso anch'io ;-)
Post by Maurizio Pistone
mi sono pure
iscritto a tuìtter,
A cosa serve tuittero?
Post by Maurizio Pistone
di cui non preoccupo proprio di capire niente
Suvvia, dobbiamo tenerci aggiornati, mica possiamo fare la solita
figura dei veteropaleoarcheousenettari, magari a 7 bit ;-)))
Post by Maurizio Pistone
mi han detto che su tuìtter puoi scrivere messaggi di cento e rotti
caratteri,
Caratteri rotti meglio di no!
Post by Maurizio Pistone
non di più
Che barba, però, contarli ogni volta.
Post by Maurizio Pistone
mi è appena arrivata una mèil di tuìtter che mi dice come usare le nuove
applicazioni di tuìtter
l'ho copiata dentro uòrd e ho fatto il conto: 3731 caratteri, spazi
inclusi
Prova a buttar via gli spazi e la punteggiatura, mangiacaratteri a
tradimento. Elimina gli articoli, le preposizioni, le congiunzioni e
simili paroline parassitarie e di contorno. Sacrifica anche gli
aggettivi, che crescono come l'edera ma appesantiscono solo il fusto.
Poi decima anche i sostantivi che probabilmente saranno ridondanti.
Infine abbrevia le parole inutilmente lunghe. Alla fine potresti
riuscire ad avere un testo centocaratteriale!
Post by Maurizio Pistone
non l'ho letta
Bravo! Meglio non aprire neanche la cassetta delle lettere cartacee:
in genere sono bollette, multe, pubblicità, avvisi condominiali, palle
burocratiche o brutte notizie.
Arkannen
2010-09-24 16:26:45 UTC
Permalink
Post by edevils
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch,
Se lo capisci, sarei curioso anch'io ;-)
Facebook è un servizio di pagine bianche.
Poi le imbrattano e diventa un puttanaio.

..
Renee
2010-09-24 16:42:29 UTC
Permalink
Post by Arkannen
Facebook è un servizio di pagine bianche.
Poi le imbrattano e diventa un puttanaio.
Dovete essere consapevoli della tua privacy é continuare a seguire i
cambiamenti che fanno e di adattarsi, allora sarà ok. Migliore è di
tenere lontano da Internet :).
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
FatherMcKenzie
2010-09-24 16:53:27 UTC
Permalink
Post by Renee
Dovete essere consapevoli della tua privacy é continuare a seguire i
cambiamenti che fanno e di adattarsi, allora sarà ok. Migliore è di
tenere lontano da Internet :).
solo io riesco a stare su facebook con un numero fisso e limitato di
amici (intorno a 50) e senza apprezzabili disturbi? (l'unica
intromissione è stata la richiesta di amicizia di un artista
anglonapoletano ben noto qui, che ho cortesemente rifiutato)
--
Eîpen dè ho Iesoûs, oudè egó se katakríno: poreúou, kaì
apò toû nûn mekéti hamártane (Euaggélion katà Ioánnen, 8,11)
ADPUF
2010-09-24 21:45:29 UTC
Permalink
Post by FatherMcKenzie
Post by Renee
Dovete essere consapevoli della tua privacy é continuare a
seguire i cambiamenti che fanno e di adattarsi, allora sarà
ok. Migliore è di tenere lontano da Internet :).
solo io riesco a stare su facebook con un numero fisso e
limitato di amici (intorno a 50) e senza apprezzabili
disturbi? (l'unica intromissione è stata la richiesta di
amicizia di un artista anglonapoletano ben noto qui, che ho
cortesemente rifiutato)
Io mi sono iscritto con un nome inventato e ho mandato richieste
di amicizia a casaccio in tutto il mondo, a perfetti
sconosciuti.

Naturalmente c'è gente che ti accetta anche se non ti ha mai
sentito nominare, senza nemmeno chiedere chi sei...

Adesso ho un 80 amici tra cui turchi, giapponesi, indonesiani,
finlandesi, di cui non capisco un bel niente.

Naturalmente me ne guardo bene dal mandare richieste di amicizia
a conoscenti veri.

p.s. no, il mio nomignolo per FB non è ADPUF.
--
"L'importante non è essere vecchi, l'importante è sentirsi
vecchi."
-- ADPUF
Renee
2010-09-25 05:39:56 UTC
Permalink
Post by ADPUF
Naturalmente me ne guardo bene dal mandare richieste di amicizia
a conoscenti veri.
p.s. no, il mio nomignolo per FB non è ADPUF.
lol
È loro ti accetti, con il tuo nome strano, inventato come un amico?
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
ADPUF
2010-09-25 22:04:59 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by ADPUF
Naturalmente me ne guardo bene dal mandare richieste di
amicizia a conoscenti veri.
p.s. no, il mio nomignolo per FB non è ADPUF.
lol
È loro ti accetti, con il tuo nome strano, inventato come un
amico?
Sì!
Mi accettano senza nemmeno chiedermi chi sono.
8-O

Qualcuno ha chiesto spiegazioni, e gli ho detto la verità, e
anche che era una sua scelta libera accettare o no la mia
richiesta.
--
"Hodie mihi, cras idem."
-- ADPUF
Renee
2010-09-26 06:28:49 UTC
Permalink
Post by ADPUF
Post by Renee
Post by ADPUF
Naturalmente me ne guardo bene dal mandare richieste di
amicizia a conoscenti veri.
p.s. no, il mio nomignolo per FB non è ADPUF.
lol
È loro ti accetti, con il tuo nome strano, inventato come un
amico?
Sì!
Mi accettano senza nemmeno chiedermi chi sono.
8-O
Qualcuno ha chiesto spiegazioni, e gli ho detto la verità, e
anche che era una sua scelta libera accettare o no la mia
richiesta.
L'umorismo è ovunque ;-)
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
ADPUF
2010-09-26 22:23:10 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by ADPUF
Post by Renee
Post by ADPUF
Naturalmente me ne guardo bene dal mandare richieste di
amicizia a conoscenti veri.
p.s. no, il mio nomignolo per FB non è ADPUF.
lol
È loro ti accetti, con il tuo nome strano, inventato come un amico?
Sì!
Mi accettano senza nemmeno chiedermi chi sono.
8-O
Qualcuno ha chiesto spiegazioni, e gli ho detto la verità, e
anche che era una sua scelta libera accettare o no la mia
richiesta.
L'umorismo è ovunque ;-)
Magari...

Certa gente è impermeabile all'umorismo.
--
"L'opera è quando qualcuno viene accoltellato alla schiena e
invece di sanguinare, canta."
-- Ed Gardner
edevils
2010-09-25 08:01:22 UTC
Permalink
On 24 Set, 23:45, ADPUF <***@mosq.it> wrote:
[...]
Post by ADPUF
Naturalmente c'è gente che ti accetta anche se non ti ha mai
sentito nominare, senza nemmeno chiedere chi sei...
Adesso ho un 80 amici tra cui turchi, giapponesi, indonesiani,
finlandesi, di cui non capisco un bel niente.
Non è che FB sta un po' togliendo significato alla parola "amico"? :-)
Renee
2010-09-25 08:09:51 UTC
Permalink
Post by edevils
[...]
Post by ADPUF
Naturalmente c'è gente che ti accetta anche se non ti ha mai
sentito nominare, senza nemmeno chiedere chi sei...
Adesso ho un 80 amici tra cui turchi, giapponesi, indonesiani,
finlandesi, di cui non capisco un bel niente.
Non è che FB sta un po' togliendo significato alla parola "amico"? :-)
"amico" according to the American way :)
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
ADPUF
2010-09-25 22:05:34 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by edevils
Post by ADPUF
Adesso ho un 80 amici tra cui turchi, giapponesi,
indonesiani, finlandesi, di cui non capisco un bel niente.
Non è che FB sta un po' togliendo significato alla parola
"amico"? :-)
"amico" according to the American way :)
Quand'ero ragazzo c'erano dei servizi di "pen friends", ti
davano dei nomi e potevi scrivere a degli sconosciuti in giro
per il mondo.

Snail mail, not e-mail.
--
"Meglio stare zitti e sembrare cretini, che aprire bocca e
confermarlo."
Renee
2010-09-26 06:38:11 UTC
Permalink
Post by ADPUF
Quand'ero ragazzo c'erano dei servizi di "pen friends", ti
davano dei nomi e potevi scrivere a degli sconosciuti in giro
per il mondo.
Snail mail, not e-mail.
Snail mail è ancora più vicino a qualcuno che e-mail.
Devo avere fiducia di qualcuno 99% prima di dare il mio indirizzo.
I have to trust somebody 99% before I would give my home address.
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
ADPUF
2010-09-26 22:23:36 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by ADPUF
Quand'ero ragazzo c'erano dei servizi di "pen friends", ti
davano dei nomi e potevi scrivere a degli sconosciuti in giro
per il mondo.
Snail mail, not e-mail.
Snail mail è ancora più vicino a qualcuno che e-mail.
Devo avere fiducia di qualcuno 99% prima di dare il mio
indirizzo. I have to trust somebody 99% before I would give my
home address.
Se fossero stati scambi organizzati da scuole o da professori
d'inglese, ti saresti fidata?

(Notare l'uso dei modi e dei tempi verbali)
--
"Outside of the killings, Washington has one of the lowest crime
rates in the country."
-- Mayor Marion Barry, Washington, DC.
Renee
2010-09-27 15:01:33 UTC
Permalink
Post by ADPUF
Post by Renee
Post by ADPUF
Quand'ero ragazzo c'erano dei servizi di "pen friends", ti
davano dei nomi e potevi scrivere a degli sconosciuti in giro
per il mondo.
Snail mail, not e-mail.
Snail mail è ancora più vicino a qualcuno che e-mail.
Devo avere fiducia di qualcuno 99% prima di dare il mio
indirizzo. I have to trust somebody 99% before I would give my
home address.
Se fossero stati scambi organizzati da scuole o da professori
d'inglese, ti saresti fidata?
Avere un 'amico di penna' dovrebbe e potrebbe essere un ottimo modo per
praticare la lingua scritta. Quando ero giovane ed innocente ho
conosciuto alcuni amici che l'hanno fatto. Non credo che un professore
può schermata amici di penna? Il punto è (the point is) che i tempi
sono cambiati. E 'migliore e più sicuro alla posta elettronica prima e
'vedere ciò che la carne che hai in vasca', per tradurre un'espressione
olandese. (Ha senso per te?)
Sono troppo prudente?
Post by ADPUF
(Notare l'uso dei modi e dei tempi verbali)
oh sì! Andavo fuori di testa.(?)(I freaked out.) :-?
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
ADPUF
2010-09-27 22:09:01 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by ADPUF
Post by Renee
Post by ADPUF
Quand'ero ragazzo c'erano dei servizi di "pen friends", ti
davano dei nomi e potevi scrivere a degli sconosciuti in
giro per il mondo.
Snail mail, not e-mail.
Snail mail è ancora più vicino a qualcuno che e-mail.
Devo avere fiducia di qualcuno 99% prima di dare il mio
indirizzo. I have to trust somebody 99% before I would give
my home address.
Se fossero stati scambi organizzati da scuole o da professori
d'inglese, ti saresti fidata?
Avere un 'amico di penna' dovrebbe e potrebbe essere un ottimo
modo per praticare la lingua scritta. Quando ero giovane ed
innocente ho conosciuto alcuni amici che l'hanno fatto. Non
credo che un professore può schermata amici di penna?
Non so, se una classe si metteva in contatto con un'altra
classe?
Post by Renee
Il punto
è (the point is) che i tempi sono cambiati. E 'migliore e più
sicuro alla posta elettronica prima e 'vedere ciò che la carne
che hai in vasca', per tradurre un'espressione olandese. (Ha
senso per te?)
Uhm, non molto.
Post by Renee
Sono troppo prudente?
No, hai ragione, più facilità di comunicazione vuol dire più
rischi.
Post by Renee
Post by ADPUF
(Notare l'uso dei modi e dei tempi verbali)
oh sì! Andavo fuori di testa.(?)(I freaked out.) :-?
Eh... i verbi italiani fanno impazzire perfino molti italiani...

P.es. i congiuntivi di Fantozzi o di Filini sono indicativi
(doppio senso!).
--
Woman: "Chemistry's a wonderful thing."
Mae West: "I'll say it is, but I know a couple of druggists that
never made a dime 'til Prohibition."
-- from "Night After Night"
Jacques
2010-09-28 07:51:49 UTC
Permalink
Post by ADPUF
Eh... i verbi italiani fanno impazzire perfino molti italiani...
Chi sa se prossimamente nascerà una nuova voce del verbo essere,
grazie a Repubblica on line : Darlington,come "eravano" in pista le
auto leggendarie.
Ciao,
Jacques
FatherMcKenzie
2010-09-28 11:07:52 UTC
Permalink
Chi sa se prossimamente nascer� una nuova voce del verbo essere,
i miei alunni ne fanno nascere dozzine ogni giorno
--
Eîpen dè ho Iesoûs, oudè egó se katakríno: poreúou, kaì
apò toû nûn mekéti hamártane (Euaggélion katà Ioánnen, 8,11)
Renee
2010-09-28 20:43:53 UTC
Permalink
Post by Jacques
Post by ADPUF
Eh... i verbi italiani fanno impazzire perfino molti italiani...
Chi sa se prossimamente nascerà una nuova voce del verbo essere,
grazie a Repubblica on line : Darlington,come "eravano" in pista le
auto leggendarie.
Ciao,
Jacques
Sorry, ik heb niet begrepen wat je zei of bedoelde.. :)
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
Jacques
2010-09-29 09:39:08 UTC
Permalink
Post by Renee
(Jacques) : Darlington,come "eravano" in pista le
auto leggendarie.
Sorry, ik heb niet begrepen wat je zei of bedoelde.. :)
Geen moiete!
Coniugazione del verbo essere all'imperfetto, terza persona del
plurale : essi erano.
Jacques
Renee
2010-09-29 09:53:29 UTC
Permalink
Post by Jacques
Post by Renee
(Jacques) : Darlington,come "eravano" in pista le
auto leggendarie.
Sorry, ik heb niet begrepen wat je zei of bedoelde.. :)
Geen moiete!
Coniugazione del verbo essere all'imperfetto, terza persona del
plurale : essi erano.
Jacques
Dank je, mijnheer Jacques. :)
http://kmm.nl/object/KM%20127.092/Meneer-Jacques
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
Jacques
2010-09-29 17:41:08 UTC
Permalink
Dank je, mijnheer Jacques. :)http://kmm.nl/object/KM%20127.092/Meneer-Jacques
Quant'è antipatico!
Meglio broeder Jacob:
Loading Image...
Jacques
Renee
2010-09-29 17:51:27 UTC
Permalink
Post by Jacques
Post by Renee
Dank je, mijnheer Jacques.
:)http://kmm.nl/object/KM%20127.092/Meneer-Jacques
Quant'è antipatico!
http://www.ksj.org/userfiles/image/jaarthema%20doremi%20van%20solasi/grote%20afbeeldingen/JT-2010-2011_broeder%20jacob.jpg
Jacques
lol Il tuo meneer Jacques è un bon vivant. Anche tu sei un bon
vivant? :) Il mio meneer Jacques è un uomo, rilassato, spensierato.
Oswald Wenckebach è il creatore.
http://www.sculptureinternationalrotterdam.nl/new/index.php?a=collection&id=39
--
groetjes Renée

Don't explain your feelings. They belong to you. Paulo Coelho
Jacques
2010-09-29 18:40:59 UTC
Permalink
lol  Il tuo meneer Jacques è un bon vivant.  Anche tu sei un bon
vivant? :) Il mio meneer Jacques è un uomo, rilassato, spensierato.
Grazie per la spiegazione sul significato di questa statua.
Per risponderti, ecco:
Uomo, si, certo!
Rilassato quanto possibile.
Spensierato sarebbe esagerato, alla mia età, certi problemi,
maggiormente di salute, ti cadono adosso senza avvertirti.
A proposito, lo sai che broeder Jacob olandese, frère Jacques
francese, si chiama fra Martino in italiano?
Ciao,
Jacques
Renee
2010-09-29 18:56:01 UTC
Permalink
lol  Il tuo meneer Jacques è un bon vivant.  Anche tu sei un bon
vivant? :) Il mio meneer Jacques è un uomo, rilassato, spensierato.
certi problemi, maggiormente di salute, ti cadono adosso senza avvertirti.
mi dispiace, spero che tu te senti meglio presto
ti cadono adosso senza avvertirti.
no ho capito (les toits relevant s'appuyer contre vous sans rien
demander.? google..) lol
A proposito, lo sai che broeder Jacob olandese, frère Jacques
francese, si chiama fra Martino in italiano?
no! Ho trovato qualcosa: http://ingeb.org/Lieder/bruderja.html
Ciao,
Jacques
--
groetjes Renée

Don't explain your feelings. They belong to you. Paulo Coelho
Jacques
2010-09-30 06:42:17 UTC
Permalink
Post by Renee
mi dispiace, spero che tu te senti meglio presto
No, no! Per il momento sto benissimo.
Post by Renee
no ho capito (les toits relevant s'appuyer contre vous sans rien
demander.? google..) lol>
Traduttore automatica = poep.
Geen dakken! Nel mio povero nederlands : sommige problemen komen
zonder waarchuwen.
Certi problemi possono capitarti senza preavviso.

Jacques
Renee
2010-09-30 07:20:18 UTC
Permalink
Post by Jacques
mi dispiace, spero che tu te senti meglio presto No, no! Per il momento sto
benissimo.
no ho capito (les toits relevant s'appuyer contre vous sans rien
demander.? google..) lol>
Traduttore automatica = poep.
Usiamo la parola inglese (s**t) per questo o 'waardeloos'. La nostra
lingua è infettato con l'inglese.
Post by Jacques
Geen dakken! Nel mio povero nederlands : sommige problemen komen
zonder waarchuwen.
dak - daken
Il tuo olandese è bene, capisco tutto. Penso che parli meglio di (?) al
resto della gente qui :) Come tradurre "better than the rest of"?
Post by Jacques
Certi problemi possono capitarti senza preavviso.
Si ottiene le belle confusione babilonese con google. :D
--
groetjes Renée

Don't explain your feelings. They belong to you. Paulo Coelho
Francesco Potortì
2010-09-26 19:14:30 UTC
Permalink
Post by ADPUF
Quand'ero ragazzo c'erano dei servizi di "pen friends", ti
davano dei nomi e potevi scrivere a degli sconosciuti in giro
per il mondo.
In inglese "penpal", da cui poi "Paypal" ha preso il nome. Charlie
Brown ne aveva diversi.
ADPUF
2010-09-26 22:27:33 UTC
Permalink
Post by Francesco Potortì
Post by ADPUF
Quand'ero ragazzo c'erano dei servizi di "pen friends", ti
davano dei nomi e potevi scrivere a degli sconosciuti in giro
per il mondo.
In inglese "penpal", da cui poi "Paypal" ha preso il nome.
Charlie Brown ne aveva diversi.
Non c'entra, ma mi viene in mente che durante la guerra le
ragazze erano incoraggiate a scrivere a soldati al fronte, per
sollevarne il morale.
(Forse qualcuna avrà inviato anche la sua foto, o la foto di
un'amica più bella...)


Tornando all'argomento, "friend" e "pal" sono un po' diversi,
no?

Spedisco a due NG perché è una domanda di inglese.
--
"Anything worth doing is worth doing slowly."
-- Mae West
ADPUF
2010-09-25 22:05:21 UTC
Permalink
Post by edevils
Post by ADPUF
Naturalmente c'è gente che ti accetta anche se non ti ha mai
sentito nominare, senza nemmeno chiedere chi sei...
Adesso ho un 80 amici tra cui turchi, giapponesi,
indonesiani, finlandesi, di cui non capisco un bel niente.
Non è che FB sta un po' togliendo significato alla parola
"amico"? :-)
Sì, ma come si potrebbe dire altrimenti? "conoscenti di FB"?
--
On the faucet in a Finnish washroom:
"To stop the drip, turn cock to right."
Epimeteo
2010-09-26 15:04:21 UTC
Permalink
Post by ADPUF
Post by edevils
Post by ADPUF
Adesso ho un 80 amici tra cui turchi, giapponesi,
indonesiani, finlandesi, di cui non capisco un bel niente.
Non è che FB sta un po' togliendo significato alla parola
"amico"? :-)
Sì, ma come si potrebbe dire altrimenti? "conoscenti di FB"?
"Soci" o "compagni" di FB non andrebbero bene?

Epi
---
"... ci vorrebbe un amico
per poterti dimenticare,
ci vorrebbe un amico
per dimenticare il male..."

(cit. amichevole)
ADPUF
2010-09-26 22:23:24 UTC
Permalink
Post by Epimeteo
Post by ADPUF
Post by edevils
Post by ADPUF
Adesso ho un 80 amici tra cui turchi, giapponesi,
indonesiani, finlandesi, di cui non capisco un bel niente.
Non è che FB sta un po' togliendo significato alla parola
"amico"? :-)
Sì, ma come si potrebbe dire altrimenti? "conoscenti di FB"?
"Soci" o "compagni" di FB non andrebbero bene?
"Soci" fa confindustriale, "compagni" fa sindacale.


Sodali? concorrenti? paradelfi?

Muahahaha!!!
:-)
--
"Per chi ha paura tutto fruscia."
-- Sofocle
Arkannen
2010-09-24 17:44:42 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by Arkannen
Facebook è un servizio di pagine bianche.
Poi le imbrattano e diventa un puttanaio.
Dovete essere consapevoli della tua privacy é continuare a seguire i
cambiamenti che fanno e di adattarsi, allora sarà ok. Migliore è di
tenere lontano da Internet :).
Ah ecco chi gli scrive i testi a Branduardi.
Il tuo IP dice che scrivi dall'Olanda.

..
Renee
2010-09-24 19:30:00 UTC
Permalink
Post by Arkannen
Il tuo IP dice che scrivi dall'Olanda.
essato :) Io sono 100% Olandese.
Il tuo IP dice che scrivi da Sicilia. :)

Ho ascolta 'Il cantico delle creature', di Angelo Branduardi. Mai
ascolta, grazie.
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
Fiorelisa
2010-09-24 17:44:14 UTC
Permalink
Post by edevils
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch,
Se lo capisci, sarei curioso anch'io ;-)
Facebook è la scoperta dell'acqua calda. Ha copiato un po' da vari altri
strumenti che esistono dagli albori di internet: un po' li ha
semplificati, un po' li ha colorati, col risultato di renderli più belli
esteticamente ma assai meno funzionali.
La gente solitamente lo usa per dare il peggio di sé: sfogare la propria
mania di protagonismo; oppure cercare il modo di venderti qualcosa.
La filosofia è quella della "grande chat": si segue il flusso, non si
può seguire tutto di tutti, ci vorrebbero 10 vite.
L'importante è il numero, non la persona in sé.
E' un luogo in cui, se cerchi amicizia e relazioni, ti sentirai
improvvisamente più solo di prima.

Però ogni tanto c'è anche qualcosa di buono; voglio dire che ci sono dei
gruppi che sono nati per nobili fini, magari sapendo sfruttare bene
quelli che sono i punti forti di Facebook: estrema popolarità e
struttura "capillare" molto intensa, basata sulle relazioni personali.

I rischi: occhio alla privacy e all'invadenza del mezzo stesso.
Post by edevils
Post by Maurizio Pistone
mi sono pure
iscritto a tuìtter,
A cosa serve tuittero?
Twitter è già uno strumento meno popolare di Facebook, comunque la
stragrande maggioranza più o meno lo usa per i medesimi motivi: smania
di protagonismo, oppure marketing goffo e sfacciato. Anche lì le parole
chiave sono "numeri" e "flusso". Comunque è uno strumento che a saperlo
usare bene dà molte soddisfazioni: a questo proposito, è d'obbligo
imparare al più presto cosa sono i "canali", e come sfruttarli.

Sia Twitter che Facebook sono popolati non solo da persone che scrivono
i fatti loro, di cui non importa niente a nessuno, ma anche da aziende e
istituzioni, siti web di pubblica utilità, ecc. E' per questi motivi che
vale la pena mettervi piede.
Post by edevils
Suvvia, dobbiamo tenerci aggiornati, mica possiamo fare la solita
figura dei veteropaleoarcheousenettari, magari a 7 bit ;-)))
Allora devi andare su Meemi:
http://meemi.com/

Questo è italiano, fatto da italiani, amichevole e ben costruito. Lì c'è
il senso di gruppo; quello è il social più "sociale" che abbia mai
provato. Inoltre è costruito man mano seguendo le indicazioni degli
utenti: chiunque può suggerire migliorie, discuterne con lo sviluppatore
e con gli altri utenti; se l'idea piace, si cerca di metterla in atto.
Renee
2010-09-24 19:33:48 UTC
Permalink
Post by Fiorelisa
http://meemi.com/
è bello incontrare persone provenienti da altri paesi? Solo italiani è
noioso? :oÞ
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
Fiorelisa
2010-09-25 14:11:03 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by Fiorelisa
http://meemi.com/
è bello incontrare persone provenienti da altri paesi? Solo italiani è
noioso? :oÞ
Non ci sono solo italiani: è un social network aperto a tutti, però,
proprio per il fatto che è nato in Italia da sviluppatori italiani, la
maggior parte degli iscritti è di fatto italiana. Ti assicuro, però, che
le persone di altri paesi sono accolte con grande gioia, perché è segno
che il social network si sta diffondendo anche fuori dai confini
nazionali, il che agli sviluppatori può fare solo piacere! :)
Al momento ci sono anche spagnoli e inglesi: ne sono sicura perché li ho
visti. Poi ci saranno anche altri che non ho visto.
Renee
2010-09-25 14:20:21 UTC
Permalink
Post by Renee
Post by Fiorelisa
http://meemi.com/
è bello incontrare persone provenienti da altri paesi? Solo italiani è
noioso? :oÞ
Non ci sono solo italiani: è un social network aperto a tutti, però, proprio
per il fatto che è nato in Italia da sviluppatori italiani, la maggior parte
degli iscritti è di fatto italiana. Ti assicuro, però, che le persone di
altri paesi sono accolte con grande gioia, perché è segno che il social
network si sta diffondendo anche fuori dai confini nazionali, il che agli
sviluppatori può fare solo piacere! :)
Al momento ci sono anche spagnoli e inglesi: ne sono sicura perché li ho
visti. Poi ci saranno anche altri che non ho visto.
Stavo prendendo in giro:) ho trovato gente italiana molto cordiale,
sono sicuro che tutti sarebbero i benvenuti.
--
groetjes Renée

Humor is everywhere, in that there's irony in just about anything a
human does.
Bill Nye, Interview with Wired.com, April 2005
brokolo
2010-09-25 11:32:15 UTC
Permalink
Post by Fiorelisa
Post by edevils
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch,
Se lo capisci, sarei curioso anch'io ;-)
Facebook è la scoperta dell'acqua calda. Ha copiato un po' da vari altri
strumenti che esistono dagli albori di internet: un po' li ha
semplificati, un po' li ha colorati, col risultato di renderli più belli
esteticamente ma assai meno funzionali.
La gente solitamente lo usa per dare il peggio di sé: sfogare la propria
mania di protagonismo; oppure cercare il modo di venderti qualcosa.
La filosofia è quella della "grande chat": si segue il flusso, non si può
seguire tutto di tutti, ci vorrebbero 10 vite.
L'importante è il numero, non la persona in sé.
E' un luogo in cui, se cerchi amicizia e relazioni, ti sentirai
improvvisamente più solo di prima.
per me feisbuc vuol dire poter comunicare con i miei amici/e d'infanzia e
riuscire a riprendere i contatti con persone con cui ci si è persi di vista.
--
maximum solacium est cogitare id sibi accidisse quod omnes ante se passi
sunt omnesque passuri; et ideo mihi videtur rerum natura, quod gravissimum
fecerat commune fecisse, ut crudelitatem fati consolaretur aequalitas
ADPUF
2010-09-25 22:34:36 UTC
Permalink
Post by brokolo
per me feisbuc vuol dire poter comunicare con i miei amici/e
d'infanzia e riuscire a riprendere i contatti con persone con
cui ci si è persi di vista.
Io vedrei gente ingrassata, incanutita, spelacchiata, facce
bolse di persone che ricordo nel fulgore della loro gioventù.
E dopo? "ti ricordi..." boh.

Se valeva la pena si restava amici, se no vuol dire che era solo
una vicinanza casuale.

Tanto per fare "l'avvocato del diavolo".
:-)
--
In a Rhodes tailor shop:
"Order your summers suit. Because is big rush we will execute
customers in strict rotation."
Gino
2010-09-24 12:47:47 UTC
Permalink
Post by Maurizio Pistone
dato che non ho mai capito a che cosa serva fèis bùch, mi sono pure
iscritto a tuìtter, di cui non preoccupo proprio di capire niente
Ed allora da dove la necessità di iscriversi a twitter?
Continua a leggere su narkive:
Loading...